Dubai: la polizia lancia le macchinine Mini Squadra dei conducenti per pattugliare le strade

Credito di immagine: polizia di Dubai
Per favore, condividi questa storia!

Dubai sta guidando il mondo a lanciare la tecnocrazia: economia verde, sviluppo sostenibile, città intelligenti, sorveglianza totale, ecc. Il mondo arabo sta vivendo una rinascita della scienza e della tecnologia e ha pienamente abbracciato lo sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite, noto anche come tecnocrazia.  Editor TN

Mesi dopo che Dubai ha svelato i primi taxi volanti al mondo, la polizia di Dubai ha svelato martedì un'altra creduta al mondo: auto della polizia in miniatura autonome e autonome che dovrebbero colpire le strade entro la fine dell'anno.

I veicoli robotici saranno dotati di software biometrico per la ricerca di criminali ricercati e indesiderabili sospettati o che infrangono le leggi, ha affermato la polizia.

Veicolo di pattuglia

Con le dimensioni di un'auto giocattolo elettrica per bambini, i veicoli senza conducente pattugliano diverse aree della città per aumentare la sicurezza e cacciare attività insolite, scansionando nel contempo folle di potenziali persone di interesse per la polizia e noti criminali.

Il nuovo sistema di sicurezza è così avanzato che il mini-veicolo è persino dotato di un proprio drone che può essere lanciato tramite una manica posteriore - entrambi sono monitorati e collegati alla sala di comando della polizia di Dubai.

La polizia di Dubai ha firmato un nuovo accordo con OTSAW Digital con sede a Singapore per implementare i nuovi robot di sicurezza esterni autonomi - chiamati O-R3 dalla società - nell'ambito dell'iniziativa Smart Dubai, rendendo Dubai la prima città al mondo ad avere O-R3 in funzione, ha detto la polizia.

Il memorandum è stato firmato dal maggiore generale Abdullah Khalifa Al Merri, comandante in capo della polizia di Dubai, e da Ling Bing, CEO di OTSAW Digital, presso la sede della polizia di Dubai.

Città più intelligente

“La polizia di Dubai è desiderosa di ottenere le ultime tecnologie per combattere il crimine. Siamo sempre alla ricerca della migliore tecnologia per servire il nostro lavoro di polizia in una città più sicura e più intelligente. Cerchiamo di aumentare le operazioni con l'aiuto di tecnologia come i robot. Il nostro obiettivo è che le strade siano sicure e pacifiche anche senza pesanti pattuglie di polizia ", ha detto il Magg. Gen. Al Merri.

“Cerchiamo sempre di raggiungere la visione di Dubai di diventare una Smart City. Ci aspettiamo che sarà pronto durante la prossima fiera Gitex ", ha detto.

Sul sito Web della sua azienda, OTSAW considera il suo nuovo veicolo senza conducente come rivoluzionario per il futuro della sorveglianza della polizia per le grandi città come Dubai.

La società ha affermato che il primo robot di sicurezza autonomo al mondo è dotato di un'antenna e di un sistema di sorveglianza a terra.

OTSAW ha anche osservato che O-R3 esegue una sorveglianza di grado 360 e rileva potenziali crimini con la sua formidabile presenza sul posto. Con capacità di auto-ricarica, pattugliamento e protezione sono forniti 24 / 7, tutto l'anno.

"In definitiva, esistono robot per migliorare la qualità della vita umana, in cui gli uomini svolgono lavori di alto valore mentre i robot eseguono quelli poco qualificati", ha affermato Bing.

La società ha dichiarato di aspettarsi che O-R3 inizi a sorvegliare Dubai entro la fine di 2017.

Il brigadiere Khalid Nasser Al Razooqi, direttore del dipartimento dei servizi intelligenti della polizia di Dubai, ha dichiarato che la nuova auto ha telecamere e sarà collegata alla sala di comando.

Tracciamento di sospetti

“Può riconoscere le persone in qualsiasi area e identificare oggetti sospetti e può rintracciare i sospetti. Ha un drone e l'utente [agente di polizia] deve accedere all'auto tramite l'impronta digitale. Sarà schierato nelle destinazioni turistiche di Dubai ", ha detto il brigadiere Al Razooqi.

Leggi la storia completa qui ...

Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti