Google: una nuova razza di dittatori mai vista prima nella storia

GoogleWikipedia Commons, "Il Pancake of Heaven!"
Per favore, condividi questa storia!
Google è una minaccia esistenziale Technocrat a tutte le altre forme di governo e governance. Gestito da tecnocrati non selezionati e non responsabili, Google spinge verso la tecnocrazia o la dittatura scientifica. Ironia della sorte, le persone si sono volontariamente registrate per questo. ⁃ Editor TN

Robert Epstein, che ha conseguito il dottorato di ricerca. in psicologia da Harvard nel 1981 ed è stato capo redattore capo di Psychology Today, ora è uno psicologo di ricerca senior per l'American Institute of Behavioral Research and Technology, dove negli ultimi dieci anni ha contribuito a esporre Le pratiche manipolative e ingannevoli di Google. Spiega cosa lo ha interessato a indagare su monopolio della ricerca su Internet in primo luogo:

"Nel 2012, il 1 ° gennaio, ho ricevuto alcune e-mail da Google che dicevano che il mio sito Web conteneva malware e che in qualche modo bloccavano l'accesso. Questo significa che ero entrato in una delle liste nere di Google.

"Il mio sito web conteneva del malware. È stato abbastanza facile sbarazzarsene, ma si è scoperto che è difficile uscire da una lista nera di Google. Questo è un grosso problema. Ho iniziato a guardare Google in modo leggermente diverso.

“Mi chiedevo, prima di tutto, perché mi stavano avvisando di questo piuttosto che di qualche agenzia governativa o di qualche organizzazione senza scopo di lucro? Perché una società privata mi ha avvisato?

“In altre parole, chi ha reso Google lo sceriffo di Internet? In secondo luogo, ho appreso che non avevano un dipartimento del servizio clienti, il che sembrava molto strano, quindi se hai un problema con Google, allora hai un problema perché non ti aiutano a risolvere il problema.

“Ho anche imparato che, sebbene sia possibile entrare in una lista nera in una frazione di secondo, possono volerci settimane per uscire da una lista nera. Ci sono state aziende che sono entrate nelle loro liste nere e hanno cessato l'attività mentre cercavano di risolvere il problema.

"La cosa che ha davvero attirato la mia attenzione - perché sono stato un programmatore per tutta la vita - è stato che non riuscivo a capire come stavano bloccando l'accesso al mio sito web, non solo attraverso i loro prodotti ... Google.com, il motore di ricerca o tramite Chrome, che è il loro browser, ma tramite Safari, che è un prodotto Apple, tramite Firefox, che è un browser gestito da Mozilla, un'organizzazione senza scopo di lucro.

"In che modo Google ha bloccato l'accesso con così tanti mezzi diversi? Il punto è che ho appena iniziato a diventare più curioso dell'azienda e, più tardi, nel 2012, mi è capitato di guardare una letteratura in crescita, che riguardava il potere delle classifiche di ricerca di influenzare le vendite.

“Questo è stato nel campo del marketing ed è stato semplicemente sorprendente. In altre parole, se potessi spingerti più in alto nei loro risultati di ricerca, ciò potrebbe fare la differenza tra successo o fallimento per la tua azienda; potrebbe significare molto più reddito.

"Si scopre che questa ricerca iniziale diceva che le persone si fidano davvero di quei risultati di ricerca di alto livello. Ho semplicemente fatto una domanda. Mi chiedevo se, se le persone si fidassero di quei risultati di ricerca di rango più elevato, avrei potuto utilizzare i risultati di ricerca per influenzare le opinioni delle persone, forse anche i loro voti ".

Ciò che Epstein ha scoperto attraverso le sue successive ricerche, iniziate nel 2013, è che sì, risultati di ricerca distorti possono effettivamente essere utilizzati per influenzare l'opinione pubblica e influenzare gli elettori indecisi. Inoltre, la forza di quell'influenza è stata scioccante.

