Temendo l'epurazione dei talebani, i cittadini afghani si affrettano a cancellare la storia digitale, eludere i dati biometrici

Per favore, condividi questa storia!
È ormai ampiamente dimostrato che gli strumenti di sorveglianza totale dei Tecnocrati possono essere usati per un male indicibile. Gli afgani che sono stati attirati nei sistemi di sorveglianza dalle forze statunitensi ora stanno scappando per salvarsi la vita mentre i soldati talebani vanno di casa in casa alla ricerca di persone da uccidere. Editor TN

Migliaia di afgani che lottano per garantire la sicurezza fisica delle loro famiglie dopo che i talebani hanno preso il controllo del paese hanno un'ulteriore preoccupazione: che i database biometrici e la loro storia digitale possano essere utilizzati per rintracciarli e prenderli di mira.

Antonio Guterres, segretario generale delle Nazioni Unite ha messo in guardia contro i freni "agghiaccianti" sui diritti umani e violazioni contro donne e ragazze, e lunedì Amnesty International ha affermato che migliaia di afgani – inclusi accademici, giornalisti e attivisti – sono “a serio rischio di rappresaglie talebane”.

Dopo anni di pressioni per digitalizzare i database nel paese e introdurre carte d'identità digitali e biometria per il voto, gli attivisti avvertono che queste tecnologie possono essere utilizzate per prendere di mira e attaccare i gruppi vulnerabili.

"Comprendiamo che ora è probabile che i talebani abbiano accesso a vari database e attrezzature biometriche in Afghanistan", ha scritto lunedì il gruppo Human Rights First su Twitter.

"È probabile che questa tecnologia includa l'accesso a un database con impronte digitali e scansioni dell'iride e includa la tecnologia di riconoscimento facciale", ha aggiunto il gruppo.

Il gruppo di advocacy con sede negli Stati Uniti ha pubblicato rapidamente una versione in lingua farsi della sua guida su come elimina la cronologia digitale – che aveva prodotto l'anno scorso per gli attivisti di Hong Kong – e ha anche messo insieme un manuale su come eludere la biometria.

I suggerimenti per aggirare il riconoscimento facciale includono guardare in basso, indossare oggetti per oscurare le caratteristiche del viso o applicare molti strati di trucco, ha detto la guida, sebbene le scansioni delle impronte digitali e dell'iride fossero difficili da aggirare.

"Con i dati, è molto più difficile nascondere, offuscare l'identità tua e della tua famiglia, e i dati possono anche essere utilizzati per arricchire i tuoi contatti e la tua rete", ha affermato Welton Chang, chief technology officer di Human Rights First.

Potrebbe anche essere usato "per creare una nuova struttura di classe: i candidati al lavoro avrebbero i loro dati biologici rispetto al database e i lavori potrebbero essere negati sulla base di collegamenti con l'ex governo o le forze di sicurezza", ha aggiunto.

La "circostanza più terribile" sarebbe quella di utilizzare i dati per prendere di mira chiunque fosse coinvolto nel governo precedente, o lavorasse in un'organizzazione no-profit internazionale, o fosse un difensore dei diritti umani, ha detto alla Thomson Reuters Foundation.

Porta a porta

Anche cinque anni fa, i talebani usavano i sistemi biometrici del governo per prendere di mira i membri delle forze di sicurezza, controllando le loro impronte digitali su un database, secondo i resoconti dei media locali.

Lunedì, poche ore dopo che i militanti sono entrati nella capitale Kabul, si temeva che ciò stesse già accadendo.

“I talebani hanno iniziato la ricerca porta a porta” per funzionari governativi, ex membri delle forze di sicurezza e coloro che lavoravano per organizzazioni non profit straniere, ha detto lunedì un utente di Twitter chiamato Mustafa, aggiungendo che anche le case dei giornalisti sono state perquisite.

Una residente di Kabul ha detto in un messaggio privato di aver sentito parlare di ispezioni casa per casa e che i militanti islamisti stavano usando una "macchina biometrica".

Leggi la storia completa qui ...

L'autore

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

17 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

[…] Tratto da Technocracy News & Trends […]

Vincitore

In che modo è diverso da quello che fa il Grande Fratello? Dare la caccia ai manifestanti pacifici con le videocamere installate ovunque intorno al Campidoglio e arrestare e imprigionare persone senza processo ormai da mesi, tracciando movimenti e conti bancari per dare la caccia agli estremisti insurrezionalisti, dal modo in cui l'unico generale ha chiamato tutti i libertari nemici dello stato. Sai, se non sei vaccinato, la tua storia medica ti proibisce di lavorare per legge ora, ma tutti devono Mascherarsi per sempre perché il loro padrone, la Bestia, lo adora.

Elle

Vai Vittorio!! Dillo di nuovo.

sto solo dicendo

Questo vi ricorda tutti Bengasi? Chi guida Biden? Le stesse persone che sono chi. https://www.americanthinker.com/articles/2014/05/benghazi_conspiracy_hell_yes.html Ci sono altri modi per attaccare le nostre forze armate e mandare i nostri nemici contro di loro, ed è quello che stanno facendo. Molte amministrazioni hanno dato armi al nemico Iran Contra ne è un buon esempio. Ora si parla di portare gli afgani in America, non era questo il piano da sempre??? Certo che lo era.

sto solo dicendo

Sì! Lei è CFR, nel board di Netflex un ottimo strumento di propaganda, suo papà è stato governatore della Federal Reserve e molto altro. I nostri militari vengono nuovamente ingannati, guidati da generali e politici traditori collegati ai cosiddetti "illuminati". Questo mi ha davvero ricordato ieri il tempo sotto terra perché alcune di quelle persone sono ancora coinvolte. Perché mi ha ricordato il tempo sottoterra a causa dei campi fema come hanno detto che avevano bisogno di uccidere milioni di persone e di rieducarci a pensare correttamente. In caso contrario devono essere distrutti.

sto solo dicendo

Solo condivisione per chi non lo sapesse: https://www.americanthinker.com/blog/2008/10/eliminating_25_million_america.html Ho una domanda? L'esercito civile tanto potente quanto forte come ha detto Obama, potrebbe essere a posto? Inoltre, potrebbe essere che il traffico dei clandestini (di tutte le nazionalità), alcuni saranno usati come schiavi forse per Gates e altri suoi adoratori del diavolo, per cattive altre pratiche (di cui non posso dire le parole), e altri ricchi che hanno bisogno di manodopera, ma altri vengono da paesi spaventosi che sono stati utilizzati anche dai gestori di H…it.ler. (gli algoritmi in mente) come sempre le persone malvagie usano quelli di... Per saperne di più »

Elle

Quel video non esiste più. Se hai un link a una copia scaricabile o semplicemente guardabile, pubblicalo qui. Grazie.

sto solo dicendo

Buon lavoro Elle!

sto solo dicendo

Condividerlo perché è importante. Iniziò con Kennedy: https://vimeo.com/338863157 Questo docu., era su You tube ma era stato ovviamente rimosso!

Freeland_Dave

Questo è qualcosa che è stato insegnato nel primo film Red Dawn. Non molti lo ricordano. Pensa che il governo ha imposto la registrazione delle armi.

Ora, dopo anni di Internet e social media abbinati al riconoscimento facciale, è troppo tardi per nascondersi.

Elle

Accidenti! Si' pensa che un sistema armato possa essere riarmato per identificare e uccidere gli avversari del 'fill-in-the-blank'. Quella realtà non è così lontana per nessuno in nessun paese in questi giorni.

[…] Temendo l'epurazione dei talebani, i cittadini afghani si affrettano a cancellare la storia digitale, eludere la biometria (tecnocrazia) […]