Il software di riconoscimento facciale indica la fine dell'anonimato

wikipedia
Per favore, condividi questa storia!

Nota TN: Affinché Tecnocrazia sia pienamente implementata, deve essere in atto un sistema di sorveglianza completamente onnipresente. Oltre alla miriade di modi per raccogliere dati sui cittadini, che sono già in uso, il riconoscimento facciale seguirà efficacemente ovunque tu vada e tutto ciò che fai. Non è presente una casella di "esclusione" da selezionare. Nessuno ti chiederà il permesso. Non avrai modo di correggere gli errori dei dati. In altre parole, la tua realtà sarà quella giusta essi evocare mentre setacciano, ordinano, suddividono e tagliano i dati. 

Quasi 250 milioni di telecamere di videosorveglianza sono state installate in tutto il mondo e molte probabilità oggi sono state viste da molti di loro. La maggior parte delle persone nota a malapena la loro presenza - nelle strade, nei negozi e persino nelle nostre case. Accettiamo il fatto che siamo costantemente registrati perché prevediamo che ciò non abbia praticamente alcun impatto sulla nostra vita. Ma questo equilibrio potrebbe presto essere rovesciato dai progressi della tecnologia di riconoscimento facciale.

Presto chiunque avrà una fotocamera ad alta risoluzione e il software giusto sarà in grado di determinare la tua identità. Questo perché diverse tecnologie stanno convergendo per renderlo accessibile. Gli algoritmi di riconoscimento sono diventati molto più precisi, i dispositivi che portiamo possono elaborare enormi quantità di dati e ci sono enormi database di volti ora disponibili sui social media che sono legati ai nostri nomi reali. Quando il riconoscimento facciale entra nel mainstream, avrà serie implicazioni per la tua privacy.

Una nuova app chiamata FindFace, recentemente rilasciata in Russia, ci offre uno sguardo su come potrebbe apparire questo futuro. Realizzato da due imprenditori di 20-qualcosa, FindFace consente a chiunque di scattare una foto di un passante e scoprire il loro vero nome, già con affidabilità 70%. L'app consente alle persone di caricare foto e confrontare i volti con i profili utente dal popolare social network Vkontakte, restituendo un risultato in pochi secondi. Secondo un'intervista del Guardian, i fondatori affermano di avere già utenti 500,000 e hanno elaborato oltre 3 milioni di ricerche nei due mesi successivi al loro lancio.

Ciò che è particolarmente inquietante sono i casi d'uso che sostengono: identificare gli estranei per inviare loro richieste di appuntamenti, aiutare le agenzie di sicurezza del governo a determinare le identità dei dissidenti e consentire ai rivenditori di bombardarti di pubblicità in base a ciò che guardi nei negozi.

Mentre ci sono ragioni per essere scettici sulle loro affermazioni, FindFace è già stato distribuito in modi discutibili. Alcuni utenti hanno cercato di identificare i compagni di viaggio in metropolitana, mentre altri stanno usando l'app per rivelare i veri nomi delle attrici porno contro la loro volontà. La potente tecnologia di riconoscimento facciale è ora nelle mani dei consumatori per usare il modo che preferiscono.

Questo porta a una situazione che evoca le nostre peggiori paure con la sorveglianza. Non hai alcun controllo sul fatto che il tuo viso sia collegato ad altri database - come programmi fedeltà o liste di controllo della polizia - o come vengano condivise tali informazioni. Il riconoscimento facciale di solito viene eseguito senza la tua autorizzazione e non esiste un modo stabilito per annullare l'iscrizione.

Leggi la storia completa qui ...

Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti