Come lo sviluppo sostenibile sta distruggendo gli allevatori

vuotoImmagine gentilmente concessa da Wikipedia
Per favore, condividi questa storia!
image_pdfimage_print
In 1973, la Commissione trilaterale ha deciso di creare il suo "Nuovo ordine economico internazionale", noto anche come tecnocrazia e sviluppo sostenibile. Ciò dipende dalla creazione di carenze artificiali di tutto per controllare il consumo e la produzione.

Pertanto, carenze di energia, acqua, cibo e terra sono nate ovunque. Queste "emergenze urlanti" hanno promosso la paura per costringere i cittadini ad amare l'idea di coccole da culla a culla e gestione totale da parte di altri. ⁃ Editor TN

Non sono un bestiame e non farò finta di sapere tutto quello che stai affrontando. Ma so che l'arma principale utilizzata contro il tuo settore è il progetto di controllo errato chiamato Sviluppo sostenibile. So perché e so chi sono i giocatori. Spero di poterti lasciare oggi con alcune idee su come combatterli.

Per iniziare, impostiamo i termini e chiariamo una cosa. L'uso della parola sostenibile può sembrare un termine comodo, non minaccioso. Dopo tutto, tu, i tuoi genitori e quelli che li hanno preceduti probabilmente hanno lavorato con successo nella stessa terra per decenni. Questa è la vera sostenibilità. Ma questo non è ciò che significa per quelle forze che spingono quel termine oggi. Sostenibile oggi significa controllo sostenuto. Potenza sostenuta E molto presto - povertà sostenibile per molti.

La maggior parte delle persone identifica immediatamente lo sviluppo sostenibile con la politica ambientale. Naturalmente, la preoccupazione per l'ambiente è la giustificazione più spesso utilizzata per la sua attuazione. Ma, in effetti, la terra e il controllo economico sono al centro della politica sostenibile e, supponendo che sia semplicemente una buona gestione ambientale, si rivela un errore grave e pericoloso.

Il termine "Sviluppo sostenibile" è nato sulle pagine della Commissione mondiale 1987 delle Nazioni Unite per l'ambiente e lo sviluppo. È fondamentalmente la politica per l'implementazione di Agenda 21 che è stata introdotta in 1992. Lo scopo annunciato di Agenda 21 era un "progetto completo per la riorganizzazione della società umana".

Ora per rendere efficace questa stampa blu avevano bisogno di noi per rinunciare volontariamente alle nostre libertà. Quale potrebbe essere una minaccia così potente da convincere tutti noi a farlo? Bene, che ne dici della minaccia dell'Armageddon ambientale? Non importa quanti diritti pensi di avere se non hai un pianeta su cui stare! Il cambiamento climatico è lo strumento di scelta per spaventarci tutti nell'abbandonare volontariamente le nostre libertà a questo BLUEPRINT per cambiare la società umana. Ed è per questo che non rinunceranno a questa truffa, non importa quanto la vera scienza la sminuisca.

Se ne dubiti, lasciami condividere questa citazione di Christina Stewart, ex ministro canadese dell'Ambiente: "Non importa se la scienza del riscaldamento globale è tutta falsa ... il cambiamento climatico offre la più grande opportunità per realizzare giustizia e uguaglianza nel mondo. " Quella "giustizia e uguaglianza" di cui parla è la ridistribuzione della ricchezza - che significa socialismo. Lo sviluppo sostenibile non è solo una politica di conservazione per assicurare che siamo buoni amministratori della terra: piuttosto, colpisce ogni angolo della nostra vita.

Le truppe di terra sostenibili sono costituite da centinaia di organizzazioni non governative (ONG), tra cui Nature Conservancy, Sierra Club, National Resources Defense Council, Greenpeace e World Wildlife Fund. Loro, e altre centinaia come loro, hanno contribuito a scrivere Agenda 21.

Quanti di voi hanno sentito parlare del Progetto Wildlands? Negli 1980 emerse una delle organizzazioni ambientaliste più radicali, chiamata Earth First! Il suo capo era Dave Foreman. Earth First! si sono visti come "Eco-Warriors" il Esprit de Corp del movimento ambientalista radicale. Monkeywrenching era la loro tattica di scelta. Sabotaggio. Distrussero le attrezzature minerarie, fecero saltare in aria le linee di trasmissione di energia e gli alberi appuntiti. Quel po 'di divertimento significava che hanno spinto un picco su un albero. Quando la ditta produttrice di legname tagliò l'albero e lo mandò al mulino, mentre le lame della sega colpivano il picco, esplodevano. La produzione di legname si è fermata! Vittoria per gli Eco Warriors.

Forman aveva grandi progetti. Egli ha detto, "I miei tre obiettivi principali sarebbero ridurre le popolazioni umane a circa 100 milioni in tutto il mondo, distruggere l'infrastruttura industriale e vedere la natura selvaggia, con il suo completo complimento per le specie, tornando in tutto il mondo. ”Vedi qualche spazio per te e il tuo bestiame in quella visione?

Oh, ma questi erano solo i deliri di un folle radicale - da non prendere sul serio. Beh ... non così in fretta! Vedete, le idee di Foreman sono diventate la base per il Trattato sulla biodiversità delle Nazioni Unite. "Rewilding" è diventato il termine per rinchiudere oltre il 50% di tutta la terra in ogni stato - tornando alla maniera se fosse prima che Cristoforo Colombo arrivasse da questa parte. Nessuna attività umana. Niente strade. Nessuna casa. Nessuna industria. Questa è diventata la base per l'intero movimento sostenibile.

Foreman è diventato specifico su come ha visto il TUO futuro. “La nostra visione è semplice. Viviamo per il giorno in cui i Grizzlies in Chihuahua hanno una connessione ininterrotta con i Grizzlies in Alaska. Quando le popolazioni di lupi grigi sono continue dal Nuovo Messico alla Groenlandia. "

Uno dei compagni di Foreman Earth First! Ers disse: “Gli ecosistemi nativi e i bisogni collettivi delle specie non umane devono avere la precedenza sui bisogni e sui desideri degli umani. ”Vedi, questa“ visione ”è diventata la forza trainante per l'intero movimento radicale ambientale. È stato espresso per la prima volta negli 1970 nella conferenza Habitat 1 delle Nazioni Unite che diceva:Il terreno ... non può essere trattato come un bene ordinario, controllato da singoli individui e soggetto alle pressioni e alle inefficienze del mercato. La proprietà privata della terra è anche uno strumento principale di accumulazione e concentrazione della ricchezza, quindi contribuisce all'ingiustizia sociale. ”Ecco come riorganizzi la società umana.

Thomas Lovejoy, un Clinton nominato Science Advisor del Dipartimento degli Interni, ha dichiarato: "Mapperemo l'intera nazione ... determineremo lo sviluppo per l'intero paese e regoleremo tutto". Questo è lo sviluppo sostenibile.

Perché la scusa della protezione ambientale è la loro arma più diabolica? Perché l'ambiente non obbedisce ai confini politici. I fiumi attraversano molte città e stati. Quindi abbiamo i corridoi di colture e modelli di animali selvatici. Quindi la protezione ambientale diventa la scusa perfetta per spostare la sovranità nazionale e aprire i confini alla "migrazione naturale" delle persone.

A livello di contea, abbiamo quindi bisogno di una coalizione di più contee che lavorino insieme su esigenze "reciproche", riducendo così il tuo potere alle urne per eleggere il tipo di governo locale che desideri. Poi c'è la questione di quel confine intorno alla tua casa - la tua proprietà privata - che la comunità deve controllare - solo per proteggere l'ambiente, ovviamente.

È essenziale che ogni americano capisca che questi problemi principali che affrontiamo oggi non sono solo preoccupazioni casuali che si trovano accidentalmente in prima linea nel dibattito politico. Sono tutti interconnessi per essere politiche di sviluppo sostenibile e ristrutturazione del nostro stile di vita. La loro tattica selezionata è quella di controllare la terra, l'acqua, l'energia e la popolazione della Terra. Per raggiungere questi scopi è necessario, tra le altre cose, la distruzione dei diritti di proprietà privata e l'eliminazione della capacità di ogni individuo di fare scelte personali sullo stile di vita, compresa la dieta personale. Ecco perché l'American Beef Industry è un obiettivo così gustoso.

Naturalmente, nessun movimento legato al totalitarismo avrebbe mai messo il loro scopo in termini così diretti. È qui che entra in gioco la scusa della protezione ambientale. Invece, ai produttori di bestiame americani viene semplicemente assicurato che nessuno vuole danneggiare il tuo settore, solo renderlo più sicuro per l'ambiente. L'industria delle armi potrebbe riconoscere che una tale garanzia sembra un po 'familiare. Stessa fonte, stesse tattiche, stessi obiettivi.

Entra nel Consiglio per lo sviluppo sostenibile del Presidente di Bill Clinton (che è stato creato un anno dopo l'agenda 21 per assicurare che la sua politica di sviluppo sostenibile è diventata lo stato di diritto). Il Consiglio del Presidente comprendeva rappresentanti della maggior parte delle agenzie federali, molte delle ONG che hanno contribuito a scrivere Agenda 21 a livello delle Nazioni Unite e rappresentanti di società globali. Il Consiglio del Presidente ha definito i "Principi di sostenibilità" chiamati "La nostra visione di Stati Uniti d'America sostenibili".

Per realizzare questi piani, il Consiglio del Presidente ha creato una task force chiamata Task Force sull'agricoltura sostenibile. Lo scopo, secondo il rapporto - “La task force sull'agricoltura sostenibile sta sviluppando una visione integrata dell'agricoltura sostenibile, concentrandosi su pratiche e sistemi di produzione sostenibili. La task force raccomanderà al Consiglio per la strategia di azione nazionale "obiettivi e azioni nei settori della ricerca e dell'istruzione, della tecnologia e delle pratiche agricole e del sistema connessi all'agricoltura". Quindi la soluzione offerta per "riparare" l'industria delle carni bovine è la "certificazione sostenibile". Tutto ciò che i coltivatori di bestiame devono fare è seguire alcune semplici regole e tutto andrà bene, in pace e redditizio.

Adesso entra nel World Wildlife Fund e nella Global Roundtable for Sustainable Beef (GRSB). La task force ha aperto la strada alla sua creazione. In tutta la loro "saggezza degli esperti" basata su questa Task Force, ecco alcuni dei loro motivi per cui sostengono che l'industria delle carni bovine non è sostenibile.

  1. La deforestazione - l'affermazione è che gli animali da allevamento richiedono molta più terra delle colture per produrre cibo. Il World Hunger Program ha calcolato che se la terra fosse utilizzata per coltivare grano e soia anziché bestiame, la terra potrebbe fornire un vegan dieta per 6 miliardi di persone. Lo capisci - una dieta vegana!

Certo, come sono certo che sai, la maggior parte dei pascoli negli Stati Uniti non può essere utilizzata per coltivare colture alimentari perché il suolo non sosterrebbe le colture. È anche interessante notare che in Brasile, il WWF è riuscito a forzare quel governo a rinchiudere quasi il 50% della terra di quella nazione in parchi inutilizzabili. Ora stanno lavorando a quello stesso obiettivo nell'ovest americano.

  1. Acqua Fresca - sostengono che la dieta americana richiede 4,200 litri d'acqua al giorno, compresa l'acqua potabile degli animali, l'irrigazione delle colture, la lavorazione, il lavaggio, ecc. Considerando che un vegan dieta richiede solo 300 galloni al giorno. Apparentemente non hanno in programma di irrigare la terra per coltivare grano o lavare le verdure.

La cosa interessante di questo dettaglio è che le attuali politiche sostenibili che stanno attuando per risolvere questo problema distruggono le piccole fattorie familiari a favore delle gigantesche fattorie aziendali a cui professano di opporsi.

Produttività alimentare - affermano i Verdi, la produttività alimentare dei terreni agricoli è in calo rispetto alla popolazione e l'unica opzione, oltre a ridurre la popolazione, è quella di ridurre il consumo di carne e convertire le terre da pascolo in colture alimentari. Tuttavia, gli unici posti in cui possono esistere tali carenze sono nelle società totalitarie in cui il governo controlla la produzione e le forniture di cibo - Proprio come il piano di Green per la carne bovina sostenibile.

  1. Riscaldamento globale - eccoci qui! Diciamo i verdi, il riscaldamento globale è guidato dal consumo di energia e le mucche sono guzzler di energia.

Ma c'è di più nella storia. Flatulenza della mucca! Una singola mucca da latte, sostengono, produce una media di chili 75 di metano ogni anno. Nel frattempo, gli ambientalisti vogliono riportare le terre a specie storiche, incluso il bufalo. E un bufalo, pascolando sulla stessa erba sulle stesse terre, emetterebbe circa la stessa quantità di metano. È un non-problema.

Non molto tempo fa molti agricoltori venivano molestati da agenti governativi a causa dell'inquinamento nei corsi d'acqua che attraversavano la loro terra. Il governo ha accusato che il bestiame fosse la causa e ha chiesto di costruire un recinto per mantenere il bestiame dal torrente. Hanno chiesto, molestato e minacciato. Poi hanno scoperto che l'inquinamento non era causato dalle mucche, piuttosto la fonte era di maiali selvatici. Certo, un ambientalista, che non ha mai lavorato in un ranch o in una fattoria e raramente esce dal suo grattacielo di New York, potrebbe non saperlo.

Quindi, questi sono alcuni dei motivi per cui è accusato che la carne di manzo sia insostenibile e debba essere governata, regolata e francamente, eliminata. Queste sono accuse mosse da vegani anti-manzo che vogliono fermare tutto il consumo di manzo. In cahoots, sono ambientalisti che cercano di fermare la proprietà privata e l'uso della terra con la scusa della protezione ambientale.

E il fatto triste è che la National Cattlemen's Beef Association (NCBA), l'organizzazione di cui molti si sono fidati per rappresentare i tuoi interessi, ti ha tradito lasciandosi utilizzare come la capra di Giuda per guidare l'industria verso un macello sostenibile.

Per allineare l'industria del bestiame a questa visione del mondo, la National Cattlemen's Beef Association ha accettato l'imposizione della Global Roundtable for Sustainable Beef, che è fortemente influenzata, se non controllata, dal World Wildlife Fund, uno dei primi tre più potenti organizzazioni ambientaliste nel mondo e leader del Programma ambientale delle Nazioni Unite (UNEP), che fondamentalmente stabilisce le regole per la politica ambientale globale.

Questo è lo stesso World Wildlife Fund che ha pubblicato un rapporto dicendo: "Il consumo di carne sta devastando alcune delle regioni più preziose e vulnerabili del mondo, a causa della grande quantità di terra necessaria per produrre alimenti per animali". Il rapporto ha continuato dicendo che, per salvare la Terra, era fondamentale cambiare le abitudini di consumo umano lontano dalla carne. Ancora una volta, il fatto è che la maggior parte dei terreni utilizzati per il pascolo non è in grado di coltivare colture per il cibo.

I regolamenti che utilizzano questi principi impongono un'agenda politica che ignora il fatto che i piccoli produttori indipendenti di bestiame hanno dimostrato di essere i migliori amministratori della propria terra e che per decenni hanno prodotto il più alto grado di prodotti a base di carne bovina al mondo. Invece, per continuare a produrre, ti verrà richiesto di sottoporsi a un controllo centralizzato delle normative che non finirà mai e aumenterà sempre di costi e inutili sprechi di manodopera.

Per seguire le regole sostenibili ed essere ufficialmente certificato, tu, come allevatore di bestiame, devi accettare di ridurre gran parte dell'uso della tua terra per provvedere all'habitat della fauna selvatica. Esistono severi controlli sull'uso dell'acqua e sulle aree di pascolo. Questo ti costringe ad avere mandrie più piccole, rendendo il processo più costoso ed economicamente insostenibile per il settore. Inoltre, c'è un nuovo livello di ispettori dell'industria e del governo, che crea un enorme sbraccio burocratico, causando ulteriori costi per te.

Le regole della tavola rotonda sono ora applicate attraverso le quattro società di imballaggio che controllano l'intero mercato americano delle carni bovine. La tua capacità di commercializzare il tuo bestiame diventa ogni giorno più difficile, a meno che tu non rispetti le regole che sono semplicemente progettate per metterti fuori commercio. Eppure, se lo fai, rimarrai sicuramente fuori dal mercato.

Capisci il gioco che si sta giocando su di te? Non dovresti vincere - dovresti rispettare silenziosamente e poi morire. Non puoi ragionare con loro. Non puoi scendere a compromessi con loro. Segui le loro regole. Possiedono il gioco.

Così come gli imballatori, Cargill, Tyson, JBS e National Beef, impongono la loro certificazione sostenibile costosa, inutile e inattuabile sui bovini americani, stanno sistematicamente introducendo prodotti più economici da altri paesi che non aderiscono necessariamente a rigorosi, sanitari, sicuri produzione. Di conseguenza c'è un notevole aumento nei rapporti di notizie sui richiami di pollo e manzo malati nei negozi di alimentari americani. Eliminano questo stratagemma perché il loro primo passo è stato quello di rimuovere l'etichettatura del Paese di origine (COOL) dalla confezione nei negozi in modo che i consumatori non abbiano idea da dove provenga il prodotto.

Questa, quindi, è la situazione che sta minacciando l'industria americana della carne bovina. Se si leggono i documenti e le dichiarazioni del World Wildlife Fund, del Programma delle Nazioni Unite per l'ambiente e di altri soggetti coinvolti, non è difficile rendersi conto che il vero obiettivo non è migliorare la carne, ma vietarla del tutto. E che ci crediate o no, il fatto che parte della carne bovina venduta nei negozi stia diventando di qualità inferiore e addirittura malata, funziona anche a favore del Sostenitore, perché l'obiettivo finale è fermare il consumo di carne bovina. Quindi la paura è uno strumento prezioso.

Si deve quindi porre la domanda: perché la National Cattlemen's Beef Association sta permettendo che ciò accada e, in effetti, si unisce alla Tavola rotonda sul manzo sostenibile per imporre queste politiche ai suoi membri? La risposta è in realtà piuttosto tragica. Ti hanno battuto in sottomissione con quella parola Sostenibile. Gli allevatori, gli agricoltori e gli allevatori americani sono da anni obiettivi dei movimenti per l'ambiente e i diritti degli animali.

Volete solo essere lasciati soli a lavorare nelle vostre fattorie e branchi come hanno fatto i vostri antenati per più di un secolo. Ma la pressione cresce di giorno in giorno. Quindi, molti sono arrivati ​​a credere che se segui semplicemente l'etichetta sostenibile sul tuo prodotto, questa pressione si fermerà. In breve, sarebbe un rilascio della valvola di pressione.

Mi dispiace dirti che non è un rilascio. Compromettere e cercare di giocare a pallone con questi fanatici non lo farà andare via. Devi capire che l'obiettivo non è migliorare il tuo settore o la protezione dell'ambiente. La tragica realtà è che questo è un impulso per la distruzione del tuo settore. Ricorda, le Nazioni Unite lo chiamano così la riorganizzazione della società umana. Tu e il tuo stile di vita dovete essere riorganizzati per adattarli alla loro visione dell'esistenza umana.

L'attacco è ora cresciuto in proporzioni maggiori con il New Deal verde. I beefeaters non hanno posto nel paradiso sostenibile degli abitanti degli appartamenti cittadini che accettano i controlli del governo per scegliere per loro ciò che è loro permesso mangiare.

R-CALF USA, il coraggioso gruppo che guida la lotta per salvarti, è riuscito a rallentare la cattura sostenibile del settore. Ma il controllo degli imballatori è un grande ostacolo se non riesci a raggiungere il mercato. R-CALF ha intentato causa per abusi di condotta per far luce sulle attività antitrust della tattica monopolistica degli imballatori. È un buon inizio e prezioso.

Tuttavia, l'industria delle carni bovine non può riprendersi da sola. La tua storia deve essere raccontata ai consumatori. Devono indignarsi per le vere ragioni per cui i prezzi sono alle stelle e la qualità sta diminuendo, poiché il pericolo per la propria salute è in aumento. Devi concentrarti su come diffondere il tuo messaggio ai consumatori che una forza è libera nel nostro paese che li sta privando della libertà di scelta per il loro piatto, forse anche per la loro stessa salute. Conoscete questi fatti, ma l'americano medio no. Ora come lo fai? Sei in una situazione di crisi. Ciò richiede misure drastiche e creative.

Devi essere drammatico per attirare l'attenzione dei consumatori. Devi convincere il popolo americano a capire la minaccia per l'industria delle carni bovine. Ho un piccolo suggerimento modesto su come ottenere l'attenzione di tutta la nazione e iniziare una discussione a livello nazionale sulla tua situazione.

Ecco il mio modesto suggerimento per aiutarti ad attirare l'attenzione del pubblico. Inizia un giro in bestiame lungo la strada principale delle città in tutto il paese. Guida il tuo bestiame fino al municipio o alla capitale dello stato. Mentre attraversi la città, la gente sarà molto sorpresa e curiosa, per non dire altro. Approfitta di questo distribuendo volantini che dicono loro perché lo stai facendo.

Ora che hai l'attenzione di tutti, racconta la tua storia. Tieni una conferenza stampa proprio lì sui gradini del municipio o della capitale dello stato. In quella conferenza stampa, chiedi che le etichette "Country of Origin" vengano applicate su tutti i prodotti di carne bovina in modo da sapere da dove proviene il tuo cibo.

In secondo luogo, esigere che il Dipartimento dell'Agricoltura respinga questo mito sostenibile e protegga il libero mercato americano che ha sempre fornito prodotti di qualità superiore.

In terzo luogo, esporre i packer per nome. Aiuta il consumatore americano a diventare il tuo alleato in ogni drogheria e steak house della nazione. Richiedi manzo americano per gli americani! Quindi, se vedono quel simpatico panda del WWF sull'etichetta, lo lasceranno cadere come una patata bollente.

Soprattutto, chiama pubblicamente la National Cattlemen's Beef Association per togliere la sua testa collettiva dalla sabbia e raggiungerti prima che l'intero settore venga distrutto. Esponi il fatto che l'NCBA sta lavorando direttamente con il tuo nemico mortale, il World Wildlife Fund, che ritiene che il consumo di carne bovina debba essere fermato per salvare la terra.

Alle tue conferenze stampa fai questa domanda all'NCBA: perché il WWF dovrebbe essere accolto in qualsiasi parte del tuo settore? Significa che possono effettivamente distruggerti dall'interno. Ed è esattamente quello che stanno facendo.

Riesci a immaginare l'impatto che ciò avrebbe se tu avessi cinque allevamenti di bestiame in cinque città in un giorno? Avrebbe attirato l'attenzione internazionale. L'unico modo per sopravvivere è combattere.

So che alcuni di voi potrebbero pensare che l'idea di un allevamento di bestiame sia esagerata. Forse causerà più problemi di quanti ne valga la pena. Bene, solo poche settimane fa diverse migliaia di agricoltori nei Paesi Bassi hanno organizzato una protesta per simili restrizioni governative sul loro settore bloccando le strade dell'Aia. Il conseguente ingorgo stradale ha fermato quasi l'intero paese. E le persone hanno sostenuto i corniciai. Il governo nazionale ha immediatamente reagito e convocato una riunione di emergenza per discutere della situazione. Il punto è che devi fare qualcosa di drammatico per attirare l'attenzione della nazione!

La cosiddetta politica sostenibile non è un mercato libero. È un monopolio sanzionato dal governo che è poco meno di un'impresa criminale. Questa è una forza oscura e malvagia con un obiettivo unilaterale progettato per metterti fuori mercato e controllare o distruggere il tuo settore.

Se hai intenzione di sopravvivere, devi diventare tutti i giorni moderni Paul Reveres. Ciò significa intraprendere un'azione diretta e creativa. Il futuro stesso della nostra nazione e la sua capacità di nutrirsi, pur rimanendo libero e forte, dipende dalle scelte che fai oggi. Come ha detto l'allevatore martire LaVoy Finicum, importa come stai!

Leggi la storia completa qui ...

Unisciti alla nostra mailing list!


Avatar
2 Discussioni dei commenti
0 Discussione risposte
0 Seguaci
Per molti commenti
Discussione più calda del commento
1 Autori di commenti
NNG Autori di commenti recenti
Sottoscrivi
ultimo il più vecchio più votati
Notifica