Globalismo attraverso l'agenda delle Nazioni Unite 21, Agenda 2030 e Vision 2050

Youtube
Per favore, condividi questa storia!

Questa è una breve presentazione della follia contenuta nei vari piani di trasformazione del pianeta: Agenda 21, Agenda 2030 e ora Vision 2050. Questa è la tecnocrazia al suo apice e l'unica opportunità che dovremo fermare è prima che imponga una dittatura scientifica completa. Editor TN

Quattro anni fa, un uomo è stato condannato per aver raccolto l'acqua piovana e il deflusso della neve nella sua proprietà e ha scontato una pena detentiva di un giorno 30 a Medford, Oregon, mentre il mondo in via di sviluppo sta distruggendo il loro ambiente a tassi allarmanti, soffocando corsi d'acqua, fiumi e laghi con spazzatura e rifiuto.

Un incontro a Vienna mirava a modificare il protocollo 1987 di Montreal per eliminare gradualmente gli idrofluorocarburi da condizionatori d'aria, frigoriferi e inalatori. John Kerry ha affermato che "i condizionatori d'aria e i frigoriferi rappresentano una minaccia alla vita tanto quanto la minaccia del terrorismo rappresentata da gruppi come lo Stato islamico". Crede che "è difficile per alcune persone afferrarlo, ma ciò che noi, voi, che stanno facendo qui in questo momento è della stessa importanza perché ha la capacità di salvare letteralmente la vita sul pianeta stesso. "

L'industria del cambiamento climatico ha affermato che l'HFC, un refrigerante, è migliaia di volte più potente della CO2, il gas della vita vegetale. Kerry ha aggiunto che "l'aumento degli HFC ha portato alla tendenza del cambiamento climatico globale".

C'era un modo di dire quando stavo crescendo in Romania che le élite avrebbero tassato la popolazione così tanto che alla fine avrebbero tassato l'acqua piovana. Apparentemente HG 1591 / 2002 richiede che l'acqua piovana che defluisce nel sistema fognario debba essere calcolata moltiplicando la quantità annuale di acqua piovana per la superficie totale degli edifici finiti e incompiuti come dichiarato da ciascun cliente e quindi tassato di conseguenza.

Dato che le bollette sembrano arbitrarie, i clienti confusi chiedevano con quale metodo fossero tassate varie aree, dalla lotteria, e chi stesse effettivamente misurando la caduta della pioggia e quanta acqua pluviale evapora prima che raggiunga le fognature.

Secondo Nathan Mehrens, il "L'EPA è entrato in una serie di "protocolli d'intesa""(MOU) con le Nazioni Unite e vari governi stranieri" con l'idea di proteggere l'ambiente "promuovendo al contempo la crescita economica e lo sviluppo sociale, promuovendo il ruolo del settore privato nello sviluppo e incoraggiando l'inclusione sociale, il progresso delle donne e la giustizia ambientale “.

Tutte queste mosse apparentemente isolate hanno denominatori comuni la pretesa antropogenica di riscaldamento globale prodotta dai folli e la richiesta di cambiamenti climatici globali da parte delle Nazioni Unite. I dittatori di latta alle Nazioni Unite sono interessati solo alla ridistribuzione della ricchezza, al controllo della popolazione, all'accumulo di megalopoli e alla governance globale sotto l'egida delle Nazioni Unite.

Come avrebbero costruito queste mega regioni, mega città? I piani sono già in corso sotto forma di distruzione della periferia americana, della famiglia, del modo in cui acquistiamo e possediamo case e appartamenti e spopolando le aree rurali.

Agenda 21 delle Nazioni Unite si è trasformata in Agenda 2030 e ora in Vision 2050, un piano per costringere 9 miliardi di persone a vivere secondo la prescrizione globalista di "vivere bene e all'interno delle risorse del pianeta".

Il rapporto Vision 2050 è "un pezzo di consenso che è stato compilato da 29 aziende leader mondiali delle industrie 14 ed è il risultato degli sforzi congiunti di 18 di lungo mese tra amministratori delegati ed esperti e dialoghi con più di aziende 200 e parti interessate esterne in alcuni paesi 20. "Nella traduzione semplice, le aziende globali e i CEO detteranno a tutti noi come dovremmo vivere con 2050, nessuna scelta libera lì.

Questi esperti e CEO hanno deciso per te ciò che costituisce la "sostenibilità globale" senza consultarti e hanno determinato la loro visione del pianeta. I "must have" includono, come indicato sul loro sito Web:

  • Incorporare i costi delle esternalità, a partire dal carbonio, dai servizi ecosistemici e dall'acqua, nella struttura del mercato;
  • Raddoppio della produzione agricola senza aumentare la quantità di terra o acqua utilizzata;
  • Arrestare la deforestazione e aumentare i raccolti dalle foreste piantate;
  • Dimezzare le emissioni di carbonio in tutto il mondo (in base ai livelli 2005) di 2050 attraverso il passaggio a sistemi energetici a basse emissioni di carbonio;
  • Miglioramento dell'efficienza energetica dal lato della domanda e accesso universale alla mobilità a basse emissioni di carbonio.

Che cosa è esattamente "mobilità a basse emissioni di carbonio?" Una ricerca rapida non fornisce una definizione esatta, ma molti progetti con la parola "trasformazione" e "sviluppo sostenibile" tentano di descrivere ciò che la mobilità a basse emissioni di carbonio comporterebbe.

I progressisti adorano viaggiare e visitare altre città, ma vorrebbero vietare le auto e promuovere la camminata, il ciclismo e i trasporti pubblici come alternativa più sana e sicura, proteggendo pedoni e ciclisti dalle automobili. Non si fa menzione di chi proteggerebbe i pedoni dai ciclisti fastidiosi.

Secondo i progressisti, che sembrano preferire che i loro Beamer vadano al lavoro, le città che sono state progettate prima dell'introduzione delle auto sono più compatte e attraenti per camminare e pedalare. In altre parole, è desiderabile stipare un numero eccessivo di persone in una città piuttosto che diffondersi loro in periferia. "Le città più vecchie sono più umane delle periferie e delle città costruite dopo la seconda guerra mondiale." Abbiamo bisogno di "esperienza a misura d'uomo", camminare e andare in bicicletta per la tua salute e ridurre "l'impronta di carbonio".

Quindi, ecco come la tua città verrà trasformata in un "mobilità a basse emissioni di carbonio. ”Potresti rimanere bloccato nel tuo quartiere tutta la tua vita come un topo in un labirinto e il tuo mondo potrebbe comprendere un raggio di viaggio molto piccolo, ma, salverai il pianeta da un inesistente cambiamento climatico Armageddon, una minaccia zoppa apportando grandi benefici alle élite globaliste che si muovono con stile in tutto il mondo nei loro guzzler di gas personali, impermeabili all'inquinamento atmosferico.

“Con 9 miliardi di persone sul pianeta che competono per un'offerta limitata di risorse naturali, anche la definizione di 'vivere bene' dovrà cambiare. Invece di un sogno utopico, vivere bene nel 2050 significa che tutte le persone hanno accesso e la capacità di permettersi istruzione, assistenza sanitaria, mobilità, le basi di cibo, acqua, energia e alloggio e beni di consumo. Significa anche vivere entro i limiti del pianeta stesso ".

Se non sono le zone umide, i regolamenti EPA che distruggono posti di lavoro, i controlli sull'uso dell'acqua, il controllo sull'uso dell'elettricità, l'acqua piovana, il latte crudo, gli agricoltori a cui è stato impedito di coltivare il proprio cibo, gli americani comuni che coltivano i propri giardini, le persone che vivono fuori dalla rete, gli esseri umani costretti a farlo. vivono in minuscole case i cui mobili devono essere montati e smontati ogni giorno per fare spazio a muoversi, scelte di trasporto, assalti del Bureau of Land Management agli agricoltori, regole e regolamenti che soffocano intere industrie e in particolare l'industria del carbone, proteggendo una minuscola specie di delta ha annusato a scapito della coltivazione di cibo per milioni di persone, l'agenda globalista creerà nuove norme per distruggere la fonte di cibo e il sostentamento di milioni e quindi controllare la popolazione. http://osnetdaily.com/2014/08/america-2050-the-agenda-21-depopulation-of-rural-areas-has-begun/

Secondo Frederick Kempe, Presidente e CEO dell'Atlantic Council, il "cambiamento senza precedenti" porterà "60 percento della popolazione mondiale nelle megalopoli di 2030, e la concorrenza per cibo, acqua e risorse energetiche potrebbe aumentare le possibilità di conflitti violenti ". Gli esperti affermano che" gli Stati Uniti devono affrontare con urgenza le sue disfunzioni economiche e politiche interne ".

