L'olio da cucina OGM arriva tranquillamente nei ristoranti

OGM
Per favore, condividi questa storia!
Capovolgendo la logica alla rovescia, i Tecnocrati di Calyxt affermano: "In Calyxt, riteniamo che non sia etico NON utilizzare le nostre tecnologie per affrontare questi problemi a testa alta". In realtà, gli OGM non sono equivalenti alla tradizionale coltivazione di piante. ⁃ TN Editor

Da qualche parte nel Midwest, un ristorante sta friggendo cibi con olio ottenuto da semi di soia modificati geneticamente. Questo è secondo la compagnia produttrice di petrolio, che afferma che è il primo uso commerciale di un alimento modificato negli Stati Uniti

Calyxt ha affermato di non poter rivelare il suo primo cliente per motivi competitivi, ma il CEO Jim Blome ha affermato che l'olio è "in uso e consumato".

La società con sede nel Minnesota spera che l'annuncio possa incoraggiare l'interesse dell'industria alimentare per l'olio, che afferma che non ha grassi trans e una shelf life più lunga rispetto agli altri oli di soia. Resta da vedere se la domanda si costruisce, ma la transizione dell'olio nella fornitura di cibo segnala il potenziale dell'editing genetico di alterare gli alimenti senza la controversia degli OGM convenzionali o degli organismi geneticamente modificati.

Tra i altre colture modificate dal gene in fase di studio: funghi che non rosolano, grano con più fibre, pomodori di migliore produzione, colza tollerante agli erbicidi e riso che non assorbe l'inquinamento del suolo mentre cresce.

A differenza degli OGM convenzionali, che vengono prodotti iniettando DNA da altri organismi, l'editing genetico consente agli scienziati di alterare i tratti eliminando o aggiungendo geni specifici in un laboratorio. Le start-up, tra cui Calyxt, affermano che le loro colture non si qualificano come OGM perché ciò che stanno facendo potrebbe teoricamente essere realizzato con l'incrocio tradizionale.

Finora, i regolatori statunitensi hanno concordato e affermato che diverse colture modificate dai geni in fase di sviluppo non richiedono una supervisione speciale. In parte è il motivo per cui le aziende vedono un grande potenziale per le colture geneticamente modificate.

"Sono stati stimolati dalle decisioni normative di questa amministrazione", ha dichiarato Greg Jaffe del Center for Science in the Public Interest, un gruppo di controllo sanitario.

Ma dati i molti modi in cui è possibile utilizzare l'editing genetico, Jaydee Hanson del Center for Food Safety ha affermato che i regolatori dovrebbero considerare le potenziali implicazioni di ogni nuova coltura. Ha citato l'esempio di produrre un gene modificato per non scurirlo.

“L'hai progettato per restare in giro più a lungo. Ci sono problemi con quello? ”Ha detto.

Già, gran parte di mais e soia coltivati ​​negli Stati Uniti sono OGM tolleranti agli erbicidi. Proprio la scorsa settimana, i regolatori hanno superato un ostacolo salmone geneticamente modificato per crescere più velocemente. Il pesce è il primo animale geneticamente modificato approvato per il consumo umano negli Stati Uniti

Sebbene i regolatori affermino che gli OGM sono sicuri, le preoccupazioni per la salute e l'ambiente sono persistite e le aziende dovranno presto farlo divulgare quando i prodotti hanno ingredienti "bioingegnerizzati".

Calyxt afferma che il suo olio non si qualifica come OGM. L'olio è composto da semi di soia con due geni inattivati ​​per produrre più grassi salutari per il cuore e senza grassi trans. La società afferma che l'olio ha anche una durata di conservazione più lunga, il che potrebbe ridurre i costi per i produttori di alimenti o provocare prodotti più duraturi.

Gli oli di soia subirono un colpo quando i regolatori si spostarono per vietare gli oli con grassi trans. Altri oli di soia senza grassi trans sono diventati disponibili negli anni da allora, ma l'industria ha trovato difficoltà a riconquistare i produttori di alimenti che sono già passati a oli diversi, ha affermato John Motter, ex presidente della United Soybean Board.

Calyxt ha affermato che il primo cliente è una società del Midwest con più ristoranti e punti di ristoro, come la costruzione di mense. Ha detto che il cliente lo sta usando nelle salse e nelle salse e per friggere, ma non ha specificato se i benefici dell'olio vengano comunicati ai commensali.

Calyxt sta lavorando ad altre colture modificate dai geni che afferma siano più veloci da sviluppare rispetto agli OGM convenzionali, che richiedono studi regolatori. Ma Tom Adams, CEO della società biotecnologica Pairwise, ha affermato che la supervisione degli alimenti geneticamente modificati potrebbe diventare più rigorosa se l'atteggiamento del pubblico cambia.

Leggi la storia completa qui ...

Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti