I virus geneticamente modificati sono la prossima generazione di guerra

Per favore, condividi questa storia!
Gli stati-nazione esiterebbero a utilizzare virus OGM a causa della dottrina della "distruzione reciprocamente assicurata". Tuttavia, un numero qualsiasi di piccoli gruppi di terroristi radicali non esiterebbe a rilasciare una piaga sull'umanità. I tecnocrati hanno una visione miope quando si tratta di tecnologia OGM. ⁃ TN Editor

I virus geneticamente modificati potrebbero benissimo diventare la prossima generazione di guerre. Virus mortali modificati nei laboratori potrebbero essere rilasciati eliminando intere comunità di persone in quanto infettandole, rendendole una risorsa preziosa per i militari di tutto il mondo.

Per quanto distopico possa sembrare, la Defense Advanced Research Projects Agency (DARPA) sta già lavorando a un progetto chiamato Alleati degli insetti che utilizzerà insetti per infettare le colture con virus geneticamente modificati che modificano il profilo genetico delle colture per renderle più resistenti alle malattie, nonché minacce naturali e manifatturiere all'approvvigionamento alimentare.

Joe Joseph del Daily Sheeple ha detto una rapida ricerca su Google ti darebbe abbastanza informazioni per farti sapere quanto orribile possa essere questo tipo di tecnologia. “... e lo troverai affascinante quanto incredibile possa essere un'arma, come si possono fare errori involontariamente che possono causare danni irreversibili ... danni irreparabili ... alla razza umana. E intendo, VELOCE! ” Disse Joseph. "Un impulso genetico ... se diciamo solo che c'è un errore, potresti spazzare via la razza umana in un brevissimo periodo di tempo. È uno strumento incredibile a disposizione dei pazzi. " -SHTFPlan

DARPA ha tentato di reprimere le crescenti paure sul loro progetto Insect Allies e rilasciare rassicurazioni dopo che scienziati tedeschi e francesi hanno espresso domande e preoccupazioni sull'efficacia del programma all'inizio di questo mese. Quegli scienziati anche suggerito che potuto essere "ampiamente percepito come uno sforzo per sviluppare agenti biologici per scopi ostili e i loro mezzi di consegna, il che, se vero, costituirebbe una violazione della Convenzione sulle armi biologiche".

Se esistono il know-how e i mezzi per trasmettere virus genetici che presumibilmente creano mutazioni benefiche nelle colture, sarà possibile anche il contrario. DARPA sarà in grado di utilizzare gli insetti per fornire virus di modifica genetica che distruggono i raccolti, rovinano i raccolti e influenzano negativamente l'ecosistema più ampio, RT sottolineato con precisione. Ciò significa che coloro che temono questo programma non sono affatto lontani dal farlo.

Un altro progetto che riceve finanziamenti DARPA comporta il rilascio di zanzare geneticamente modificate nell'area di Florida Keys per trasmettere un virus genetico sterilizzante alle loro controparti portatrici di malaria. A parte gli effetti sconosciuti sull'ecosistema più ampio, le conoscenze raccolte da tale ricerca potrebbero un giorno rendere possibile uno stato, un attore non statale o un non statale attore che lavora per conto di uno stato per utilizzare accidentalmente o deliberatamente vettori di insetti per scatenare una varietà di agenti biologici e virus genetici su una popolazione ignara.

Il presidente russo Vladimir Putin ha espresso le sue preoccupazioni per il potenziale di un virus geneticamente modificato che uccide l'uomo proprio l'anno scorso. Mentre presiedeva una riunione del Consiglio russo per i diritti umani, Putin ha dichiarato: “… Sai che il materiale biologico viene raccolto in tutto il paese, da diversi gruppi etnici e persone che vivono in diverse regioni geografiche della Federazione Russa? La domanda è: perché viene fatto? Viene fatto in modo mirato e professionale. Siamo una specie di oggetto di grande interesse ".

Leggi la storia completa qui ...

Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti