I (tuoi) dati sono il carburante delle città intelligenti

Smart CitiesHudson Yards, Wikimedia Commons, Epicgenius
Per favore, condividi questa storia!
image_pdfimage_print
Gli ingegneri di Smart City che fingono di essere urbanisti vedono i dati come il sangue vitale essenziale della tecnologia Smart City, la cui tecnologia non ha assolutamente valore o efficacia senza i dati. Questo è il motivo per cui 5G viene trasportato su rotaia in tutta l'America. ⁃ Editor TN

I progetti di Hudson Yards a New York e Sidewalk Labs a Toronto sono casi di test che cambieranno radicalmente il modo in cui le nostre città lavorano attraverso l'uso dei dati e l'Internet of Things.

Come ho discusso in a post precedente, Internet of Things si è evoluto per comprendere una gamma di dispositivi, dal più piccolo elettrodomestico alle auto a guida autonoma. Su scala più ampia, gli sviluppi di città intelligenti aumentano i benefici dell'IoT raccogliendo e analizzando i dati sui modelli di utilizzo per creare una relazione reciproca tra residenti e le loro comunità.

Questi progetti non solo aiutano a implementare la tecnologia esistente in modi più sostenibili, ma, raccogliendo e analizzando i dati sui modelli di utilizzo quotidiano, ci aiuteranno anche a ottimizzare le future soluzioni energetiche sostenibili.

A Microcity a New York

Hudson Yards a New York ha svolto un ruolo significativo nell'aiutare il pubblico a comprendere il potenziale che l'IoT gioca nello sviluppo di una comunità più efficiente.

Il progetto prevede una microgrid che consolida le esigenze di energia e calore del progetto e "collega gli edifici in un circuito termico". Mentre alimentato da due impianti di cogenerazione, piuttosto che energia eolica o solare sostenibile, il piccolo impianto che alimenta Hudson Yards è due volte più efficiente grazie al suo riutilizzo di l'acqua calda utilizzata nella generazione di elettricità per riscaldamento. L'immediatezza dell'impianto di servizio riduce anche le perdite associate alla trasmissione. Tutto sommato, il progetto è stimato per evitare che 24,000 MT di gas serra entrino nell'atmosfera ogni anno.

Al fine di ridurre i costi, la microgrid è collegata alla rete più grande della città e contribuisce a un eccesso di potenza. In caso di interruzione di corrente, i cui simili hanno arrecato New York City ogni pochi anni, la microgriglia di Hudson Yards può essere isolata per mantenere l'energia per gli edifici all'interno del perimetro del progetto.

Inoltre, il progetto raccoglie costantemente dati sui modelli di utilizzo degli abitanti al fine di modellare le esigenze energetiche future e ottimizzare i processi esistenti. Non solo una migliore comprensione dell'utilizzo dell'energia a livello di sistema può aiutare la futura adozione di energia rinnovabile aiutando a prevedere le esigenze, ma può anche aiutare a ottimizzare le condizioni negli spazi di lavoro commerciali per ridurre il consumo di energia nel tempo.

Dati come risorsa

Il progetto Quayside di Sidewalk Labs a Toronto offre lezioni simili su come la tecnologia intelligente sta cambiando le relazioni dei residenti con le loro comunità. Quayside, una ex area industriale, è in fase di sviluppo come area a uso misto che mira a ridurre le emissioni di carbonio 89 per cento dall'uso medio di oggi.

Leggi la storia completa qui ...

Unisciti alla nostra mailing list!


Technocracy.News è il - esclusivamente. sito web su Internet che riporta e critica la tecnocrazia. Ti preghiamo di dedicare un minuto a sostenere il nostro lavoro su Patreon!
Avatar
1 Discussioni dei commenti
0 Discussione risposte
0 Seguaci
Per molti commenti
Discussione più calda del commento
0 Autori di commenti
Autori di commenti recenti
Sottoscrivi
ultimo il più vecchio più votati
Notifica