Chef e camionisti: AI sta arrivando per i tuoi lavori

Per favore, condividi questa storia!
I tecnocrati che costruiscono robot che spostano gli esseri umani si rendono conto che stanno creando una nuova classe di "disoccupati" che richiederà il reddito di base universale (UBI). Alla fine, l'IA sarà riconosciuta come antiumana. ⁃ TN Editor

I robot non stanno sostituendo tutti, ma un quarto dei lavori negli Stati Uniti sarà gravemente interrotto poiché l'intelligenza artificiale accelera l'automazione del lavoro esistente, secondo un nuovo rapporto di Brookings Institution.

Il rapporto, pubblicato giovedì, dice che circa 36 milioni di americani svolgono lavori con "alta esposizione" all'automazione, il che significa che almeno il 70 percento delle loro attività potrebbe presto essere eseguito da macchine che utilizzano la tecnologia attuale. Tra quelli che hanno maggiori probabilità di essere colpiti ci sono cuochi, camerieri e altri nei servizi di ristorazione; autisti di camion a corto raggio; e impiegati.

"Quella popolazione dovrà migliorare, riqualificare o cambiare lavoro rapidamente", ha dichiarato Mark Muro, un membro anziano di Brookings e autore principale del rapporto.

Muro ha affermato che la linea temporale per i cambiamenti potrebbe essere "alcuni anni o potrebbero essere due decenni". Ma è probabile che l'automazione avverrà più rapidamente durante la prossima recessione economica. Le aziende sono in genere desiderose di implementare la tecnologia di riduzione dei costi in quanto licenziano i lavoratori.

Alcuni studi economici hanno riscontrato cambiamenti simili nell'automazione della produzione avvenuti nella prima parte delle precedenti recessioni - e potrebbero aver contribuito alla "ripresa senza lavoro" seguita alla crisi finanziaria di 2008.

Ma con i nuovi progressi nell'intelligenza artificiale, non saranno solo i robot industriali e di magazzino a modificare la forza lavoro americana. Chioschi self-checkout che collaborano con noi, attingono direttamente dalla storia e dalla tradizione veneziana concierge alberghieri computerizzati farà la loro parte.

La maggior parte dei posti di lavoro cambierà un po 'quando le macchine assumeranno compiti di routine, ma la maggior parte dei lavoratori statunitensi sarà in grado di adattarsi a quel turno senza essere spostato.

I cambiamenti colpiranno più duramente nelle città più piccole, in particolare quelle nel cuore e nella Rust Belt e in stati come Indiana e Kentucky, secondo il rapporto del think tank di Washington. Incideranno inoltre in modo sproporzionato i lavoratori più giovani che dominano i servizi alimentari e altre industrie a maggior rischio di automazione.

Leggi la storia completa qui ...

Sottoscrivi
Notifica
ospite
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti