Divieto di Facebook: criticare la politica transgender di Biden viola gli standard su "violenza e istigazione"

Wikimedia Commons, SGT THOMAS W. AMMONS
Per favore, condividi questa storia!
Una nuova visione sulla censura accelerata durante l'amministrazione Biden è stata messa a fuoco mentre Facebook critica qualsiasi critica all'Ordine esecutivo di Biden sul transgenderismo sospendendo gli account per aver violato gli "Standard comunitari sulla violenza e l'incitamento". ⁃ TN Editor

Martedì, Facebook ha sospeso per 7 giorni Robert AJ Gagnon, un importante studioso cristiano sul tema della sessualità biblica. Il suo crimine? Parlando contro l'ideologia transgender e la nuova politica militare transgender del presidente Joe Biden. Facebook ha affermato che le critiche di Gagnon a questa ideologia imposta dal governo hanno violato gli "Standard comunitari sulla violenza e l'incitamento" della piattaforma.

Ironia della sorte, il post di Gagnon ha attirato l'attenzione sulla sospensione di Facebook della sua amica, Laurie Higgins, che ha ottenuto un divieto di 7 giorni per aver criticato la politica di Biden.

“Non c'è stato assolutamente alcun incitamento alla violenza da parte nostra. Aborriamo la violenza fatta a qualsiasi persona ", ha detto Gagnon a PJ Media martedì. "Questa è solo una scusa sottilmente velata e patetica per la censura di qualsiasi punto di vista critico nei confronti della trans-tirannia sulla nostra coscienza, religione e ragione."

"È consentito un solo punto di vista", ha aggiunto, minacciosamente. “Trump non era il grande pericolo per la Repubblica. L'annullamento di sinistra lo è. "

Gagnon, che ha conseguito un dottorato di ricerca. in teologia paolina e sessualità dal Princeton Theological Seminary, ha pubblicato “La Bibbia e la pratica omosessuale: testi ed ermeneutica. " Insegna come professore di Teologia del Nuovo Testamento alla Houston Baptist University.

Nel post segnalato da Facebook, Gagnon aveva difeso la risposta di Higgins La politica militare pro-transgender di Biden.

Gagnon è stato sospeso per questo post:

La mia amica Laurie Higgins è stata sospesa per 7 giorni, per aver pubblicato un articolo satirico accurato e arguto, dai signori di FB di sinistra che cercano di reprimere ogni dissenso sulla questione del transgenderismo, senza dubbio incoraggiato dall'amministrazione Biden / Harris. Non c'è niente di inesatto in questo post.

    1. La revoca da parte di Biden del divieto militare transgender di Trump metterà effettivamente il personale militare femminile nella terribile posizione di dover fare la doccia con maschi biologici.
    2. I trans-promotori non si accontentano di avere uomini che invadono il dominio degli sport e dei rifugi femminili.
    3. L'ideologia "transgender" è davvero una pseudo-scienza, che costringe le persone a rifiutare i fatti biologici di base.
    4. I promotori del "transgenderismo" esibiscono effettivamente i tratti di un culto religioso nel loro conformismo sconvolgente e che nega la scienza. La censura e la sospensione di Laurie HIggins dimostrano piuttosto il punto, non è vero?

Gagnon ha inviato a PJ Media una foto dell'avviso di Facebook, avvertendo che il suo post violava gli "Standard della comunità sulla violenza e l'incitamento" del sito.

Leggi la storia completa qui ...

L'autore

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

1 Commento
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti