CNN: "Il mondo ha sacrificato i suoi anziani" per proteggere gli ospedali

Wikimedia Commons, Thomas Bjørkan
Per favore, condividi questa storia!
Anche la CNN sta riconoscendo che i responsabili politici di COVID-19 hanno creato una catastrofe di proporzioni epiche nelle strutture di case di cura in cui una percentuale sproporzionata di vittime è morta. Mentre le persone scuotono la testa, dovrebbero anche chiedersi perché è successo. ⁃ Editor TN

Tre mesi fa, quando il romanzo coronavirus ha iniziato a prendere piede nei paesi di tutta Europa, i funzionari del Regno Unito hanno dichiarato di essere ancora fiduciosi che il rischio per il pubblico britannico sia rimasto basso.

Entro il 25 febbraio, l'Organizzazione mondiale della sanità ha affermato che il virus aveva già ucciso migliaia di persone in Cina e si stava diffondendo nel nord Italia, ma al momento c'erano solo 13 casi confermati e nessun decesso nel Regno Unito. Sebbene il governo abbia ordinato agli ospedali di prepararsi per un afflusso di pazienti, il suo consiglio ad alcune delle persone più vulnerabili del paese - anziani residenti in case di cura o di cura - era che erano "molto improbabili" che fossero infettati.

Tale orientamento rimarrebbe in vigore per le prossime due settimane e mezzo, con l'esplosione del numero di casi di coronavirus nel Regno Unito. Quando il consiglio fu ritirato il 13 marzo e sostituito con una nuova guida, c'erano 594 casi confermati ed era troppo tardi.

Entro il 1 ° maggio, dei 33,365 decessi confermati totali in Inghilterra e Galles, almeno 12,526 - o il 38% - erano residenti in case di cura, secondo le ultime stime dell'Office of National Statistics (ONS).

Sebbene il governo del Regno Unito abbia difeso la sua gestione della questione, il personale delle case di cura e gli esperti hanno attribuito almeno una parte della colpa del più alto numero di morti in Europa alla priorità degli ospedali rispetto a queste strutture. Altri hanno accusato la lenta implementazione dei test, la presunta ricerca da parte del governo dell '"immunità di gregge" (che nega di aver cercato) e il suo fallimento nell'ordinare un blocco abbastanza presto.

Il Regno Unito non è solo. Molte altre nazioni sono state lente a rispondere alla minaccia nelle strutture delle case di cura e le conseguenze sono state devastanti.

Una squadra di addetti alle pulizie entra nel Life Care Center alla periferia di Seattle, Washington, il 12 marzo.

Le prime lotte

I ricercatori della London School of Economics (LSE) hanno creato le risposte di assistenza a lungo termine al gruppo Covid-19 (LTCcovid) con la sua rete internazionale di politiche di assistenza a lungo termine (LTCPN). LTCcovid è una rete globale di accademici ed esperti del settore che raccolgono e analizzano i dati ufficiali da tutto il mondo e hanno scoperto che molti paesi stavano riscontrando alti tassi di infezioni gravi e decessi nelle case di cura.

Il confronto dei pedaggi di morte può essere difficile: alcuni paesi hanno dati separati riguardanti le case di cura per anziani, mentre altri includono strutture per persone con disabilità. Alcuni paesi non includono nei loro dati quei residenti che muoiono negli ospedali, alcuni hanno variazioni regionali e altri non hanno alcun dato.

Molti governi stanno appena iniziando a registrare il bilancio delle vittime nelle case di cura e le cifre sono sbalorditive.

Leggi la storia completa qui ...

Sottoscrivi
Notifica
ospite

5 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
opaco

Ho perso mia madre a causa del virus il 21 aprile. È rimasta in una casa di cura. Trovo molto singolare che non appena questo virus ha colpito il paese, le case di cura sembravano essere i focolai quasi all'istante. Ora, naturalmente, questo potrebbe avere senso per il normale lettore di notizie semplicemente perché questi luoghi sono pieni della fascia demografica più ad alto rischio. Ciò richiede ulteriori ricerche, ma mi sembra che queste strutture di cura siano diventate focolai in un periodo di tempo sospettosamente veloce. In poco più di un mese, tutte queste case di cura avevano testati residenti... Per saperne di più »

Edith Wenzel

Strano che le persone siano morte dal nulla dall'inizio del 2020 oltre a Coroniv-19, non credi. È abbastanza noto che i numeri sono stati truccati per servire qualcuno o lo scopo di qualche gruppo o partito. Non c'è bisogno di chiedersi quale sia il gioco finale.

sto solo dicendo

Una cosa sappiamo per certo, i poveri anziani nelle case di cura sono alla mercé dei medici e dei fornitori. Cosa hanno in comune tutti quelli che vivono nelle case di cura? Ognuno ha ricevuto un vaccino antinfluenzale e uno ogni volta è stato offerto e non possono essere rifiutati. Non solo questo, credo che siano prescritti così tanti farmaci che è una meraviglia che sopravvivano. Le complicazioni della miscelazione dei farmaci sono orrende. Sonniferi, pillole per il cuore, pillole per la pressione alta, pillole per il colesterolo alto, pillole per le vertigini, miriadi di pillole per il dolore (PRESCIBANO FENTENAYL!), Pillole per la depressione, pillole per fare pipì, pillole... Per saperne di più »