Il dipartimento dell'energia sta spendendo $ 2.5 miliardi per la cattura del carbonio

Il segretario all'energia Jennifer Granholm risponde alle domande durante un briefing con i media alla Casa Bianca a Washington, USA, 23 novembre 2021. Evelyn Hockstein | Reuters
Per favore, condividi questa storia!
La più grande bugia del millennio è che il carbonio è cattivo e dovrebbe essere rimosso dall'atmosfera. La CO2 è essenziale per la vita e soprattutto per la crescita delle piante. Senza CO2, la fotosintesi non può aver luogo. I tecnocrati stanno tentando di ridurre la produzione alimentare e allo stesso tempo ridurre la popolazione... usando i fondi dei contribuenti per finanziarla. ⁃ Editore TN
Il segretario all'energia Jennifer Granholm risponde alle domande durante un briefing con i media alla Casa Bianca a Washington, USA, 23 novembre 2021.
Evelyn Hockstein | Reuters

Giovedì il Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti ha annunciato che stava muovendo i primi passi per erogare oltre 2.3 miliardi di dollari per la tecnologia di cattura del carbonio inclusa nella legge sulle infrastrutture bipartisan di Biden, che il presidente ha firmato a novembre, per la tecnologia di cattura del carbonio.

Le emissioni di anidride carbonica sono il risultato della combustione di combustibili fossili e sono una causa primaria del cambiamento climatico antropogenico, e la quantità di anidride carbonica nell'atmosfera è stata trend costantemente più alto negli ultimi 60 anni.

La tecnologia di cattura del carbonio mira all'anidride carbonica nel punto in cui vengono generate le emissioni o più in generale dall'atmosfera. L'industria è ancora nascente e i critici affermano che il miglior uso delle risorse consiste nel potenziare le infrastrutture per l'energia pulita.

Ma il segretario all'Energia Jennifer Granholm pensa che ci sia spazio per entrambi.

“Certamente la nostra prima preferenza è assicurarci di essere alimentati da energia pulita, a zero emissioni di carbonio. E stiamo facendo tutto questo. Ma puoi camminare e masticare gomme", ha detto Granholm alla CNBC in una video intervista giovedì. (Lei ha usato il stessa metafora in una conferenza all'inizio di quest'anno per descrivere la contraddizione tra perseguire politiche di energia verde mentre si chiede alle compagnie petrolifere e del gas di aumentare la loro produzione per contrastare l'aumento dei prezzi alla pompa.)

Granholm sa che c'è scetticismo sulle tecnologie di cattura del carbonio. I critici affermano che viene utilizzato principalmente dalle industrie inquinanti come un modo per ritardare il lavoro necessario per ridurre le emissioni.

"Ci sono critiche sul fatto che qualcosa del genere - cattura e sequestro del carbonio - prolunghi semplicemente le risorse che l'industria dei combustibili fossili utilizzerebbe", ha detto Granholm. "Dirò questo: tutto ciò che possiamo fare per decarbonizzare è una buona cosa".

In particolare, le tecnologie di cattura del carbonio saranno importanti per compensare i settori dell'economia difficili da decarbonizzare, come l'industria pesante e la produzione di acciaio e cemento, ha affermato.

Ha anche affermato che i combustibili fossili faranno parte dell'infrastruttura energetica globale per un po'.

"Abbiamo un obiettivo di zero netto entro il 2050. E sai, l'IPCC ha affermato che i combustibili fossili saranno in circolazione durante questa transizione", ha affermato Granholm. "Quindi dobbiamo iniziare ora con queste tecnologie".

La tecnologia di cattura del carbonio è nelle sue fasi iniziali e rimane piuttosto costosa.

Lo Il Dipartimento dell'Energia mira a ridurre i costi delle tecnologie di rimozione del carbonio come parte del suo Carbon Negative Shot, o Earthshot. L'obiettivo dell'Earthshot è riuscire a rimuovere gigatonnellate di anidride carbonica dall'atmosfera e immagazzinarla a meno di 100 dollari la tonnellata entro il 2050.

Leggi la storia completa qui ...

Informazioni sull'editor

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

9 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Kat

Santo cielo! Innanzitutto, le persone devono capire che non esistono "combustibili fossili". Non stiamo bruciando dinosauri morti, per gridare ad alta voce! In secondo luogo, siamo a base di carbonio! Ciao? Qualcuno a casa? Se abbiamo bisogno di qualcosa oggi è più carbonio e sole che dà vita! Basta con il cambiamento climatico e le scie chimiche già! Lascia il tempo a Dio! Poi c'è l'auto elettrica BS, sono almeno consapevoli di cosa sta alimentando quell'elettricità? Oops si può dire carbone? Parla di proprio stupido, questi stronzi non potrebbero superare la lezione di scienze della terza elementare! Dico lascia stare con il... Per saperne di più »

Elle

Idem!

Suss

Sì Kat.. esattamente…..queste persone sono pazze e la popolazione è ammutolita per essere stata avvelenata. .triste stato di cose!

Elle

Penso che l'intero buco del denaro della "cattura del carbonio" sia una truffa ancora più grande del cambiamento climatico che scambia carbonio toro. E c'è qualcosa in questa parte della loro "agenda" che sembra troppo sbagliata. Questo schema è distruttivo e stupido. L'aspirazione del carbonio dall'atmosfera ucciderà la vita su questo pianeta. L'anidride carbonica è necessaria per il sistema plenario.

È questo che hanno in mente questi pazzi: uccidere il pianeta? Sulla base delle prove, SI.

[…] Leggi di più: Il dipartimento dell'energia sta spendendo $ 2.5 miliardi per la cattura del carbonio […]

[…] Leggi di più: Il dipartimento dell'energia sta spendendo $ 2.5 miliardi per la cattura del carbonio […]

Muro D

Penso che sia pazzesco come il carbonio sia diventato il cattivo. Non inquinamento, pesticidi e altre aberrazioni per l'ambiente umano reale. Questa è classe A bu((sh!t

Nick S

I "tecnocrati" nel DOE sono all'oscuro. Abbiamo già la migliore tecnologia di "cattura del carbonio" possibile: si chiama piante. Se vogliono davvero fare del bene, investiranno nelle piante sovralimentate che Joanne Chory del Salk Institute ha sviluppato diversi anni fa, per riportare più carbonio nel suolo. I nostri terreni poveri di carbonio (meno del 25% di contenuto di carbonio rispetto a duecento anni fa) hanno davvero bisogno delle piante per reinserirlo, perché di conseguenza la nutrizione nelle nostre piante alimentari è in costante calo.
https://www.salk.edu/scientist/joanne-chory/

STEPHEN

È divertente osservare lo sgomento degli "scienziati" dell'establishment alla scoperta che l'anidride carbonica (CO2) è vitale per la respirazione umana. Questo fatto scomodo è stato scoperto dagli scienziati russi, i professori Buteyko e Stalmatski, che stavano lavorando con un budget limitato per trovare cure (non un sollievo temporaneo) per l'asma. (Stalmatski ha scritto un libro: 'Libertà dall'asma' – una cura gratuita che ovviamente le big pharma non apprezzavano!). Bene, si scopre che l'ossigeno NON PUÒ trasferirsi nel flusso sanguigno attraverso gli alveoli polmonari A MENO CHE CO2 non sia effettivamente presente. Lo ripeterò. Gli esseri umani e i mammiferi NON POSSONO RESPIRARE senza... Per saperne di più »

Ultima modifica 6 mesi fa di un utente anonimo