Centri di fusione: operazione di spionaggio nazionale sui cittadini

Per favore, condividi questa storia!
La rete nazionale dei centri di fusione locali è stata creata come una rete di raccolta dati per normalizzare i dati statali e locali in database federali. Invece di combattere il terrorismo, sono diventati una rete di spionaggio sui cittadini comuni. ⁃ TN Editor

Cosa ha imparato il pubblico sui Fusion Center da quando il recente hack di BlueLeaks è stato rilasciato più di un mese fa? Non molto.

I federali hanno fatto un ottimo lavoro per impedire al pubblico di scoprire cosa stanno realmente facendo i DHS Fusion / Intelligence Center. In un paese fondato sulla libertà, troviamo le forze dell'ordine federali e locali che lottano per mantenere nascosta al pubblico la vera funzione dei centri di fusione.

Mettendo insieme articoli dai giornali del Maine e del Texas, inizia a svilupparsi un'immagine inquietante di sorveglianza senza mandato degli americani.

La prima prova che i centri di fusione venivano utilizzati per spiare cittadini e attivisti comuni può essere trovata in a Maine Press Herald articolo da metà luglio.

"Un deposito di documenti interni della polizia rubati a un'unità segreta dell'intelligence della Polizia di Stato del Maine ha fornito il primo assaggio sostanziale di come raccoglie e condivide informazioni su sospettati di crimini e attivisti politici e, in rari casi, tiene sotto controllo gli estremisti nazionali, i membri delle gang e gruppi antigovernativi ".

L'articolo entra in maggiore dettaglio descrivendo come la polizia locale utilizza i centri di fusione per rintracciare i criminali di basso livello e le persone identificative dai social media o dalle riprese video.

“Le agenzie di polizia comunemente contattano il centro del Maine con richieste di aiuto per identificare una persona raffigurata in una foto, a volte ripresa da una telecamera di sorveglianza. Altre foto sono state scattate direttamente dalle forze dell'ordine o sembrano essere state estratte da Facebook o da altri siti di social media ".

La polizia del Maine è arrivata persino a chiedere al Fusion Center di identificare un passeggero in un'auto che si è rifiutato di identificarsi e non ha acconsentito a farsi fotografare o scansionare le sue impronte digitali.

Un altro articolo nel  Maine Press Herald che ha preceduto BlueLeaks, ha rivelato che i Fusion Center si rifiutano di ammettere che stanno scansionando segretamente i volti di tutti e spiando i loro cellulari.

"Nonostante le prove che la Polizia di Stato del Maine abbia lavorato per anni con le agenzie federali per sviluppare il suo uso della tecnologia di sorveglianza digitale, l'agenzia ora utilizza quella legge per rifiutarsi di rispondere a qualsiasi domanda su tali sforzi, o addirittura ammettere che esistono". 

Un terzo Maine Press Herald articolo ha rivelato che i Fusion Center stanno raccogliendo segretamente un enorme database di numeri di targa, nomi e indirizzi dei proprietari di armi legali, monitorando i gruppi di attivisti politici e raccogliendo nomi e indirizzi dei membri.

I Fusion Center hanno creato un programma nazionale di spionaggio dei cittadini

La cronaca di Austin rivelato che i Fusion Centers hanno utilizzato informatori segreti per creare una rete nazionale di "attività sospette".

“All'inizio di giugno, un centro di intelligence gestito dal dipartimento di polizia di Austin è stato violato, insieme a molti altri simili in tutto il paese. Conosciuta come BlueLeaks, la raccolta di documenti trapelati dall'hack contiene oltre 10 giga di materiale prelevato dal centro di Austin. Rivelano un programma segreto di spionaggio dei cittadini attivo nell'area di Austin e in tutto il paese ".

L'articolo rivela come i Fusion Center abbiano creato una vasta rete di "Threat Liaison Officers" (TLO) segreti.

"I documenti esaminati dal Chronicle mostrano che ogni TLO deve firmare un accordo di non divulgazione con ARIC, compresi quelli che non lavorano nelle forze dell'ordine, creando essenzialmente funzionari cittadini segreti."

Spie cittadine segrete o TLO potrebbero essere qualcuno che meno ti aspetti. I TLO potrebbero essere chiunque: “addetti alla sicurezza privata con hotel, centri commerciali, grandi strutture e aziende locali di semiconduttori locali. Anche i dipendenti governativi in ​​"istruzione", "applicazione del codice" e "lavori pubblici" contribuiscono all'ARIC come FOUO TLO.

Secondo l'articolo, i TLO potrebbero essere insegnanti, raccoglitori di rifiuti, ministri, preti, rabbini o anche consiglieri.

Fondamentalmente il DHS è riuscito a creare una rete di spie governative segrete mascherate da persone comuni.

Il compito di un TLO è segnalare le persone che fanno cose banali come fare domande, scattare foto o osservare l'ambiente circostante. I TLO segnalano anche persone per post "sospetti" sui social media, qualunque cosa significhi.

"Secondo un rapporto di FOUO TLO, un individuo è stato visto scattare foto al Topfer Theatre di Zach Scott il 22 settembre 2016. Il rapporto include cinque diverse immagini di un giovane che utilizza una fotocamera su un treppiede per fotografare il teatro dall'altra parte della strada. . "

Per rendere più facile segnalare gli americani per fare cose banali, i Fusion Center hanno fornito ai TLO una lista di controllo.

“I documenti trapelati includono moduli di presentazione utilizzati dai TLO per redigere i loro rapporti. Nella parte superiore dei moduli ci sono delle caselle da controllare che indicano il tipo di attività da segnalare. Questi includono la già citata "Minaccia scolastica", ma anche Eliciting Information, Observation / Surveillance e Suspicious / Odd Facebook Post. Il foglio di calcolo del rapporto TLO contiene 128 rapporti di minacce scolastiche. Ma la categoria di gran lunga più segnalata è stata la minaccia espressa o implicita, con più di mille voci ".

Dire che questo ricorda la Cina, l'URSS o la Germania dell'Est è un eufemismo. Come la cronaca ha avvertito, "preoccupanti esempi di attività sospette hanno portato a un maggiore controllo", il che significa che i federali e la polizia locale potrebbero monitorare segretamente americani innocenti senza alcun controllo pubblico.

Se pensavi che "If You See Something, Say Something" del DHS fosse di nuovo un'ipotesi fallimentare. Il DHS è riuscito a giustificare la creazione di 78 centri di fusione il cui unico scopo, a quanto pare, è quello di spiare gli americani innocenti e monitorare i loro movimenti quotidiani.

Leggi la storia completa qui ...

L'autore

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

5 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Cal

“I federali hanno fatto un ottimo lavoro per impedire al pubblico di scoprire cosa stanno realmente facendo i DHS Fusion / Intelligence Center. In un paese fondato sulla libertà, troviamo le forze dell'ordine federali e locali che lottano per mantenere nascosta al pubblico la vera funzione dei centri di fusione ". Ahh, ma è il popolo americano che deve essere protetto nella propria privacy, non quelli che servono all'interno dei nostri governi a qualsiasi livello. La costituzionalità di uno statuto dipende dalla natura di ciò che lo statuto intende proteggere. È valido uno statuto che rende illegale la rivelazione di segreti nazionali... Per saperne di più »

Carezza

https://www.youtube.com/watch?v=0XRHTFtD6oE&pbjreload=101

Questo è un video più lungo, ma i primi 10-20 minuti indicano praticamente di cosa si tratta. Quindi, il resto è discussione con i 2 informatori. Parlano di ciò che è stato fatto, di chi è coinvolto e di come lo stanno facendo.

Citare in giudizio

video eliminato

Claude Ramains

Ebbene, chiaramente un governo inaffidabile sarà sospettoso della sua gente. È pura proiezione. Ma hanno speso molti soldi, tempo e pianificazione per metterlo in pratica ora. Hanno speso parecchio tempo e denaro a perseguitare e terrorizzare anche gli eroi che lo hanno rivelato. Chiaramente il governo vede la propria popolazione come il nemico e non lo sapevamo nemmeno. Forse questo li rende davvero i NOSTRI nemici. Che ne dici del resto della popolazione che mette sotto controllo ogni politico e burocrate che sta facendo affari sporchi e altre cose nefaste ...... Per saperne di più »