Il contraccolpo del riconoscimento facciale cresce

Immagine gentilmente concessa da Wikipedia
Per favore, condividi questa storia!
IBM, Amazon e Microsoft hanno visto la calligrafia sul muro dei pregiudizi incorporati nei sistemi di riconoscimento facciale, mentre di recente si sono salvati dal segmento di mercato. La potenziale causa dell'odio potrebbe danneggiare gravemente la loro reputazione e il loro profitto. ⁃ Editor TN

Quando l'American Civil Liberties Union ha eseguito un test della tecnologia di riconoscimento facciale di Amazon.com Inc., il software ha erroneamente abbinato 28 membri del Congresso, molti dei quali appartenenti a minoranze, con foto segnaletiche di persone arrestate dai file della polizia.

Ora, alcuni di questi legislatori stanno elaborando nuove leggi per limitare l'uso del riconoscimento facciale da parte dei dipartimenti di polizia e delle agenzie governative. Stanno cercando di sfruttare l'indignazione pubblica per la cattiva condotta della polizia e le disuguaglianze razziali, che hanno anche messo le aziende tecnologiche sulla difensiva sulle loro vendite di questi prodotti.

I sostenitori dei diritti civili hanno da tempo lamentato che gli strumenti di riconoscimento facciale promuovono il pregiudizio identificando erroneamente le persone di colore. Ma è stata presa la rabbia diffusa e il dolore per la morte sotto la custodia della polizia di George Floyd, un uomo afroamericano di Minneapolis, per galvanizzare il dibattito.

"Quello che ho imparato è che quando c'è un sentimento pubblico su un problema, puoi spostare le montagne", ha detto il rappresentante Jimmy Gomez, un democratico della California che era tra quelli erroneamente identificati nel test ACLU e che sta redigendo una misura che affronta i problemi di accuratezza . "Le persone stanno riconoscendo che esiste un pregiudizio implicito nelle attività di polizia e questo porta a interazioni che - per le persone di colore - sono dannose e possono portare alla morte".

I legislatori hanno introdotto almeno una dozzina di progetti di legge nell'ultimo anno - compresi diversi dalla morte di Floyd - e alcuni stanno elaborando nuove misure per ridurre l'uso del riconoscimento facciale da parte delle agenzie governative. Ma superarli non sarà facile, con il Congresso che questa settimana ha raggiunto uno stallo per una più ampia revisione della polizia.

Big Tech si sta anche affrettando a recuperare il ritardo con la contabilità nazionale sulla gara. Mentre Amazon contesta lo studio ACLU, ha recentemente annunciato che avrebbe smesso, almeno temporaneamente, di vendere la sua tecnologia di riconoscimento facciale alle forze di polizia. Microsoft Corp. ha detto lo stesso. International Business Machines Corp. ha dichiarato che sta definitivamente ponendo fine alle vendite del software. Google di Alphabet Inc. smesso di vendere nel 2018.

Tuttavia, il software di riconoscimento facciale è già ampiamente utilizzato. I giganti della tecnologia si trovano ad affrontare una formidabile concorrenza da parte di piccoli fornitori, come Ayonix Corp. e Clearview AI Inc., che ha iniziato a vendere prodotti di riconoscimento facciale. Finora, non hanno aderito alla moratoria e potrebbero finire per controllare un mercato che ora è stimato a $ 3 miliardi e potrebbe raddoppiare in tre anni.

L'adozione diffusa di strumenti di riconoscimento facciale potrebbe rancorare il dibattito legislativo se i legislatori tentassero di limitarne l'uso, non solo di rallentare o interrompere le vendite future.

Leggi la storia completa qui ...

Sottoscrivi
Notifica
ospite
2 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Rodney

Qualsiasi negozio che inserisce qualsiasi registrazione facciale o livello biometrico NON OTTERRÀ LA MIA PERSONALIZZAZIONE ... Vedo che in Cina 7-11 i negozi li hanno TUTTI prima che tu ti sia permesso di entrare, e le persone sciocche lo accettano, affermano che qualsiasi I cocktail presi saranno tutti privati ​​..... LOL OF COURSE ... BDS ..