Scienziati: il vaccino Covid-19 potrebbe non funzionare per gli anziani a rischio

Per favore, condividi questa storia!
Un altro scienziato dell'Imperial College di Londra sta suggerendo che i bambini debbano essere vaccinati per COVID-19 per proteggere gli anziani. Nessun problema che i bambini siano assolutamente il sottogruppo più basso della società affetto da COVID. Non importa che COVID muti più velocemente di una mandria di gatti. ⁃ Editor TN

Un vaccino contro Covid-19 potrebbe non funzionare bene nelle persone anziane che sono maggiormente a rischio di ammalarsi gravemente e morire di malattia, affermano gli scienziati, il che può significare immunizzare gli altri intorno a loro, come i bambini.

Il prof. Peter Openshaw, di Imperial, uno dei membri del sottogruppo di consulenza scientifica Sage del Regno Unito Nervtag, ha detto al comitato scientifico e tecnologico della Camera dei Lord che questa settimana avrebbe preso in considerazione un documento su come colpire diversi gruppi della popolazione con vaccini.

"A volte è possibile proteggere un gruppo vulnerabile prendendo di mira un altro gruppo e questo, ad esempio, si sta facendo con l'influenza", ha detto. "Negli ultimi anni, il Regno Unito è stato all'avanguardia nella diffusione del vaccino vivo attenuato per i bambini."

Dare il vaccino antinfluenzale nasale ai bambini che spesso non hanno un'influenza grave protegge i nonni, ha detto. Gli operatori sanitari e sanitari immunitari - che probabilmente saranno i primi a ottenere il vaccino - aiuterebbero anche a proteggere le persone anziane che hanno il maggior contatto con loro.

Akbar, professore di immunologia presso l'UCL e presidente della British Society of Immunology, ha affermato che gli scienziati hanno dovuto capire cosa non va nel sistema immunitario quando le persone invecchiano.

"Una cosa che appare evidente, anche nelle persone anziane sane, è che c'è più infiammazione in tutto il corpo. Dobbiamo capire da dove provenga quell'infiammazione ", ha detto. “E questa infiammazione di base nelle persone anziane è legata alla fragilità e a molti risultati negativi man mano che invecchiamo. E questo sembra essere esacerbato quando si ottiene un'infezione grave come Covid-19.

“Ma qual è la fonte dell'infiammazione in primo luogo? È qualcosa di cui dobbiamo davvero fare i conti. ”

Akbar ha affermato che potrebbe essere necessario qualcos'altro oltre al vaccino per le persone anziane, come il desametasone, un farmaco steroideo, che può bloccare l'infiammazione causata dal virus e che ha dimostrato di salvare vite umane a Covid-19.

“Quindi, per le persone anziane, potresti avere qualcosa come un farmaco antinfiammatorio, come forse il desametasone, insieme alle risposte del vaccino per darti il ​​massimo beneficio.

“Solo il vaccino da solo aiuterà i giovani e questo andrà bene, perché se i giovani non vengono infettati non lo diffonderanno alle persone anziane. Ma non aiuterà direttamente il gruppo più anziano, e sono le persone che stanno avendo la malattia più grave in questo momento. ”

Il comitato ha preso le prove quando l'Università di Oxford ha annunciato prove di successo di due dosi del suo vaccino candidato nei suini, che rispondono in modo simile agli umani. Il Pirbright Institute, in collaborazione con gli scienziati del vaccino, ha stabilito che due dosi hanno comportato un aumento significativo della risposta anticorpale rispetto a una dose.

“Non è ancora noto quale livello di risposta immunitaria sarà richiesto per proteggere gli umani da Sars-CoV-2. Gli studi sull'efficacia del vaccino sono in corso negli esseri umani e se il risultato di efficacia è inferiore a quanto sperato dopo una singola dose, è importante sapere se somministrare due dosi potrebbe comportare una maggiore risposta immunitaria, che potrebbe quindi essere più protettiva ", ha detto una dichiarazione.

Leggi la storia completa qui ...

