I consigli comunali sono l'ultima linea di difesa contro la tirannia

Adobe Stock
Per favore, condividi questa storia!

"Ci dovrebbe essere una legge!" Perché, questo risolverebbe i nostri problemi, no? Non dovremmo alzare un dito. Lascia che lo faccia qualcun altro. È per questo che li paghiamo, no?

Sfortunatamente, questo pensiero ingannevole ci permette di sfuggire a qualsiasi responsabilità personale per fare qualcosa per le cose che non ci piacciono, e questo è sbagliato.

Il cuore pulsante del Primo Emendamento e lo spartiacque di una Repubblica Costituzionale è ed è sempre stato, azione personale. Esprimere la propria religione, parlare, scrivere, riunirsi e interagire con il governo per rimediare alle lamentele, tutto richiede la vostra attenzione e azione personale.

Mentre l'America è stata inghiottita da una controversa politica nazionale negli ultimi cinquant'anni, i nemici della nostra nazione hanno fatto esattamente l'opposto: si sono concentrati sull'azione locale, trasformando le nostre città, paesi e comunità mentre dormivamo.

La frase "Think global, act local" è attribuita a una manciata di persone, non ultima delle quali è David Brower, il fondatore nel 1971 del gruppo ambientalista radicale Friends of the Earth. Si è trasformato in uno slogan per la globalizzazione in generale e in particolare per il programma pervasivo di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite, come incarnato nelle sue politiche Agenda 21, Agenda 2030 e Nuova Agenda Urbana.

Come strategia principale, queste organizzazioni che promuovono la globalizzazione hanno inviato orde di consulenti, lobbisti e avvocati in ogni comunità locale in America per promuovere un attivismo unilaterale che ha portato alla brutta trasformazione dell'America. Collettivamente, hanno "pensato globale e agito locale".

Questo attacco furtivo all'America locale è rimasto in gran parte senza risposta da coloro che sarebbero d'accordo sul fatto che questo non è il futuro che vogliamo. Ma "volere" non è la stessa cosa di "ottenere".

Ottenere il futuro che desideri si basa sull'esercizio vigile e persistente dei tuoi diritti del Primo Emendamento. Se non li usi, li perdi.

Per fermare e invertire la spirale discendente, gli americani devono incontrare il nemico dove sta operando e vincendo, vale a dire, in il tuo propria comunità locale.

Ci sono due modi per farlo. Innanzitutto, puoi lavorare per impedire che qualcosa accada. Ad esempio, i residenti di Broken Arrow, Oklahoma, sono stati avvertiti che il loro consiglio comunale stava prendendo in considerazione un mandato che richiedeva maschere per il viso. In un incontro che ha avuto luogo per la discussione pubblica, i cittadini hanno espresso oltre tre ore di commenti opposti che hanno convinto il consiglio a lasciar cadere l'intera idea. Questo è il primo emendamento in azione.

Secondo, puoi lavorare per creare qualcosa che dovrebbe accadere, ma non lo è. Ad esempio, nel dicembre 2020, il Consiglio comunale di New Orleans Passato un'ordinanza vincolante che ha posto un divieto assoluto alla tecnologia di sorveglianza come il software di riconoscimento facciale e la polizia predittiva. Il processo durato un anno che ha portato alla votazione finale è stato reso possibile da cittadini locali responsabili che si sono impegnati negli affari civici di esercizio i loro diritti del Primo Emendamento.

Chi dice che non puoi combattere il municipio? Meglio ancora, chi dice che non puoi BE Municipio?

Lo sapevi che molte cariche elettive locali sono prive di opposizione? Ciò significa che non c'erano candidati al ballottaggio e qualcuno ha semplicemente buttato il loro nome ... ed è stato eletto! Ci sono consigli per l'acqua, consigli scolastici, consigli per la pianificazione e la suddivisione in zone, consigli per il fuoco, comitati consultivi e molti altri in ogni comunità.

Allora, perché gli americani più equilibrati non vengono coinvolti in questioni civiche locali?

Paura. Mancanza di capacità di comunicazione. Ignoranza. Pigrizia. Nessun senso di bisogno.

Citizens for Free Speech non può affrontare tutte queste cose, ma per coloro che sono pronti a stare in piedi ed essere contati, offre una formazione dinamica e comprovata su come comunicare in modo efficace con persone che potrebbero non essere d'accordo con te. Si tratta di abilità e comportamenti facilmente appresi con cui chiunque può diventare abile per avere un impatto duraturo nelle proprie comunità locali.

In poche parole, i diritti di comunicazione del Primo Emendamento non sono concetti astratti che esistono nel vuoto. Appaiono solo quando inizi a praticarli.

L'autore

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite
5 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Corona Coronata

"I consigli comunali sono l'ultima linea di difesa contro la tirannia" Ma la maggior parte di loro sono nelle tasche profonde della setta sul clima.

Cindy

Stiamo scoprendo nella mia comunità qui nello Utah che il consiglio comunale locale nella nostra piccola città non risponde a noi e ho sentito questo da altre persone nel nostro stato e da amici in altre parti del paese. Quando diciamo loro che non vogliamo alloggi ad alta densità o un certo sviluppo a causa di problemi idrici o altri problemi, ascoltano e poi spingono le cose comunque. Hanno la scusa che lo stato gli dice di farlo e quello che stiamo scoprendo è che è l'agenda 21, l'agenda 2030 che deve scorrere fino a... Per saperne di più »

sto solo dicendo

Sì, convocano riunioni e revisione pubblica. A volte le persone possono parlare. Quando la folla è nella stanza contraria a ciò che sta facendo, finge di ascoltare ma il suo programma è già stato fissato. Danno l'allusione che stanno davvero prendendo decisioni in base ai desideri della gente, ma è più lontano dalla verità. La nostra piccola comunità ha tolto l'appartenenza politica e le credenze religiose a tutte le persone che si candidano alle elezioni al ballottaggio, definendole per la maggior parte "apartitiche" come nell'elezione del commissario cittadino. Te lo posso dire... Per saperne di più »

BenV

Vedo esattamente l'opposto. I dirigenti della mia città (circa 70,000) non ascoltano il residente medio. Ascoltano solo coloro che fanno parte della loro cerchia di connessioni.

Penny

@Citizens For Free Speech, potete fornire un collegamento alle vostre informazioni di comunicazione efficaci?