Prime scuole pubbliche a coinvolgere il riconoscimento facciale

Wikipedia Commons
Per favore, condividi questa storia!
La risposta di un tecnocrate alle recenti sparatorie nelle scuole? Usa il riconoscimento facciale su tutti nella proprietà della scuola. Nel caso delle scuole di New York, c'è stato un ritardo temporaneo nella piena implementazione della tecnologia Aegis. ⁃ TN Editor

La prossima settimana, un distretto scolastico nella parte occidentale di New York diventerà il primo negli Stati Uniti a pilotare un sistema di riconoscimento facciale per i suoi studenti e docenti. Lunedì, giugno 3, il distretto scolastico della città di Lockport illuminerà il suo sistema Aegis nell'ambito di un progetto pilota che lo renderà ampiamente operativo da settembre 1, 2019. Il distretto ha otto scuole.

La soprintendente Michelle Bradley ha annunciato lo spostamento martedì in primo luogo segnalato di The Lockport Union-Sun e Journal. Bradley ha descritto il test come una "fase di implementazione iniziale" intesa a risolvere i problemi del sistema, addestrare i funzionari distrettuali sul suo utilizzo e discutere le procedure appropriate con le forze dell'ordine locali in caso di allarme attivato dalla tecnologia di riconoscimento facciale.

Il pilota di Lockport arriva nel mezzo di un maggiore controllo dell'efficacia del riconoscimento facciale negli Stati Uniti, comprese le crescenti preoccupazioni in materia di diritti civili e le preoccupazioni che la tecnologia possa servire a rafforzare ulteriormente i pregiudizi sociali. All'inizio di questo mese, San Francisco polizia vietata dall'uso del riconoscimento facciale e simile bollette negli Stati Uniti spero di fare lo stesso. Amazon ha sopportato pressione persistente - anche dai propri azionisti - per la sua aggressiva vendita del suo sistema di Rekognition facciale alle forze dell'ordine. Rep. Alessandria Ocasio-Cortez espresso preoccupazione che il riconoscimento facciale potrebbe essere usato come una forma di controllo sociale in un'audizione congressuale sulla tecnologia la scorsa settimana.

Al tempo stesso, rapporti e studi delle imprecisioni e degli errori del riconoscimento facciale - specialmente su donne e gente di colore - continuare a emergere.

Altre scuole hanno preso in considerazione l'implementazione di sistemi di riconoscimento facciale, ma Lockport sarà il primo distretto scolastico pubblico a iniziare a utilizzare la tecnologia, ha dichiarato l'American Civil Liberties Union a BuzzFeed News.

BuzzFeed News ha contattato il distretto scolastico di Lockport City e il creatore del sistema Aegis per un commento.

Il residente di Lockport Jim Shultz, un critico vocale del piano del distretto scolastico di utilizzare il riconoscimento facciale, ha descritto il prossimo pilota come "una mossa rischiosa": "Penso che il distretto sia disperato di non iniziare un altro anno scolastico con il loro costoso sistema semplicemente seduto lì, "Ha detto a BuzzFeed News.

A marzo 2018, Lockport ha annunciato i suoi piani per installare un sistema di sicurezza per il riconoscimento facciale, che ha finanziato attraverso il New York Smart Schools Bond Act - un atto che ha lo scopo di aiutare le scuole statali a migliorare la loro tecnologia didattica. Invece di acquistare laptop e iPad, Lockport ha presentato una proposta per un sistema di sicurezza ad alta tecnologia e ha stanziato gran parte dei $ 4.2 milioni che sono stati assegnati per l'aggiunta di dozzine di telecamere di sorveglianza nella scuola e l'installazione del sistema di riconoscimento facciale Aegis, che è fornito da Canada SN Technologies. Fino ad oggi, Lockport ha speso $ 1.4 milioni per mettere in funzione il sistema.

"Aegis è un sistema di allerta precoce che informa il personale delle minacce tra cui pistole o individui che sono stati identificati come non ammessi nei nostri edifici", ha dichiarato una FAQ distribuita ai genitori della scuola e ottenuta da BuzzFeed News. “Aegis ha la capacità [di schermare] ogni porta e in tutti gli edifici per identificare persone o pistole. L'individuazione precoce di una minaccia per le nostre scuole consente una risposta più rapida ed efficace. "

Leggi la storia completa qui ...

aggiornare

Giovedì, il Dipartimento per l'Istruzione dello Stato di New York ha dichiarato a BuzzFeed News di aver chiesto a Lockport di ritardare l'uso della tecnologia di riconoscimento facciale sugli studenti.

In una dichiarazione inviata via e-mail, un portavoce ha dichiarato: “Il Dipartimento sta attualmente rivedendo la valutazione della privacy di Lockport CSD per garantire che i dati degli studenti saranno protetti con l'aggiunta della nuova tecnologia. Il Dipartimento non è giunto alla conclusione che il Distretto ha dimostrato l'esistenza del quadro necessario per proteggere la privacy degli interessati e proteggere adeguatamente i dati. Come tale, è una costante raccomandazione del Dipartimento che il Distretto ritardi l'uso della tecnologia di riconoscimento facciale.

Leggi l'aggiornamento completo ...

Sottoscrivi
Notifica
ospite

2 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Publio Fouroh

Non vedo come un sistema di riconoscimento facciale avrebbe impedito una singola sparatoria a scuola avvenuta. Nessuno degli studenti che hanno commesso le sparatorie ha annunciato di venire a scuola con un'arma nascosta. Questo non è altro che un'espansione della sorveglianza del "Grande Fratello". Stampali e taggali con un numero SS quando sono nati, e ora vogliono monitorare tutti da telecamere ovunque, lettori di targhe per seguirti in macchina, pingare il segnale dal tuo telefono per identificare la tua posizione mentre ti muovi intorno, monitorando tutte le trasmissioni elettroniche al telefono... Per saperne di più »