Equipaggiamento spia di livello militare si sta allagando nei dipartimenti di polizia locali

stato di poliziaWikipedia Commons
Per favore, condividi questa storia!
image_pdfimage_print

Lo stato di polizia in rapido sviluppo è molto inquietante, ma i tecnocrati intendono utilizzare pienamente la tecnologia per controllare e gestire i cittadini. Nessuna discussione di etica o desiderabilità è stata ancora vista. Editor TN

Le principali città degli Stati Uniti stanno spendendo milioni di dollari in strumenti che tengono traccia ed estraggono i dati dai cellulari delle persone, ma quasi nulla nelle regole per guidarne l'uso.

Poco dopo mezzanotte di novembre 28, 2014, centinaia di manifestanti di Black Lives Matter hanno riempito le strade del centro di Chicago. La manifestazione è stata una delle tante che sono scoppiate in città a livello nazionale poco dopo che una grande giuria del Missouri non è stata in grado di accusare un agente di polizia di Ferguson, Missouri, per la morte sparata di Michael Brown quell'agosto. Mentre i manifestanti marciavano, a veicolo della polizia si insinuò dietro di loro. Il nero SUV decorato con "City of Chicago Emergency Management" sembrava avere due telecamere di grado 360 spuntano dal suo tetto e un centro di comando nella parte posteriore.

Ogni volta che il veicolo passava, manifestanti denunciati che i loro telefoni hanno smesso di funzionare.

Una settimana dopo, l'audio di un dispaccio radio della polizia dalla protesta è stato rilasciato online. Nella registrazione, un ufficiale avvisa un analista dell'intelligence del dipartimento di uno degli organizzatori della protesta. "Una delle ragazze qui ... è stata molto al telefono", dice l'ufficiale. “Ragazzi, raccogliete qualche informazione? Dove stanno andando, forse? ”L'analista risponde:“ Sì, lo stiamo tenendo d'occhio. Ti faremo sapere se sentiamo qualcosa. ”La conversazione trapelata e le interruzioni del cellulare hanno portato molti attivisti a concludere che la polizia li stava intercettando. Questa storia circolò ampiamente nei circoli di protesta, ma il dipartimento di polizia di Chicago non confermò mai tali operazioni di sorveglianza quella notte. Legalmente, ascoltare le comunicazioni private tra cittadini che parlano al cellulare richiederebbe un titolo III mandato di perquisizione. Ma una cosa è indiscutibile: esiste la tecnologia per curiosare sui telefoni vicini - e il dipartimento di polizia di Chicago l'ha avuto da oltre dieci anni.

E tale equipaggiamento da spia non si limita a Chicago. Centinaia di documenti ottenuti da CityLab dal paese primi cinquanta dipartimenti di polizia più grandi negli ultimi dieci mesi è emerso che analoghi dispositivi di sorveglianza dei telefoni cellulari sono stati acquisiti silenziosamente dalle autorità locali a livello nazionale.

La maggior parte di questi dipartimenti ha almeno uno dei due tipi principali di strumenti di spionaggio dell'era digitale: dispositivi di intercettazione del cellulare, usati per rintracciare o catturare di nascosto i dati dai dispositivi mobili vicini e dispositivi di estrazione del cellulare spaccarsi telefoni bloccati che sono in possesso della polizia e raccolgono ogni tipo di comunicazione e contenuto privati.

Un tempo l'accesso a tali dispositivi era in gran parte limitato alle agenzie di intelligence come il NSA e la FBI; la loro acquisizione da parte dei dipartimenti di polizia locali è relativamente recente, parte meno discussa di una più ampia militarizzazione della polizia tendenza. Con solo pochi clic, la polizia può ora mappare i social network delle persone, i tempi di comunicazione e le posizioni dei soci, in base ai dati acquisiti da questi strumenti di sorveglianza.

Come strumento per combattere il crimine, tale raccolta di informazioni può essere davvero potente: uno strumento di intercettazione potrebbe, ad esempio, aiutare la polizia a rintracciare un rapitore; un dispositivo di estrazione potrebbe quindi identificare rapidamente la propria rete di contatti. Ma la prospettiva di consegnare questo equipaggiamento spia di livello militare alle forze dell'ordine locali ha suscitato preoccupazione, in parte a causa della mancanza di garanzie regolamentari uniformi per proteggere la privacy dei cittadini.

"Con le forze dell'ordine federali, statali e locali di 18,000, sai che ce ne saranno molti che salteranno sul carro tecnologico senza riguardo per le libertà civili", afferma Norm Stamper, ex capo del dipartimento di polizia di Seattle e ora un sostenitore della riforma della polizia.

Leggi la storia completa qui ...

Unisciti alla nostra mailing list!


Sottoscrivi
Notifica
ospite
2 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
M11S

Con questo e il supporto di Trump alla confisca di beni pignoli le cose non stanno migliorando.
http://google.com/newsstand/s/CBIwref1oTQ
http://truthstreammedia.com/2017/02/06/trumps-new-world-order/