Falso panico: l'OMS/CDC rileva zero morti per omicroni nel mondo, solo 1 ricoverato in ospedale in 22 stati

Per favore, condividi questa storia!
Henny Penny, alias Chicken Little, non ha il monopolio del panico inventato. La variante Omicron è un gigantesco niente hamburger con zero morti segnalate negli Stati Uniti, eppure i tecnocrati medici continuano a gridare "Il cielo sta cadendo!" Big Pharma sta producendo colpi di richiamo, che sono raccomandati a tutti per evitare questa ultima minaccia pandemica. Ahimè, la volpe intelligente. Editor TN

Europa l'ultima ondata di COVID sembra già rallentare, nonostante tutte queste chiacchiere sull'omicron che sorpasserà il delta entro Natale, come ha suggerito almeno uno scienziato britannico. E in Sudafrica, gli scienziati affermano che la variante dell'omicron non causa decessi o infezioni gravi, in linea con l'idea che la variante probabilmente causerà infezioni più lievi rispetto al delta.

Negli Stati Uniti la situazione è ancora più contenuta. Sebbene i casi abbiano registrato un leggero aumento nell'ultima settimana, il numero di decessi è rimasto vicino ai minimi.

Nel frattempo, la contea di Santa Clara ha riportato il suo primo caso della variante omicron, hanno confermato venerdì i funzionari sanitari, in un individuo che era stato completamente vaccinato, ma non hanno ricevuto il loro colpo di richiamo. Finora è stato il 14° caso della variante omicron in California.

Il direttore della sanità pubblica di Santa Clara, la dott.ssa Sara Cody, ha dichiarato quanto segue in risposta: "Sebbene ci siano ancora molte incognite su questa variante, consigliamo vivamente di vaccinarsi e di fare il richiamo se non lo si è già fatto per proteggersi da Omicron...È una nuova variante, ma sappiamo cosa fare, ed è continuare con tutti i nostri livelli di protezione: vaccinare, potenziare, mascherare, ventilare, distanziare e testare spesso.

Il direttore del CDC Rochelle Walensky, il burocrate che ha coniato il termine "pandemia dei non vaccinati" (solo per vedere il virus tagliare le protezioni vaccinali come il burro), ha confermato venerdì pomeriggio che gli Stati Uniti hanno visto solo un paziente ricoverato in ospedale a causa dell'omicron e quasi tutti i casi della variante trovata negli Stati Uniti finora sono stati notevolmente lievi.

Questo significa che il CDC? spingerà ancora per ampliare la definizione di "completamente vaccinato" per includere coloro che hanno ottenuto il booster? È troppo presto per dirlo... ma è lì che le cose sembrano essere dirette.

Ma mentre solo ieri Walensky ha trascorso il suo tempo esortando tutti gli americani di appena 16 anni a fare le loro iniezioni non appena possibile, il tono del direttore del CDC è stato notevolmente più contenuto venerdì, quando l'agenzia ha affermato che il primo lotto di casi era per lo più lieve, con la maggior parte dei pazienti che riportavano sintomi come tosse o naso che cola.

Omicron è stato rilevato in almeno 22 stati, secondo Dati CDC condivisi con i media. E sebbene gli esperti di salute sottolineino che è ancora troppo presto per trarre conclusioni forti su come la variante si diffonderà nel paese, Walensky ha ammesso che finora la reazione sembra essere lieve. L'agenzia ha elaborato i suoi risultati in un rapporto di 5 pagine che esamina 43 persone negli Stati Uniti che sono risultate positive alla variante dell'omicron.

Non è tutto: The Epoch Times venerdì ha riferito che l'OMS aveva finalmente restituito le sue richieste di commento e ha confermato che l'agenzia non ha potuto specificare un singolo decesso attribuibile a omicron. E mentre il Sudafrica ha visto un notevole aumento dei ricoveri nelle ultime due settimane, è troppo presto per dire se ciò sia dovuto a omicron, delta o altre varianti.

Secondo l'OMS, "Per Omicron, non abbiamo riportato decessi, ma è ancora all'inizio del decorso clinico della malattia e questo potrebbe cambiare".

Tornando al rapporto del CDC, più della metà dei pazienti infetti erano giovani, di età compresa tra 18 e 39 anni, e circa il 75% era completamente vaccinato, incluso un terzo che aveva anche ricevuto una vaccinazione di richiamo. Sei casi avevano un'infezione da COVID precedentemente documentata e un terzo degli infetti aveva recentemente viaggiato a livello internazionale.

Anche se siamo d'accordo sul fatto che non sia un numero elevato, il gruppo è approssimativamente equivalente alla dimensione di alcuni studi preliminari condotti da aziende farmaceutiche e governi. Un'ovvia debolezza dei dati è il fatto che solo una manciata di pazienti di età superiore ai 65 anni è stata inclusa nel campione.

Tuttavia, i risultati sono in linea con quanto affermano i funzionari sudafricani.

I risultati sono stati accolti da un coro di medici ed esperti che hanno sostenuto che è troppo presto per dire qualcosa di definitivo su omicron.

“Potrebbe essere una variante più mite, ma non lo sappiamo ancora. È troppo presto," ha affermato il dottor Isaac Bogoch, specialista in malattie infettive presso l'Università di Toronto. In questo momento, "se sei vaccinato, è probabile che avrai un decorso più mite", ha detto.

Ma se è vero, allora perché sono tutti nel panico?

Leggi la storia completa qui ...

L'autore

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

4 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Paolo Cardin
Vincitore

Sapevo fin dall'inizio che (il governo statale, il governo locale, le istituzioni e infine il governo federale) avevano chiuso le scuole, le imprese e le chiese che questa era una bufala, una plandemia. Gli stessi che spingono tutti a prendere continuamente i “vaxx” ma negano e perseguitano con la forza chi vuole prendere il Pane degli Angeli. Nessuno dovrebbe più pensare seriamente a ciò che le "autorità" dicono o ordinano a noi contadini non essenziali! Siamo in guerra e le conseguenze saranno eterne, non solo perderai la tua vita ma anche la tua anima immortale se sbagli... Per saperne di più »

Anne

Ho sentito un medico affermare un paio di mesi fa che i virus mutati sono più deboli di quelli originali. Non più forte. Questo sembra essere il caso da quello che ho sentito sul covid grazie a Dio. Ho anche sentito un altro medico affermare che i virus sono fatti per i vaccini. Non il contrario. Grazie a Dio, le teste più fredde sembrano prevalere da qualche parte nella tirannia del covid. Soprattutto tra alcuni giudici come mi sembra. Credo che più persone dovrebbero affrontare ingiustificabili sofferenze finanziarie e legali senza l'intervento giudiziario e divino. Alcuni lo hanno già fatto per ingiusti mandati covid.... Per saperne di più »

Anne

Penso di aver sbagliato tempo fa sul protocollo covid di Zelinko. Penso di aver detto vitamina C, D e zinco. Il protocollo è Vitamina D, Zinco e Quercetina. Non ricordo i dosaggi esatti. Penso di averne abbastanza ogni giorno.