L'incubo delle fattorie olandesi continua mentre il governo chiede "l'acquisto obbligatorio" di 3,000 fattorie

Twitter: @insidebajwa
Per favore, condividi questa storia!
Il vecchio detto "Non sei molto se non sei olandese" è ora capovolto con "Se sei olandese, non hai molto". Come previsto, l'estremismo ambientale sta allontanando migliaia di agricoltori olandesi dalle loro terre, prima limitando i fertilizzanti essenziali a base di azoto e ora con l'accaparramento diretto della terra da parte del governo, come ordinato dai tecnocrati dell'Unione europea. ⁃ Editore TN

Il XNUMX percento dell'atmosfera terrestre è costituito da azoto, ma questo ci è stato detto troppo può essere molto, molto brutto. Quindi il ministro dell'azoto dei Paesi Bassi (sì, è un vero lavoro), Christianne van der Wal, sta guidando uno sforzo del governo per ridurre drasticamente l'azoto emesso da troppa vegetazione - specialmente nelle fattorie molto produttive - e soprattutto vicino a "sensibili all'ambiente" le zone.

Gli agricoltori nei Paesi Bassi sono in guerra con il governo per le emissioni di azoto da quando il governo ha annunciato che ci sarebbe stata una riduzione del 50% delle emissioni di azoto entro il 2050. Gli allevatori sono particolarmente colpiti perché i rifiuti di 1.6 milioni di vacche da latte nei Paesi Bassi è il maggior contributore all '"inquinamento" da azoto.

"Il mio sostentamento e la mia rete sono minacciati", ha detto Ben Apeldoorn, la cui fattoria ha circa 120 mucche che producono latte per fare il formaggio. "Non ti è più permesso di esistere", ha detto al New York Times.

Ma è tutto per salvare il pianeta, non lo sai?

"Non c'è offerta migliore in arrivo", ha detto venerdì ai parlamentari il ministro dell'azoto van der Wal. Ha detto che gli acquisti obbligatori sarebbero stati fatti con "dolore al cuore", se necessario.

In altre parole, prendilo o lascialo, plebes.

Il telegrafo:

Il gruppo di lobby degli agricoltori LTO Nederland ha affermato che la fiducia nel governo “è stata molto bassa per molto tempo”. Ha accusato il governo di aver redatto "restrizioni senza prospettiva".

Sjaak van der Tak, presidente di LTO, ha dichiarato: “Ovviamente è positivo che venga promesso un buon programma di arresto volontario. Ma ai restanti che sono centrali per noi saranno imposte molte restrizioni aggiuntive”.

Agractie, un'altra organizzazione di agricoltori, ha affermato che il regime di chiusura volontaria è benvenuto ma non deve essere applicato con la minaccia dell'esproprio.

C'è un partito politico relativamente nuovo nei Paesi Bassi chiamato BoerBurgerBeweging (BBB) ​​– che significa movimento contadino-cittadino. Ha messo radici e ha avuto un impatto significativo nei sondaggi. Il partito sta schierando 300 candidati alle elezioni provinciali del prossimo anno e, in recenti sondaggi, il partito è al quarto posto tra i 17 partiti principali.

Caroline van der Plas, fondatrice e unica deputata del partito, ritiene che il partito potrebbe guadagnare fino a otto seggi nei 75 seggi del Senato olandese.

"Così tante cose stanno andando male", dice le Custode. “Nelle zone periferiche si sente spesso dire che a L'Aia non c'è occhio per la dimensione umana e per le piccole cose che sono così importanti in campagna”.

Leggi la storia completa qui ...

Informazioni sull'editor

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

16 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

[…] Fonte: L'incubo delle fattorie olandesi continua mentre il governo richiede l''acquisto obbligatorio' di 3,000 fattorie... […]

[…] Tratto da Technocracy News & Trends […]

Dephyant

Quindi immagino che la linea sia stata tracciata - Gov vs the People - La rivoluzione è l'unico modo.

Elle

Sembra così.

[…] Tratto da informazioni e tratti sulla tecnocrazia […]

[…] Tratto da Technocracy News & Trends […]

Charlie Harper

I contadini possono armarsi?

Samit

Sono i Paesi Bassi. Le uniche armi sono nelle mani di criminali belgi. Oh, a parte le sette persone che hanno un moschetto del 1700.

Elle

divertente e preciso, purtroppo.

Lascia che mangino insetti

Gli agricoltori forniscono CIBO. Questo è ciò che vogliono fermare non il "riscaldamento globale". Il pianeta è solo un mucchio di terra con un nucleo di ferro. Sono gli umani che contano.

[...] Per saperne di più: L'incubo della fattoria olandese continua mentre il governo richiede [...]

[...] Per saperne di più: L'incubo della fattoria olandese continua mentre il governo richiede [...]

Samit

Se hai vissuto in BN, sai che è uno dei sistemi più stratificati al mondo. Quelli con QUALSIASI denaro non danno sfogo alle loro patooie da topo su nessun altro.

Steve Wellmann

"Tutto può crollare, case, corpi, imperi e nemici quando il loro ritmo diventa squilibrato." Miyamoto Musashi

CAWS

Se questi ragazzi non si uniscono adesso, loro/noi siamo fregati. Inoltre, qualcuno deve parlare loro del nuovo studio che dimostra che le mucche nutrite con un po' di alghe nella loro dieta non scoreggiano! Con una carenza di fertilizzanti si può facilmente dimostrare che abbiamo bisogno di cacca di vacca per compostare; ma poi le aziende chimiche non potevano più sgorbiare gli agricoltori. Oltre alla carne bovina/allevamenti, ovunque è sotto attacco, quindi Gates può farci mangiare insetti, alghe e cibo a base di OGM. Ehi, gli Stati Uniti hanno appena rilasciato il più grande trafficante d'armi del mondo per un giocatore di basket; forse può aiutare ad armarsi... Per saperne di più »