DHS: notifiche push sul telefono da parte della polizia, squadre di emergenza

Youtube.
Per favore, condividi questa storia!
Il Dipartimento della sicurezza nazionale cerca di stabilire una connessione di comunicazione tra veicoli civili e di emergenza. Da quando DHS è preoccupato per i problemi di sicurezza dei trasporti locali? Ci sono menti Technocrat che lavorano straordinariamente su questo per aumentare la griglia di sorveglianza nazionale. ⁃ Editor TN

Gli agenti di polizia, i vigili del fuoco e i paramedici non hanno tempo da perdere quando rispondono alle emergenze e il dipartimento di sicurezza nazionale vuole mantenere tutti al sicuro mentre si affrettano sulla scena.

Il dipartimento ha assegnato un contratto da $ 1.1 milioni a una startup con sede a Chicago per potenziare la tecnologia cellulare che avvisa automaticamente i conducenti quando si trovano nelle vicinanze di auto della polizia, camion dei pompieri e ambulanze. Il sistema, sviluppato da HAAS Alert, potrebbe in definitiva ridurre il numero di collisioni che coinvolgono veicoli di risposta alle emergenze, risparmiando vite e denaro.

Le collisioni tra veicoli sono uno dei maggiori pericoli che i primi soccorritori devono affrontare nella linea di servizio.

Agenzia federale di gestione delle emergenze classificato collisioni come seconda causa di morte più comune tra i vigili del fuoco in servizio tra 2010 e 2016. La National Highway Traffic Safety Administration stimato le ambulanze sono coinvolte in alcuni incidenti di 4,500 ogni anno e, da 1980 a 2008, l'amministrazione trovato le collisioni rappresentavano circa il 36 percento dei decessi di agenti di polizia in servizio.

Questi incidenti non solo mettono in pericolo i soccorritori e i conducenti, ma possono anche avere importanti implicazioni per le comunità che non possono permettersi di riparare o sostituire i veicoli distrutti, ha dichiarato Cory Hohs, CEO di HAAS Alert Nextgov.

"Ci sono città e paesi che stanno ancora facendo raccolte di fondi per comprare un camion dei pompieri", ha detto. "Il totale di quella cosa ... è un grande successo per un'economia locale."

Lo strumento dell'azienda consentirebbe a camion dei pompieri, ambulanze e altri veicoli di pronto intervento di inviare notifiche push direttamente alle app smartphone dei conducenti e ai sistemi di infotainment dei veicoli nelle vicinanze. Mentre la tecnologia è già disponibile in commercio, il nuovo finanziamento consentirebbe a HAAS Alert di aggiungere capacità che i primi soccorritori hanno chiesto da quando la società ha lanciato in 2015, ha detto Hohs.

Il progetto si concentrerà fortemente sull'ampliamento degli allarmi e della comunicazione tra i diversi gruppi di primi soccorritori e sulla collaborazione con i produttori per costruire il sistema direttamente nei cruscotti dei veicoli, ha affermato. L'agenzia vuole anche dare ai rispondenti un maggiore controllo sui tipi di segnali che inviano. I pompieri potrebbero voler avvisare i conducenti ogni volta che le luci lampeggiano, ma gli agenti di polizia potrebbero voler volare sotto il radar in alcuni scenari, ha detto Hohs.

I fondi aiuteranno anche a ridimensionare il software su piattaforme diverse, che potrebbero avere diverse visualizzazioni e requisiti di allerta, secondo Hohs. Ha aggiunto che il gruppo sta anche esaminando come il sistema potrebbe aiutare a informare i veicoli autonomi.

Leggi la storia completa qui ...

Sottoscrivi
Notifica
ospite
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti