Gli stranieri ora possiedono 30 milioni di acri di terra coltivata negli Stati Uniti

terreni agricoli
Per favore, condividi questa storia!
La globalizzazione consiste nel prendere le risorse dalle mani dei loro proprietari e concentrarsi nelle mani degli oligarchi. Negli Stati Uniti, oltre il 12% della nostra superficie agricola in contrazione è di proprietà di interessi stranieri. Questo è l'obiettivo generale dello sviluppo sostenibile, noto anche come tecnocrazia. ⁃ Editor TN

In tutta l'America, i terreni agricoli degli Stati Uniti sono stati divorati da interessi stranieri. Quindi, quando ci riferiamo al "cuore dell'America", la verità è che vasti tratti di quel "cuore pulsante" sono ora di proprietà di stranieri e la maggior parte degli americani non ha idea che ciò stia accadendo. In questi giorni, molte persone mettono in guardia sulla "globalizzazione" dell'economia mondiale, ma in realtà il nostro suolo si sta rapidamente "globalizzando". Quando le aziende agricole sono di proprietà locale, le entrate che tali fattorie ricevono tendono a rimanere nelle comunità locali. Ma con le fattorie di proprietà straniera non c'è alcuna garanzia che accadrà. E anche se c'è abbondanza di cibo in giro, questa non è una delle principali preoccupazioni, ma cosa succede quando scoppia una crisi alimentare e queste fattorie di proprietà straniera continuano a inviare i loro prodotti fuori dal paese? Ci sono alcune preoccupazioni molto serie per la sicurezza nazionale qui, e in realtà non vengono affrontate. Invece, la quantità di terreno agricolo di proprietà di stranieri continua ad aumentare ogni anno che passa.

Prima di vedere il titolo di questo articolo, quanti terreni agricoli statunitensi avresti immaginato che gli stranieri possedessero ora?

Personalmente, non avevo idea che gli stranieri ora possiedano quasi 30 milioni di acri. Quanto segue proviene da National Public Radio, Radio Pubblica...

Suolo americano.

Queste sono due parole che sono comunemente usate per suscitare sentimenti patriottici. Sono anche parole che non possono essere date per scontate, perché oggi quasi 30 milioni di acri dei terreni agricoli statunitensi sono detenuti da investitori stranieri. Quel numero è raddoppiato negli ultimi due decenni, il che sta suscitando campane d'allarme nelle comunità agricole.

Come abbiamo permesso che ciò accadesse?

E in realtà le leggi sulla proprietà della terra variano notevolmente da stato a stato. Alcuni stati hanno imposto severe restrizioni alla proprietà terriera straniera, mentre in altri lo è “Un libero per tutti”...

"Il Texas è una specie di libero per tutti, quindi non hanno un limite a quanta terra può essere posseduta", dice Ty Higgins dell'Ohio Farm Bureau, "Guardi l'Iowa e loro lo limitano - nessuna terra in Iowa è di proprietà di un'entità straniera. "

Anche l'Ohio, come il Texas, non ha restrizioni e quasi mezzo milione di acri di terreno agricolo privilegiato sono detenuti da entità di proprietà straniera. Nell'angolo nord-occidentale dello stato, sotto Toledo, solo le aziende olandesi hanno acquistato acri 64,000 per parchi eolici.

Ma anche negli stati in cui vi sono restrizioni, le entità straniere possono aggirare ciò semplicemente acquistando grandi società che possiedono terreni.

Ad esempio, quando i cinesi hanno acquistato Smithfield Foods nel 2013, hanno acquisito immediatamente il controllo di 146,000 acri di terreno agricolo di prima qualità. Quanto segue proviene da wikipedia...

Smithfield Foods, Inc., è un lavorazione della carne società con sede in Smithfield, Virginia, negli Stati Uniti, e interamente posseduto filiale of Gruppo WH della Cina. Fondato in 1936 come Società di imballaggio Smithfield di Joseph W. Luter e suo figlio, la compagnia è la più grande maiale e carne di maialeproduttore nel mondo., Oltre a possedere fattorie 500 negli Stati Uniti, Smithfield stipula contratti con altre fattorie indipendenti 2,000 in tutto il paese per far crescere i maiali di Smithfield., Al di fuori degli Stati Uniti, la società ha strutture in Messico, Polonia, Romania, Germania e Regno Unito.,A livello globale, l'azienda ha impiegato 50,200 nel 2016 e ha registrato un fatturato annuo di 14 miliardi di dollari., Il suo impianto di lavorazione della carne 973,000 a piedi quadrati in Tar Heel, Carolina del Nord, in 2000 si diceva che fosse il più grande del mondo, che lavorava suini 32,000 al giorno.,

Conosciuto allora come Shuanghui Group, WH Group ha acquistato Smithfield Foods in 2013 per $ 4.72 miliardi, più del suo valore di mercato.,, Finora è stata la più grande acquisizione cinese di una società americana., L'acquisizione di acri di terra 146,000 di Smithfield ha reso WH Group, con sede a LuoheHenan provincia, uno dei maggiori proprietari esteri di terreni agricoli americani.[A]

Naturalmente questo non è successo per caso.

