La città cinese paga $ 1,500 per rubare i cristiani

Per favore, condividi questa storia!
In una società scientificamente ingegnerizzata come la Cina, i tecnocrati non possono tollerare alcuna ideologia fondamentale che rifiuti di essere modellata nel sistema uniforme. Quindi, il dissenso viene schiacciato, in un modo o nell'altro. ⁃ TN Editor

Il governo cinese sta attualmente aumentando la repressione nei confronti dei cristiani cittadini gratificanti che denunciano i cristiani al governo.

Guangzhou è diventata la prima città a offrire fino a $ 1,500 USD a tutti i cittadini cinesi che segnalano "attività religiose illegali", come chiese sotterranee o studi biblici, che è stato recentemente annunciato dal loro dipartimento per gli affari etnici e religiosi.

Secondo l' <i>South China Morning Post </i>, la repressione della città è stata la più dura nelle chiese protestanti non registrate. Il governo ha anche demolito chiese cattoliche, templi buddisti e moschee musulmane non approvate dal governo.

Non solo gli informatori possono guadagnare tra 5,000 e 10,000 yuan cinese per aver segnalato un leader religioso che non è cinese, ma possono anche ricevere 3,000 a 5,000 yuan per aver segnalato un gruppo religioso straniero e 100 a 3,000 yuan per aver segnalato riunioni religiose locali.

Ying Fuk-Tsang, che è il direttore della Divinity School del Chung Chi College dell'Università cinese di Hong Kong, ha affermato che la repressione è più comune di quanto si pensi e consente un rigido controllo sociale.

"Questo comprimerà lo spazio di sopravvivenza delle chiese domestiche", ha detto al Morning Post. "Non solo dovranno affrontare la repressione ufficiale, ma ora anche la minaccia dei loro vicini".

Il percorso verso la sinicizzazione

Nel corso dell'ultimo anno, il governo cinese ha represso le pratiche cristiane, dando allo stesso tempo più libertà ai funzionari di base per attuare il proprio potere sui praticanti religiosi, chiudendo piccole riunioni religiose e applicando forti sanzioni contro i cristiani.

As Faithwire precedentemente riferito, a gennaio, un documento era stato rilasciato a una città della provincia dello Shanxi dall'Ufficio per gli affari etnici e religiosi che avrebbe regolato le "zone libere da chiese" vicino alle scuole cinesi.

egli progettò, ufficialmente noto come il "Piano di attuazione sulla governance speciale dei siti di radunamento dei cristiani privati", non solo creò "zone libere da chiesa" obbligatorie, ma impose anche alle chiese di dare i nomi dei giovani membri al governo locale.

La città nella provincia dello Shanxi non è stata l'unica interessata da questa sentenza, in quanto un documento simile è stato rilasciato alla provincia di Henan. Si legge, in parte:

Tutti i siti di raccolta dei cristiani privati ​​nelle università e nei college, nonché i siti di attività all'interno del campus, devono essere chiusi in conformità con la legge. La critica e la [ri] educazione degli insegnanti e degli studenti partecipanti devono essere svolte dalle autorità scolastiche.

A settembre, l'Amministrazione statale cinese per gli affari religiosi (SARA) ha proposto una legislazione per regolare ulteriormente l'attività dei cristiani sulla loro Internet già regolamentata, Oggi il cristianesimo segnalati.

Questo tipo di legge proibirebbe cose come i servizi religiosi online, il che sarebbe dannoso per i cristiani in Cina che hanno già opportunità estremamente limitate di ascoltare la Parola di Dio.

In agosto 2018, Radio Free Asia, un gruppo che segue e segue la libertà di parola in Asia, ha riferito che i cristiani in Cina stavano affrontando la "repressione più sistematica del cristianesimo in Cina da quando la libertà religiosa è stata scritta nella costituzione in 1982".

Leggi la storia completa qui ...

Vedi anche: La Cina è sulla buona strada per diventare "la nazione più cristiana del mondo" entro 15 anni

Sottoscrivi
Notifica
ospite

2 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Leo Smith

Pagherò 2000 per qualsiasi cittadino cinese per ammettere che stanno spiando l'America ..

Elle

Non nuovo, tuttavia, ancora orribile. Mao, che era conosciuto come Il Padre, ha fatto proprio questa cosa negli anni '70, ancora una volta, allo scopo di identificare ed eliminare i cristiani. Quindi, il paese pieno di famiglie di draghi che stanno per "salvare il mondo" (da qualunque cosa) ci sia di nuovo? Non sorprende, ma è molto più facile dato il sistema di crediti per comportamenti sociali che il governo del presidente a vita Xi ha lanciato su Internet del paese. Rende molto più facile regnare in ogni dissenso verso la narrativa cinese dei MSM, eh?