Dieci città globali si impegnano a essere tecnici senza auto

Olso, Norvegia - Senza auto.
Per favore, condividi questa storia!
image_pdfimage_print

I pianificatori di città globali stanno trasformando attivamente le grandi città in tecnici gestiti contenenti zone "senza auto", in cui i mezzi pubblici, le biciclette o il foot-power saranno le uniche modalità di trasporto. Editor TN

In 2015, Oslo ha annunciato un piano per vietare tutte le auto dal suo centro città di 2019. Ora, il paese della Norvegia vuole fare un ulteriore passo avanti nell'iniziativa.

Secondo Tempo, la Norvegia lo èpreparare un conto che, se approvato, vieterebbe la vendita di auto a gas nel paese da parte di 2025.

Ma le città norvegesi non sono le uniche che si stanno preparando a fare un tuffo senza auto. I pianificatori urbani e i responsabili politici di tutto il mondo hanno iniziato a fare brainstorming sui modi in cui le città possono creare più spazio per i pedoni e ridurre le emissioni di CO2 dal diesel.

Ecco le città di 10 che guidano il movimento senza auto.

Leggi la storia completa qui ...

Unisciti alla nostra mailing list!


Avatar
3 Discussioni dei commenti
1 Discussione risposte
0 Seguaci
Per molti commenti
Discussione più calda del commento
3 Autori di commenti
EasttGhostComPatrick Woodgardener1 Autori di commenti recenti
Sottoscrivi
ultimo il più vecchio più votati
Notifica
gardener1
ospite
gardener1

Ascoltare la tua conversazione con Dave Janda in questo momento… .. Non colorami nessun tipo di globalista, ma non ho problemi a lasciare le auto quando possibile. Sono totalmente d'accordo con questo. Sono anche un grande fan dei trasporti pubblici che è quasi inesistente nella maggior parte degli Stati Uniti. Accolgo con favore i trasporti pubblici in modo che non passiamo la vita a guidare in giro: i garage e i parcheggi, i negozi di pneumatici, i negozi di ricambi auto e le stazioni di servizio e il rumore infinito, PERSONE che giocano al secondo violino dei diritti superiori e giusto- fuoristrada delle auto. Non capisco perché lo faresti... Leggi di più "

Patrick Wood

Naturalmente, possiamo entrambi avere opinioni e preferenze legittime che non sono identiche. Il problema arriva quando uno di noi cerca di legiferare (forzare) l'altro per obbedire alla tua opinione. Il governo sta incaricando una città negligente. Agenda 21 ha tentato la stessa cosa in tutto il pianeta da 1992. "Città sostenibili" significa ridurre fortemente i consumi. In altre parole, è la FORZA che è sbagliata. Nel frattempo, le persone dovrebbero avere la libera scelta nell'esercizio dei loro stili di vita e delle proprietà che possiedono. Questo è sempre stato l'America.

gardener1
ospite
gardener1

Grazie per la tua risposta e concordo sull'errore di forza. Ma non è stato il governo in collusione con l'industria automobilistica negli Stati Uniti che ha costretto i trasporti pubblici - tram, ferrovia passeggeri - a fallire negli 40 e negli 50? Quindi ora ci stanno costringendo a uscire dalle nostre macchine che siamo stati costretti a comprare per arrivare ovunque, e di nuovo nei mezzi pubblici si sono sbarazzati forzatamente di 60 anni fa. Di tutte le miserabili proposte dell'agenda globalista, un trasporto pubblico diffuso e funzionale insieme a una pedonalizzazione delle nostre città è un... Leggi di più "

EasttGhostCom
ospite

Idioti sottomessi controllati dalla mente accolgono con favore il fatto di essere "costretti" a fare qualsiasi cosa.