Il gruppo di medici afferma che le visite a domicilio di COVID Shot sono incostituzionali e non etiche

Per favore, condividi questa storia!
image_pdfimage_print
Il programma dell'amministrazione Biden di andare porta a porta per vagliare coloro che non sono stati vaccinati è sbagliato a tutti i livelli dell'etica sanitaria. Il consenso informato è impossibile da parte di personale non medico e non addestrato. AAPS ha ragione nel condannare il programma. Editor TN

L'amministrazione Biden ha annunciato l'intenzione di inviare agenti "porta a porta" al fine di "fatti vaccinare i restanti americani, assicurandosi che abbiano le informazioni di cui hanno bisogno su quanto sia sicuro e accessibile il vaccino”.

Una sceneggiatura trapelata dal Lake County Health Department in Illinois dice agli ambasciatori della salute della comunità di tenere traccia degli indirizzi e delle risposte dei residenti in un "foglio di calcolo battiporta".

L'Associazione dei medici e dei chirurghi americani (AAPS) fa le seguenti osservazioni:

  • La Costituzione degli Stati Uniti non fornisce alcuna autorità al governo federale per essere coinvolto nella medicina, ad esempio raccomandando, promuovendo o imponendo trattamenti.
  • Se l'Ambasciatore conosce lo stato vaccinale di una persona, il governo ha già raccolto dati sanitari personali e li ha condivisi con agenti che non hanno nulla a che fare con la cura della persona, una violazione del Quarto Emendamento. Il Health Insurance Portability e Accountability Act (HIPAA) non ti proteggerà: consente una divulgazione molto ampia ai funzionari governativi.
  • Gli Stati hanno l'autorità legale di regolamentare la pratica della medicina, ma gli Ambasciatori evidentemente non sono soggetti ad alcun vincolo in merito alla formazione, alle credenziali, alla documentazione o all'ambito della pratica, sebbene raccolgano dati e forniscano consulenza medica senza supervisione. Anche gli assistenti medici e gli scrivani medici devono soddisfare determinate qualifiche.
  • Gli ambasciatori promuovono un prodotto sperimentale, senza informazioni sui rischi. Anche se un prodotto è approvato dalla FDA, gli inserzionisti e i professionisti medici devono divulgare i rischi, come l'infiammazione del cuore, la paralisi da Guillain-Barré o altre cause, aborto spontaneo o morte. Confronta la sceneggiatura dell'ambasciatore con le rivelazioni su uno spot televisivo per un farmaco, ad esempio uno per curare la filaria del tuo cane.

Secondo l'AAPS, questa sollecitazione porta a porta viola i principi etici della protezione della riservatezza e del consenso informato. Gli operatori sanitari hanno bisogno del consenso implicito del paziente anche per essere visti; potrebbero non presentarsi semplicemente non invitati a casa di uno sconosciuto.

Per ragioni sia legali che etiche, il programma dovrebbe essere interrotto immediatamente, afferma l'AAPS.

Associazione di medici e chirurghi americani ha rappresentato i medici in tutte le specialità dal 1943. Il suo motto è omnia pro aegroto, tutto per il paziente.

Leggi la storia completa qui ...

L'autore

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite
1 Commento
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Elle

Bene, è ora che iniziamo a sentire da tali organizzazioni.