Il Consiglio Atlantico, un gruppo di esperti, ha scritto un rapporto sulla pagina 57, "Immaginare 2030: la leadership americana in un mondo post-occidentale, "Per" aiutare a preparare l'amministrazione Obama e i suoi partner globali per un cambiamento senza precedenti ".

Il rapporto prevede un futuro di "vasta volatilità economica e politica, catastrofe ambientale e nazionalismi conflittuali e interiori che sarebbero diversi da qualsiasi periodo che gli Stati Uniti hanno visto prima". "Il presidente Obama stabilirà il tono e la direzione della politica statunitense in un mondo post-occidentale". (Atlantic Council, Executive Summary, p. 5)

Mentre i poteri che stanno lavorando attivamente e rapidamente per influenzare questo risultato, i campioni dell'ordine globale "prevedono" che la ricchezza si sposterà da ovest a est.

Candidato alla presidenza e uomo d'affari di grande successo Donald Trump, ha detto di meglio; dovremmo concentrarci sull'americanismo, non sul globalismo.


Ascolta il dott. Paugh su Butler on Business, da mercoledì a giovedì a 10: 49 AM ESTDr. Ileana Johnson Paugh, Conservatore rumeno è uno scrittore freelance, autore, commentatore radiofonico e oratore. I suoi libri, "Echoes of Communism", "Liberty on Life Support" e "UN Agenda 21: Environmental Piracy", "Communism 2.0: 25 Years Later" sono disponibili su Amazon in formato tascabile e Kindle. I suoi commenti riflettono l'eccezionalismo americano, l'economia , immigrazione e istruzione.Visita il suo sito web, ileanajohnson.com

Leggi la storia originale qui ...

Sottoscrivi
Notifica
ospite

8 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Giacomo

Wow, eccellente articolo. Questo è uno degli articoli più importanti che Patrick ha condiviso con noi. Tutti dovrebbero leggere e condividere i collegamenti a questo articolo e i collegamenti all'interno dell'articolo. Questa roba non è uno scherzo e verrà implementata a meno che la gente non si svegli e finisca questa assurdità.

Will D

Grazie per l'articolo Basta commentare per accedere alla mailing list.

Dylan

Questo articolo si basa su pregiudizi politici è che non ha fatti per sostenerlo. Penso che la più grande cospirazione sarà quando tutte le risorse su questo pianeta saranno esaurite con i cambiamenti climatici che causano dubbi e inondazioni in tutto il mondo creando fame di massa e sfollamento delle popolazioni globali con approvvigionamento di acqua e cibo non abbondanti perché entrambi sono stati avvelenati dal fracking del petrolio e le società di gas naturale che hanno rifiutato di cambiare il loro modello di business e di creare fonti di energia sostenibili. L'ignoranza in questo articolo è la prova che molti di noi non vogliono ammettere che il nostro stile di vita... Per saperne di più »

Patrick Wood

La tua protesta per il contenuto non cadrà nel vuoto. Tuttavia, la tua acrimonia è solo contro gli americani o tutta l'umanità? Se non ci sono fatti in questo articolo, come affermi, dove sono i tuoi fatti? Hai fatto ampie generalizzazioni sulla fame di massa, sull'acqua, sull'approvvigionamento di cibo, sul fracking e sullo stile di vita, tutte tipiche risposte istintive dei sostenitori dello sviluppo sostenibile. In quanto tale, sembra che tu sia qui solo per interrompere e non contribuire.

Morgan

Pensi ancora la stessa cosa
cosa adesso? Certo, non sembra così folle pensare che ci sia un'agenda globale quando siamo guidati a livello globale a nasconderci ...

Melinda McCann

Mi chiedo come si senta ora nel 2022 la persona che pensa che questo articolo sia stato un pregiudizio politico e una teoria del complotto???

David

L'Agenda 21 iniziò ad essere implementata negli Stati Uniti sotto George Bush il Vecchio nel 1993. Il globalismo non ha partito, solo aspiranti al potere che guidano l'ardente abbracciatore di alberi alla soggettività. Si tratta di denaro e potere. È insidioso. Il suo più grande nemico è il cittadino armato, armato di verità. Il suo più grande alleato è il fanatico disarmato, armato di propaganda. Ponetevi due semplici domande. Una soluzione che non puoi spiegare risolverà i problemi del mondo? Non è l'unica possibilità che abbiamo su questa Terra di pensare con chiarezza alla prossima generazione?

[…] Il globalismo attraverso l'Agenda 21, Agenda 2030 e Vision 2050 delle Nazioni Unite […]