La Cina sostiene che il suo sistema di credito sociale ha "ripristinato la moralità"

Per favore, condividi questa storia!
Tutti gli 1.4 miliardi di cittadini cinesi sono iscritti al suo riconoscimento facciale e al sistema di credito sociale, risultando nella lista nera di 13 milioni; di conseguenza, la Cina si vanta di aver "ripristinato la moralità". ⁃ TN Editor

Il quotidiano statale cinese Global Times ha rivelato lunedì in una colonna che difende il "sistema di credito sociale" autoritario della nazione che il regime comunista ha inserito nella lista nera 13.49 milioni di cittadini cinesi per essere "inaffidabili".

L'articolo non specificava cosa facessero questi individui per trovarsi nell'elenco, sebbene il regime abbia rivelato che il sistema assegna un punteggio numerico a tutti i cittadini cinesi in base a quanto il Partito Comunista approva il suo comportamento. Qualsiasi cosa, dal jaywalking e portare un cane senza guinzaglio alla critica del governo su Internet a crimini più gravi, violenti e corrotti, può danneggiare il punteggio di una persona. Le conseguenze di un punteggio di credito basso variano, ma al momento sembrano essere le restrizioni di viaggio.

La Cina è pronta a completare l'implementazione del sistema nel paese in 2020. Con l'avvicinarsi della data, le armi di propaganda del governo hanno intensificato la sua promozione come necessario per vivere in una società civile. La scorsa settimana, la Lega della gioventù comunista cinese ha pubblicato un video musicale intitolato "Vivi fino alla tua parola”Con famosi attori e musicisti cinesi che si rivolgono a un pubblico di adolescenti. La canzone nel video esortava gli ascoltatori a "essere un giovane degno di fiducia" e "dare il pollice in alto all'integrità" rispettando le regole del Partito Comunista. Sebbene non dicesse esplicitamente le parole "sistema di credito sociale", gli osservatori lo consideravano un modo per promuovere il comportamento premiato nei punti di credito sociale

lunedì di Tempi globali pezzo ha affermato che "ripristinerà la moralità" ritenendo i cittadini cattivi responsabili, con "cattivo" definito esclusivamente nei parametri stabiliti dal capo totalitario del Partito Comunista Xi Jinping. Il partito federale a Pechino sta inoltre stabilendo una metrica basata su punti per il monitoraggio delle prestazioni di i governi locali, rendendo più facile mantenere i funzionari locali in linea con l'agenda di Xi.

"A partire da marzo, 13.49 milioni di persone sono state classificate come non affidabili e hanno rifiutato l'accesso a 20.47 milioni di biglietti aerei e 5.71 milioni di biglietti del treno ad alta velocità per essere disonesti", Tempi globali riportato, citando la Commissione nazionale per lo sviluppo e la riforma (NDRC) del governo. Tra i nuovi esempi che il giornale evidenzia come comportamenti disonesti sono il mancato pagamento delle tariffe dei parcheggi comunali, il "mangiare in treno" e il cambio di lavoro con "intenti malevoli".

La Cina aveva precedentemente rivelato che, a partire da marzo, il sistema ha bloccato un numero imprecisato di viaggiatori dall'acquisto di oltre 23 milioni di biglietti aerei, treni e autobus a livello nazionale. Quel rapporto non diceva quante persone interessavano i divieti di viaggio, poiché la stessa persona poteva presumibilmente tentare di acquistare più di un biglietto o biglietti per più mezzi di trasporto. Il sistema ha bloccato più di tre volte il numero di biglietti aerei rispetto ai biglietti del treno, suggerendo che il governo sta sopprimendo i viaggi internazionali molto più dell'uso di veicoli nazionali. Al momento del rilascio dei numeri iniziali a marzo, le stime hanno rilevato che la Cina aveva triplicato il numero di persone nella sua no-fly list, che precede il sistema di credito sociale.

Secondo quanto riferito, anche i cinesi trovato che alcune delle popolazioni con il maggior numero di violazioni del sistema vivevano in aree ricche, suggerendo che Xi sta prendendo di mira uomini d'affari influenti con il sistema per tenerli sotto il suo comando.

Oltre all'accesso limitato ai viaggi, un'altra punizione che il governo cinese ha lanciato a marzo è stata l'uso di una suoneria imbarazzante per avvisare le persone di una persona a basso credito in mezzo a loro. Il ringtone direbbe a chi si trova vicino a una persona con scarso credito di essere “attento nei rapporti d'affari” con loro.

Nel sistema, tutti i comportamenti pubblici, il Tempi globali spiegato lunedì, sarà diviso in "affari amministrativi, attività commerciali, comportamento sociale e sistema giudiziario" una volta che il sistema sarà completo. Nessuna azione sarà troppo piccola per influire sul punteggio.

"La costruzione in corso in Cina del più grande sistema di credito sociale al mondo aiuterà il Paese a ripristinare la fiducia sociale", ha affermato l'articolo.

Leggi la storia completa qui ...

Sottoscrivi
Notifica
ospite

3 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Elle

Cosa c'è di nuovo in Cina? Ripristini la versione della moralità del presidente a vita del tuo stato come hai sempre fatto: la PAURA. Niente è cambiato con te, solo gli strumenti che usi.

Alexandre Mihanovich

Vedo così tante somiglianze con come funzionano le cose qui in Brasile, solo in uno stile completamente diverso. Poiché lo stile è diverso, le persone pensano di non essere in una tecnocrazia proprio come la Cina. Ogni volta che il governo deve lanciare una campagna su qualcosa per promuovere (forzare) un'idea (comportamento) - la cosa inclusiva, il razzismo o qualsiasi altra cosa - attori e cantanti famosi vengono reclutati e si uniscono a loro senza batter ciglio. Tutti obbediscono alle regole sul tee, comprese - e specialmente - le celebrità, ma nessuno può vedere alcuna somiglianza con il sistema cinese o di qualsiasi altro paese perché... Per saperne di più »

Patrick Wood

Ottimo punto!