Reclamo: la Cina sarà la chiave per creare un'economia circolare (verde) globale

Obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite
Per favore, condividi questa storia!
I termini "economia circolare" e sviluppo sostenibile sono termini delle Nazioni Unite che sono legati insieme come pensieri sinonimi. Sottolinea l'efficienza e riduce gli sprechi. In quanto tecnocrazia, la Cina sta guidando in modo aggressivo la comunità globale sul suo cammino. ⁃ TN Editor

L'interesse per l '"economia circolare" è cresciuto negli ultimi dieci anni, riconoscendo che gli attuali tassi di consumo di risorse sono insostenibili. Il passaggio a un modello di crescita economica più sostenibile richiede un'economia circolare in cui i prodotti vengono riciclati, riparati o riutilizzati e i rifiuti di un processo vengono utilizzati come input per altri.

In 2015, l' Paris accordo sul clima e  Sviluppo Sostenibile Obiettivi entrambi hanno evidenziato l'urgente necessità di approcci "trasformativi" per ridurre le emissioni di gas a effetto serra e l'uso delle risorse. Allo stesso tempo, un'economia circolare è resa possibile dai progressi della tecnologia dell'informazione. I mercati digitali "ebay-style" per prodotti e materiali di scarto vengono, ad esempio, pilotati negli Stati Uniti e il software "trace and return" sta permettendo alle aziende di tracciare i prodotti nell'economia per ottimizzare l'uso e facilitare le riparazioni e gli aggiornamenti.

Fino a poco tempo fa, l'economia circolare è stata in gran parte considerata un'agenda dei paesi ricchi. Sebbene le pressioni da estrazione di risorse e rifiuti siano spesso più immediate nei paesi in via di sviluppo. Nonostante questi paesi siano spesso considerati più "circolari" di quelli più ricchi, pochi studi hanno valutato le opportunità e i rischi per i paesi a basso reddito che si stanno spostando verso un'economia circolare.

Una nuova documento informativo di Chatham House affronta questa lacuna. Sostiene che il passaggio a un'economia incentrata sul riutilizzo, la rigenerazione e il riciclaggio può fornire un impulso urgente alla crescita e all'occupazione nei paesi in via di sviluppo.

Saranno necessari approcci accurati per gestire i potenziali compromessi tra i vantaggi e gli svantaggi degli approcci circolari, compresi quelli relativi agli impatti climatici di alcune tecnologie di “spreco-energia” che inceneriscono la spazzatura per generare elettricità.

Il documento sostiene inoltre che l'Unione europea (UE) e altri paesi leader possono fare di più per lavorare con i paesi in via di sviluppo e migliorare la cooperazione internazionale a sostegno dell'economia circolare. Qui, la Cina ha un ruolo chiave da svolgere poiché le decisioni che prende sulla sua agenda economica interna, sulla politica commerciale e sugli investimenti all'estero avranno un profondo impatto sulla direzione del viaggio.

La strategia dell'economia circolare cinese

In quanto principale produttore e trasformatore di risorse naturali, la Cina vede alcuni dei peggiori effetti dell'estrazione incontrollata delle risorse e della produzione di rifiuti. In 2014, la Cina ha generato 3.2 miliardi di tonnellate di rifiuti solidi industriali, solo due miliardi di tonnellate di cui sono stati recuperati per il riciclaggio, l'incenerimento e il riutilizzo.

La crescente crisi dei rifiuti ha avuto conseguenze letali; 73 persone sono state uccise in una frana in una discarica di rifiuti a Shenzhen in 2015. Anche quando i rifiuti sono gestiti, fare affidamento su processi di scarsa qualità può peggiorare le cose. La Cina ha visto dozzine di proteste da residenti locali per progetti di incenerimento dei rifiuti.

Tuttavia, il governo ha preso provvedimenti. Ha fissato obiettivi, introdotto misure finanziarie e approvato leggi per promuovere un'economia circolare. È uno dei pochi governi ad avere una strategia e una legge di economia circolare, e il concetto ha avuto un ruolo di primo piano nei piani quinquennali 12th e 13.

Leggi la storia completa qui ...

Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti