Il prototipo di Google per la Cina cerca collegamenti a numeri di telefono

Per favore, condividi questa storia!
dimenticare non fare il male. Google ha aderito al Dark Side in Cina. La versione cinese del suo motore di ricerca, nome in codice Dragonfly, abbinerà le ricerche ai numeri di telefono, offrendo a Technocrats la conoscenza immediata di ogni tua mossa su Internet. ⁃ Editor TN

Google ha realizzato un prototipo di un motore di ricerca censurato per la Cina che collega le ricerche degli utenti al loro numero di telefono personales, rendendo così più facile per il governo cinese il monitoraggio delle domande della gente, The Intercept può rivelare.

 motore di ricerca, nome in codice Dragonfly, è stato progettato per dispositivi Android e rimuoveva i contenuti ritenuti sensibili dal regime del Partito comunista al potere in Cina, come le informazioni su dissidenti politici, libertà di parola, democrazia, diritti umani e proteste pacifiche.

Dettagli precedentemente non divulgati sul piano, ottenuti da The Interccept di venerdì, mostra che Google ha compilato a lista nera di censura che includeva termini come "diritti umani", "protesta studentesca" e "premio Nobel" in mandarino.

I principali gruppi per i diritti umani hanno criticato Dragonfly, dicendo che potrebbe portare alla società "contribuire direttamente o [diventare] complice delle violazioni dei diritti umani". Una preoccupazione centrale espressa dai gruppi è che, al di là della censura, i dati degli utenti archiviati da Google sulla terraferma cinese potrebbero essere accessibili alle autorità cinesi, che abitualmente prendono di mira attivisti politici e giornalisti.

Fonti che hanno familiarità con il progetto hanno affermato che i prototipi del motore di ricerca collegato il cerca l'app sullo smartphone Android di un utente con il suo numero di telefono. Ciò significa che le ricerche delle singole persone potrebbero essere facilmente rintracciabili e qualsiasi utente alla ricerca di informazioni vietate dal governo potrebbe essere potenzialmente a rischio di interrogatorio o detenzione se le agenzie di sicurezza dovessero ottenere i record di ricerca da Google.

"Questo è molto problematico dal punto di vista della privacy, perché consentirebbe un monitoraggio e una profilazione molto più dettagliati del comportamento delle persone", ha affermato Cynthia Wong, ricercatrice senior di Internet con Human Rights Watch. "Collegare le ricerche a un numero di telefono renderebbe molto più difficile per le persone evitare il tipo di eccessiva sorveglianza del governo che è pervasiva in Cina."

Tlui motore di ricerca sarebbe operato nell'ambito di una partnership di "joint venture" con una società con sede nella Cina continentale, secondo fonti che hanno familiarità con il progettoPle persone che lavorano per la joint venture avrebbero la possibilità di aggiornare le liste nere dei termini di ricerca, le fonti hanno detto, raccolta di nuovi domande se i dirigenti di Google negli Stati Uniti sarebbero in grado di mantenere un controllo e una supervisione efficaci sulla censura.

Fonti che hanno familiarità con Dragonfly hanno affermato che anche la piattaforma di ricerca sembra essere stata adattata per sostituire i dati di inquinamento atmosferico e atmosferico con le informazioni fornite direttamente da una fonte anonima a Pechino. Il governo cinese ha un record di manipolare i dettagli sull'inquinamento nella città del paeses. Una fonte di Google ha detto l'azienda aveva costruito un sistema, integrato come parte di Dragonfly, che era "essenzialmente codificato per forzare i loro dati [forniti dalla Cina]". La fonte ha sollevato preoccupazioni sul fatto che il sistema di ricerca di Dragonfly avrebbe fornito dati di falso inquinamento che hanno minimizzato la quantità di tossine nell'aria.

Finora Google ha rifiutato di rispondere pubblicamente alle preoccupazioni sui piani di censura cinesi e non ha risposto a una richiesta di commento su questa storia. Ha anche ha rifiutato di impegnarsi con i gruppi per i diritti umani riguardo a Dragonfly, ha ignorato le domande dei giornalisti e ha respinto i senatori degli Stati Uniti.

Leggi la storia completa qui ...

Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti