Eh? L'UE dichiara improvvisamente gas naturale e nucleare "amichevole per il clima"

Per favore, condividi questa storia!
Gli estremisti ambientalisti radicali stanno subendo un totale tracollo a causa di questa sentenza shock che riporta il gas naturale nell'elenco dei "climate friendly". Il gas naturale è una fonte di energia estremamente pulita, ma i radicali lo odiano perché lo considerano (erroneamente) un combustibile fossile. Ci sono almeno 200 anni di riserve di gas naturale conosciute nel mondo. ⁃ Editore TN

Il Parlamento europeo mercoledì ha votato per non bloccare una proposta di norma che designerebbe le centrali a gas e nucleari come "rispettose del clima". La regola entrerà in vigore a meno che 20 dei 27 Stati membri dell'Unione Europea (UE) non si uniranno per fermarla.

L'UE mantiene una "tassonomia", o regolamento, che designa quali tipi di investimenti energetici possono essere etichettati come "verdi". La terminologia è considerata preziosa per scopi di marketing e per attrarre investitori alla ricerca di progetti rispettosi del clima. I progetti "verdi" possono anche beneficiare di prestiti governativi favorevoli e persino di sovvenzioni statali a titolo definitivo.

La tassonomia dovrebbe prevenire il "greenwashing", vagamente definito come una falsa affermazione che un progetto è rispettoso del clima, sebbene i Verdi radicali usino il termine in modo derisorio per ogni impresa che ritengono insufficientemente pura.

La legge approvato 328-278 del Parlamento europeo a Strasburgo, in Francia, mercoledì aggiungerà alla tassonomia numerosi progetti di gas naturale ed energia nucleare, a partire dal prossimo anno.

Gli ambientalisti hanno denunciato la mossa e hanno manifestato davanti al Parlamento europeo per mostrare il loro dispiacere, perché sono inalterabili ostili al nucleare, non importa quanto possa essere "pulito".

"È una politica sporca ed è un risultato scandaloso etichettare gas e nucleare come verdi e mantenere più soldi che scorrono nella cassa di guerra di Putin, ma ora lo combatteremo nei tribunali", ha urlato Ariadna Rodrigo di Greenpeace EU.

Come l'Associated Press appuntito fuori, l'energia nucleare è indiscutibilmente "pulita" e "rispettosa del clima" secondo qualsiasi definizione scientifica dei termini, poiché non produce emissioni di carbonio. I puristi verdi insistono sul fatto che l'energia nucleare sia troppo rischiosa per svolgere un ruolo importante nel raggiungimento della "neutralità di carbonio".

Lo è anche il gas naturale liquido (GNL). favorevole al clima secondo qualsiasi definizione razionale, producendo circa il 30% in meno di anidride carbonica rispetto all'olio combustibile e il 45% in meno rispetto al carbone, oltre a emissioni drasticamente ridotte o nulle di altri composti ritenuti dannosi per l'ambiente. I Verdi disprezzano il GNL perché è un "combustibile fossile".

Leggi la storia completa qui ...

Informazioni sull'editor

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

9 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Tom Schwing

I fondatori di Greenpeace potrebbero differire dall'attuale portavoce dell'UE. https://www.washingtonexaminer.com/opinion/greenpeace-co-founder-joins-climate-change-skeptics

[…] Leggi di più: Eh? L'UE dichiara improvvisamente il gas naturale […]

[…] Eh? L'UE dichiara improvvisamente gas naturale e nucleare "amichevole per il clima" Mercoledì il Parlamento europeo ha votato per non bloccare una proposta di norma che designerebbe le centrali a gas e nucleari come "rispettose per il clima". La regola entrerà in vigore a meno che 20 dei 27 Stati membri dell'Unione Europea (UE) non si uniranno per fermarla. […]

[…] Eh? L'UE dichiara improvvisamente che il gas naturale e il nucleare sono "amichevoli per il clima" […]

[…] L'UE dichiara improvvisamente che il gas naturale e il nucleare sono "amichevoli per il clima" […]

Jamie

Il gas naturale non è ecologico. Le forniture d'acqua vengono contaminate, provoca inquinamento locale, nelle aree dove viene fratturato, le persone finiscono per ammalarsi gravemente. Nasi sanguinanti, malattie neurologiche, aumento della mortalità, aumento marcato dei problemi di salute generale. Nucleare, beh, dipende da come smaltiscono i rifiuti e dove. Poi c'è la storia e il rischio di crolli, attacchi terroristici e attacchi in tempo di guerra, che possono essere devastanti. Questo non è nemmeno un problema "verde", queste sono preoccupazioni che le persone intelligenti devono considerare e gli avidi gatti grassi che vogliono beneficiare di questa mucca da mungere saranno più che felici di nutrirsi... Per saperne di più »

Elle

Capiamo, Jamie. Grazie per aver espresso il tuo punto di vista.

Ultima modifica 4 mesi fa di Elle
Tommy Jensen

Oggi nell'agosto 2022 le vecchie fabbriche di carbone in Germania sono tornate come nuova energia pulita verde.
La farina nell'acqua è un nutriente salutare.