Negli ultimi anni il governo comunista cinese ha reso l'acquisto di beni agricoli stranieri una priorità nazionale assoluta, e questo si è riflesso in una serie di documenti chiave...

La strategia si riflette negli incoraggiamenti a investire all'estero da vari documenti e articoli pubblicati dai leader cinesi. Ad esempio, una serie di "documenti numero uno" annuali delle autorità del partito comunista cinese che affermano la politica rurale hanno contenuto strategie di investimento sempre più specifiche. Un'esortazione generale a investire nell'agricoltura all'estero, emessa in 2007, è stata seguita da un'ondata iniziale di iniziative agricole all'estero. In 2010, le autorità hanno chiesto politiche di supporto per incoraggiare gli investimenti all'estero.

Il documento 2014 includeva un mandato più specifico per la creazione di grandi conglomerati per lo scambio di grano, progettato per dare alle aziende cinesi un maggiore controllo sulle importazioni di semi oleosi e di grano. Nello stesso anno COFCO acquisì Nidera e Noble Agri, rendendo COFCO una delle maggiori società commerciali al mondo in base al valore delle attività. Il documento 2015 prevedeva specificamente politiche a supporto di strutture, attrezzature e input per la produzione agricola in paesi stranieri. Il documento 2017 ha ampliato l'incoraggiamento a includere tutti i tipi di conglomerati agricoli. Il documento 2018 ha ripetuto l'approvazione generale degli investimenti all'estero e le istruzioni per creare conglomerati agricoli e di commercio del grano multinazionali.

Alla fine, con quale proprietà cinese dei nostri terreni agricoli saremmo a nostro agio?

Se possedessero l'20 percento dei nostri terreni agricoli, staremmo bene?

Bene, e se quella cifra salisse a 30 o 40 percento?

Andrebbe ancora bene?

Dobbiamo iniziare a fare questo tipo di domande, perché gli stranieri acquistano più terreno agricolo ogni giorno che passa, e questa è una vera e propria minaccia alla sicurezza nazionale.

E dopo questo anno assolutamente disastroso, migliaia di altri agricoltori statunitensi saranno costretti a cessare l'attività e si prevede che saranno in vendita più terreni agricoli statunitensi che mai.

Ho ampiamente discusso dei problemi che gli agricoltori nel mezzo del paese stanno attualmente riscontrando ierie oggi vorrei condividere con te una parte di un'email che un amico nel Missouri mi ha appena inviato ...

Lavoro per un agricoltore nel Missouri centro-occidentale che alleva mais, soia e bestiame e dire che è stata una primavera impegnativa sarebbe l'eufemismo dell'anno !!! Siamo riusciti a far piantare del mais ad aprile, ma ha iniziato a piovere, a piovere e a piovere e abbiamo ancora più grano da piantare. Al mio capo non piace piantare mais dopo May 15 e qui è May 27 e non abbiamo ancora finito di piantare mais. Con ogni giorno in ritardo che passa dalla resa diminuisce, quindi cosa fai ??? Iniziamo a piantare semi di soia se o quando si prosciuga anche se il prezzo dei semi di soia è a un livello record o piantiamo mais che è aumentato di prezzo ma avrà una resa ridotta ??? Da aprile 28 ad oggi (maggio 27) abbiamo avuto 10 pollici di pioggia. Un giorno abbiamo avuto pollici 4.5 con strade e scantinati allagati. La scorsa settimana abbiamo fatto piovere 4 da quei giorni 7 !!! Oggi piove di nuovo mentre scrivo questo !!! Abbiamo bisogno di giorni caldi, soleggiati, asciutti e ventosi e abbiamo giornate prevalentemente fredde, nuvolose e piovose. Il prossimo giovedì basso dovrebbe essere 57 !!! Se il modello meteorologico non cambia, non vedo come possiamo mai piantare i semi di soia e abbiamo 1,300 acri da piantare. Ci sono grandi agricoltori nella mia zona che non hanno piantato nulla.

Questo è veramente un "tempesta perfetta" per gli agricoltori statunitensi e molti credono che ciò a cui abbiamo assistito finora sia solo l'inizio.

I fallimenti agricoli sono già al livello più alto che abbiamo visto dall'ultima recessione e vogliamo davvero che gli stranieri divorino ancora di più la nostra terra da agricoltori che sono incredibilmente disperati nella vendita?

I nostri fondatori non hanno mai inteso che l'America fosse in vendita al miglior offerente, e si spera che un numero maggiore di stati inizieranno a approvare leggi che garantiranno che le fattorie statunitensi rimangano nelle mani degli agricoltori statunitensi.

Leggi la storia completa qui ...

Sottoscrivi
Notifica
ospite

1 Commento
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Sig.ra.

Puoi ringraziare il signor Bill e i mancini per questo. Vedi quegli aerei con le scie che non evaporano? Quelle sono le sostanze chimiche che seminano le nuvole per la pioggia e la continua copertura nuvolosa. Non è una novità, ma potresti averla persa: https://www.theguardian.com/global-development/poverty-matters/2010/sep/29/gates-foundation-gm-monsanto

Sono sicuro che puoi mettere insieme i pezzi di questo puzzle. Gates è un dichiaratamente depopazionista.

Dio ti benedica per il tuo lavoro!

Ultima modifica 1 anno fa dalla Sig.