Alla fine ha anche scoperto come Google è in grado di bloccare l'accesso al sito Web su browser diversi dal proprio. I suoi risultati sono stati pubblicati nel 2016 in US News & World Report.1

I poteri di Google pongono serie minacce alla società

I poteri di Google pongono tre minacce specifiche alla società:

1. Sono un'agenzia di sorveglianza con poteri di sorveglianza significativi ma nascosti. Come notato da Epstein:

"Il motore di ricerca ... Google Wallet, Google Docs, Google Drive, YouTube, sono piattaforme di sorveglianza. In altre parole, dal loro punto di vista, il valore di questi strumenti è che danno loro maggiori informazioni su di te. La sorveglianza è ciò che fanno. "

2. Sono un'agenzia di censura con la capacità di limitare o bloccare l'accesso ai siti Web su Internet, decidendo in tal modo ciò che le persone possono e non possono vedere. Hanno persino la possibilità di bloccare l'accesso a interi paesi e a Internet nel suo insieme.

Il problema più schiacciante con questo tipo di censura su Internet è che non sai cosa non sai. Se un determinato tipo di informazioni viene rimosso dalla ricerca e non sai che dovrebbe esistere da qualche parte, non andrai mai a cercarle. E, quando cerchi informazioni online, come faresti a sapere che determinati siti Web o pagine sono stati rimossi dai risultati di ricerca in primo luogo? La risposta è no.

Ad esempio, Google investe nei repository di DNA da molto tempo e sta aggiungendo informazioni sul DNA ai nostri profili. Secondo Epstein, Google ha rilevato il repository nazionale del DNA, ma articoli su questo - che ha citato nei suoi stessi scritti - sono tutti scomparsi.

3. Hanno il potere di manipolare l'opinione pubblica attraverso classifiche di ricerca e altri mezzi.

"Per me, questa è la zona più spaventosa" Dice Epstein, "Perché Google sta modellando le opinioni, il pensiero, le credenze, gli atteggiamenti, gli acquisti e i voti di miliardi di persone in tutto il mondo senza che nessuno sappia che lo stanno facendo ... e forse anche più scioccante, senza lasciare una traccia cartacea che le autorità possano rintracciare .

Stanno usando nuove tecniche di manipolazione che non sono mai esistite prima nella storia umana e sono per lo più subliminali ... ma non producono piccoli cambiamenti.

Producono enormi cambiamenti nel pensiero delle persone, molto rapidamente. Alcune delle tecniche che ho scoperto sono tra i più grandi effetti comportamentali mai scoperti nelle scienze comportamentali. "

Mentre la sorveglianza è l'attività principale di Google, le loro entrate - che superano i 130 miliardi di dollari all'anno - provengono quasi esclusivamente dalla pubblicità. Tutte le informazioni personali che hai fornito attraverso i loro vari prodotti vengono vendute agli inserzionisti che cercano un pubblico target specifico.

...

Un dittatore diverso da qualsiasi cosa il mondo abbia mai conosciuto

Un'altra possibilità, e ancor più spaventosa, è che Google potrebbe consentire al suo algoritmo distorto di favorire un candidato rispetto a un altro senza preoccuparsi di quale candidato venga favorito.

"Questa è la possibilità più spaventosa" Dice Epstein, "Perché ora hai un algoritmo, un programma per computer, che è un idiota ... che decide chi ci governa. È pazzesco."

Anche se questo sembra che dovrebbe essere illegale, non lo è, perché non ci sono leggi o regolamenti che limitano o dettano come Google deve classificare i suoi risultati di ricerca. I tribunali hanno effettivamente concluso che Google sta semplicemente esercitando il suo diritto alla libertà di parola, anche se ciò significa distruggere le attività che degradano nei loro elenchi di ricerca o elenchi neri.

L'unico modo per proteggerci da questo tipo di influenza nascosta è istituire programmi di monitoraggio come quello di Epstein in tutto il mondo. "Come specie, è l'unico modo in cui possiamo proteggerci da nuovi tipi di tecnologie online che possono essere utilizzate per influenzarci", afferma. "Nessun dittatore ha mai avuto una minima parte del potere che questa compagnia ha mai avuto."

Epstein sta anche spingendo per il governo a rendere l'indice di ricerca di Google un bene pubblico, il che consentirebbe ad altre aziende di creare piattaforme di ricerca concorrenti utilizzando il database di Google. Sebbene il motore di ricerca di Google non possa essere spezzato, il suo monopolio sarebbe vanificato costringendolo a consegnare il suo indice ad altri sviluppatori della piattaforma di ricerca.

Leggi la storia completa qui ...

Sottoscrivi
Notifica
ospite

1 Commento
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
EWM

Rimuovi "governo" dall'equazione e vedrai quanto poco potere ha "Google".