I campanelli Amazon Ring hanno esposto la tua password Wi-Fi agli hacker

Amazon
Per favore, condividi questa storia!
image_pdfimage_print
Ring afferma che la vulnerabilità è stata risolta a settembre, ma finora non ha segnalato il problema. Non penseresti che i proprietari di Ring avrebbero voluto essere avvisati immediatamente dopo essere stati scoperti in modo da poter almeno cambiare le password sui loro router Wi-Fi?

TN ha affermato molte volte che i Big Tech Technocrat trattano a malapena la sicurezza anche come ripensamento. Portare i prodotti sul mercato è molto più importante della sicurezza dei consumatori. ⁃ Editor TN

Un nuovo rapporto di ricercatori sulla sicurezza afferma che i campanelli di Amazon Ring hanno esposto agli hacker le password Wi-Fi domestiche degli utenti.

TechCrunch riferisce che i ricercatori sulla sicurezza di Bitdefender hanno affermato che i campanelli di Amazon Ring stavano inviando le password Wi-Fi agli utenti in chiaro mentre il campanello si univa alla rete domestica. Ciò consentirebbe agli hacker di intercettare la password Wi-Fi e ottenere l'accesso alla rete locale degli utenti.

Bitdefender ha dichiarato: “Al momento della prima configurazione del dispositivo, l'app per smartphone deve inviare le credenziali della rete wireless. Ciò avviene in modo non sicuro, attraverso un punto di accesso non protetto. Una volta che questa rete è attiva, l'app si connette automaticamente ad essa, esegue una query sul dispositivo, quindi invia le credenziali alla rete locale. "

Tutto ciò avviene tramite una connessione non crittografata che espone la password Wi-Fi inviata via etere. Secondo quanto riferito, la vulnerabilità è stata risolta da Amazon a settembre, ma la vulnerabilità è stata divulgata solo di recente.

Un portavoce Ring ha fornito la seguente dichiarazione a Breitbart News: “La fiducia dei clienti è importante per noi e prendiamo sul serio la sicurezza dei nostri dispositivi. Abbiamo implementato un aggiornamento di sicurezza automatico che risolve il problema e da allora è stato corretto. "

Questa è un'altra vulnerabilità recentemente scoperta nei dispositivi domestici intelligenti, Breitbart News ha riferito che un team di ricercatori dell'Università di Elettro-Comunicazione di Tokyo e l'Università del Michigan hanno recentemente affermato di aver scoperto un modo per "dirottare" i dispositivi abilitati alla voce brillando un laser ai microfoni dei dispositivi.

Unisciti alla nostra mailing list!


Sottoscrivi
Notifica
ospite
2 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Henry

Quindi i dispositivi Ring fanno questo errore una volta ciascuno, al momento della configurazione e ai livelli del segnale Wi-Fi. Sciatto, certo, ma quasi ciò che definirei un potenziale di violazione significativo - rispetto, per esempio, alla penetrazione WEP o alla violazione WPA2 KRACK, che hanno entrambi esposto le reti di ogni utente di un router wireless.