Le mucche ottengono cuffie VR per ridurre l'ansia, aumentare la produzione di latte

Mucca a sinistra: "Moo". Mucca a destra: "Mi ficco la lingua nel naso".
Per favore, condividi questa storia!
Gli animali possono battere un percorso verso il Metaverso prima delle persone. I tecnocrati hanno scoperto che gli animali possono essere ingannati in una falsa realtà per modificare le funzioni corporee, che per le mucche sta producendo più latte. Se la teoria è vera per gli esseri umani, allora anche la loro "produzione" può essere manipolata a scopo di lucro. ⁃ Editore TN

Un contadino si è rivolto alle cuffie per realtà virtuale per far credere alle sue mucche rinchiuse di essere fuori in un prato.

A Izzet Kocak, dalla Turchia, si è rivolto il copricapo ad alta tecnologia dopo aver visto uno studio che suggerisce che rende le mucche più felici. Questo, a sua volta, significa che producono più latte.

Kocak dice che la mossa sta già dando i suoi frutti. Ha dato le cuffie a due delle sue mucche e ha notato che la produzione di latte è aumentata da 22 litri a 27 litri al giorno.

E cosa vedono le mucche attraverso gli occhiali VR? Apparentemente, sono visioni del mondo esterno.

'Stanno guardando un pascolo verde e questo dà loro una spinta emotiva. Sono meno stressati', ha detto.

Izzet ha già utilizzato la musica classica per cercare di calmare il suo bestiame. Ma dice di essere rimasto così colpito dalle cuffie, che ha intenzione di acquistarne altre dieci.

Le cuffie sono state sviluppate con i veterinari e testate per la prima volta in una fattoria a Mosca.

Gli allevatori hanno lavorato con sviluppatori, veterinari e consulenti presso la fattoria di Krasnogorsk vicino a Mosca, per trasmettere al bestiame una simulazione di un campo estivo.

Per far funzionare le immagini, gli specialisti IT dovevano modificare la tavolozza dei colori nel software per adattarla alla visione unica dell'animale. Le mucche non possono vedere il rosso o il verde: sono in grado di percepire solo sfumature opache di giallo e blu.

Ma il ministero dell'Agricoltura russo è convinto che il trucco funzioni. In una dichiarazione del 2019, i funzionari hanno affermato: "le condizioni ambientali hanno un impatto significativo sulla salute delle vacche e, di conseguenza, sulla qualità e quantità del latte prodotto".

Leggi la storia completa qui ...

L'autore

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

9 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Bernard Popp

è la TECNOLOGIA che regnerà.

elle

Le circostanze ambientali hanno un impatto su ogni essere vivente. Questo è così triste. Proprio come gli umani. Invece di rendere il mondo un posto meraviglioso, la tecnocrazia vuole un sistema di schiavitù che inganni gli esseri umani e gli animali in una "credenza" quando la realtà è rigida e contorta.

MURILO FELIPE BUENO

mio Dio….

sto solo dicendo

Questo è abuso di animali puro e semplice! Dov'è PETA!

Gigi

Certo :))) e se mangi carne non è un abuso? Amico usa il cervello.

sto solo dicendo

stavo facendo il faceto! Persone PETA che mangiano animali gustosi.

Bonnie

La MATRICE per le mucche! Potrebbero vedere il prato erboso, ma non otterremo il beneficio del latte nutrito con erba.

Erik Nielsen

L'Uno li salverà.

Erik Nielsen

I turchi dovrebbero stare con i loro asini e lasciare in pace le mucche da latte.
Ma vedo il punto.
Questo ragazzo stava guardando la pecora…….poi stava guardando le sue mucche…….poi guardò indietro la pecora……..e poi di nuovo le mucche……mucche pecore, mucche pecore, mucche pecore, mucche pecore ,…………………..e poi è andato in banca.