Sottoscrivi
Notifica
ospite
12 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Maria

Lavorare per mantenere un sistema immunitario sano sta andando bene per me. Molti altri possono attestare questo fatto. Ci sono momenti in cui gli antibiotici possono essere utili per combattere le infezioni. Ho capito che alcuni farmaci potrebbero essere necessari per controllare problemi come il diabete e l'ipertensione. È possibile migliorare e mantenere la nostra salute attraverso una corretta alimentazione. Alcune persone lo sanno. Vitamine, minerali, aminoacidi e acidi grassi essenziali fanno un lavoro splendido con la mia salute da soli. I farmaci non contengono alcun valore nutrizionale per le mie conoscenze e possono benissimo contribuire a carenze nutrizionali e salute aggiuntiva... Per saperne di più »

dP_Ted

Qualsiasi motivo per vaccinare la popolazione! Niente più vaccini! Non per me, i miei figli oi miei nonni!

CATRYNA WHITE

"Potrebbe non funzionare per le persone anziane a rischio ……" Sono una persona anziana e scelgo di non vaccinare. Questo è solo un altro mezzo per avvelenare persone ignare.

Ultima modifica 1 anno fa di CATRYNA WHITE
Rusureuwant2know

Sono alla fine degli anni '60. Non ottenere nessuno dei vaccini. Troppo pericoloso. La proteina spike che PENSAVANO sarebbe rimasta nel muscolo della spalla? Non è così. L'hanno trovato nella saliva e nel sudore. Non sono convinto che le persone non possano trasmetterlo ad altri.

Devon Seaamoor

Mi dispiace dover dire che le persone anziane a rischio sono enormemente a rischio, soffrendo degli effetti collaterali del vaccino COVID-19. Parlando come olandese, ho notato che la Gran Bretagna è una nazione enormemente sottoposta al lavaggio del cervello. Molte persone credulone, vecchie e giovani. È evidente nella stampa, in televisione, negli opuscoli e negli slogan scelti durante l'attuale pandemia. C'è somiglianza tra la propaganda della Brexit e la propaganda della paura COVID-19. In Olanda non esiste uno slogan che dica "Salva vite". Ci viene chiesto di essere responsabili e di prenderci cura l'uno dell'altro, di essere rispettosi e pazienti. Un approccio più positivo e costruttivo nell'affrontare il problema... Per saperne di più »

Rusureuwant2know

Il vaccino non previene la trasmissione, purtroppo, né previene l'infezione

Rodney

Quell'articolo è per davvero ... diamo una doppia dose alle persone anziane vulnerabili o miglioriamo il suono aggiungendo steroidi, cosa potrebbe andare storto!… ;;. solo per assicurarsi che muoiano presto, CHI sano di mente non avrebbe MAI un vaccino ora che quella linea di produzione è stata rilevata dall'eugenetica ...

Alan

Le soluzioni sono: esercizio, stile di vita salutare, alimentazione salutare e prevenzione. Non è un mistero.

Ultima modifica 1 anno fa di Alan
PFT

Le persone anziane nelle case di cura sono 10 volte più a rischio di morte rispetto a quelle a casa. Hanno anche maggiori probabilità di ottenere il vaccino antinfluenzale poiché sono obbligatori per i residenti Il vaccino antinfluenzale approvato solo per gli anziani e principalmente somministrato agli anziani nelle case di cura è Fluad. Ha un super adiuvante (a base di squalene) per superare la scarsa risposta immunitaria degli anziani. In alcuni pazienti ci si potrebbe aspettare che questa possa essere una causa dell'eccessiva infiammazione da covid. Mentre i giovani vengono infettati dal virus COVID, gli studi hanno dimostrato che la maggior parte non lo trasmette perché i sintomi sono lievi... Per saperne di più »

Rusureuwant2know

Non lo chiamano più squalene – lo chiamano “MF59” – SOLO NON VOGLIONO CHE LA GENTE LO SAPA

Rusureuwant2know

Scusate per le maiuscole, stavo usando una mano per digitare e non mi ero accorto che erano bloccate

Rusureuwant2know

Stanno dando quel colpo troppo alto in quell'immagine. Avrà un serio problema alla spalla se sarà portato a termine.