Cratere demografico: Singapore per pagare i cittadini per avere bambini

Wikimedia Commons, Pexels.com
Per favore, condividi questa storia!
Singapore è uno dei primi stati di tecnocrazia al mondo. Mentre i tecnocrati globali denunciano la sovrappopolazione come il problema più grande del mondo, è ironico che quei paesi siano i primi a sperimentare il collasso demografico. ⁃ TN Editor

Singapore offrirà un pagamento una tantum agli aspiranti genitori durante la pandemia di coronavirus.

Il vice primo ministro del paese ha affermato che l'incentivo aiuterà a rassicurare le persone che affrontano pressioni finanziarie e sono preoccupate per il loro lavoro.

"Abbiamo ricevuto feedback che il Covid-19 ha indotto alcuni aspiranti genitori a rinviare i loro piani di genitorialità", ha detto lunedì Heng Swee Keat ai legislatori.

"Questo è del tutto comprensibile, soprattutto quando devono affrontare l'incertezza con il loro reddito", ha aggiunto.

Heng ha detto che il pagamento avrebbe aiutato i genitori con le spese, ma non ha confermato quanto sarebbe stato pagato.

Nonostante una risposta di salute pubblica largamente riuscita alla pandemia, l'economia di Singapore è stata gettata in una profonda recessione.

Probabile PIL è diminuito del 12.6% nel secondo trimestre rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, segnando "il calo più netto mai registrato", secondo gli economisti.

Singapore ha uno dei tassi di natalità più bassi al mondo, una statistica che i governi successivi hanno tentato senza successo di invertire.

Il tasso di fertilità ora si attesta a soli 1.14 nascite per donna, secondo il suo organismo nazionale di statistica.

Ciò lo pone al livello di Hong Kong, secondo la Banca Mondiale. Solo la Corea del Sud e il territorio statunitense di Porto Rico hanno tariffe inferiori.

Perché un paese si ripopoli naturalmente, le donne devono avere 2.1 bambini in media, sebbene la maggior parte dei paesi sviluppati sia ora al di sotto di quel livello, poiché il calo della percentuale di coppie e la minore importanza dei ruoli di genere tradizionali hanno visto i tassi di fertilità calare a livello globale.

Leggi la storia completa qui ...

 

L'autore

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite
3 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Rodney

LOL, il numero di spermatozoi della specie umana sta diminuendo come un matto a causa delle tossine che piovono seminate tramite Chemtrail, avvelenando l'aria dell'acqua del nostro cibo, e abbiamo gli idioti che dicono che siamo troppi su questo pianeta, presto molti paesi NON saranno in grado di funzionare come il le popolazioni invecchiano sempre di più, il Giappone è un ottimo esempio al momento, una volta che il numero di bambini scende al di sotto di 2.1 figli per coppia, il numero scende per non essere mai sostenibile, quindi alla fine questi mostri che vogliono ridurci a 500 milioni non avranno un pianeta loro possono continuare a vivere, non è inutile che fanno i loro robot... Per saperne di più »

Robert Olin

Singapore ha bisogno di più persone? La crescita continua è nota come cancro.

penny acque

la natura crea e distrugge e nel seme della creazione sta la distruzione - grazie al cielo stiamo uscendo! gli umani sono le specie più ridicole che io conosca. può essere pieno di coscienza ma passa il suo tempo distruggendosi a vicenda, se stesso e ciò che esiste intorno a noi, tutto in nome dell '
hahahaha che scherzo mio padre diceva sempre che "dio" è un burlone