Neuralink

Neuralink: Elon Musk pronto a collegare il cervello umano al computer

In particolare, Technocrat Musk vuole unire la coscienza umana con l'intelligenza artificiale al fine di darci iper-intelligenza e salvare l'umanità da una futura rivolta di macchine.

Tieni presente che il nonno di Musk, il dott. Joshua Haldeman, era il leader canadese del movimento Technocracy negli anni '1930 e '40. Tale era l'ambiente in cui è cresciuto ed è rimasto fedele ad esso per tutta la sua vita. ⁃ Editor TN

Elon Musk ha twittato che la sua società di chip cervello-computer Neuralink sta lavorando su una versione "fantastica" del dispositivo.

Il kooky miliardario crede che la sua tecnologia di interfaccia del cervello trasformerà gli umani in una geniale super razza.

Neuralink

Musk ha sviluppato la tecnologia, chiamata Neuralink, perché pensa che gli umani debbano diventare un tutt'uno con le macchine per sopravvivere, sostituiti dall'intelligenza artificiale.

Il suo piano per "salvare la razza umana" prevede di collegare chip di computer nelle nostre menti per unirci con intelligenza artificiale.

Lo scorso luglio, Neuralink ha rivelato i piani per utilizzare i laser per sparare buchi nei crani e alimentare fili di elettrodi nel cervello umano.

Dichiarò che questo era un modo potenziale per collegare il cervello umano alle macchine.

Musk ha precedentemente rivendicato che la versione aggiornata di Neuralink potrebbe essere "in un essere umano già quest'anno".

Un concept design della visione aggiornata di Musk non è stato ancora rivelato, né sappiamo se funzionerà.

Tuttavia, Musk è ottimista e pensa il dispositivo potrebbe anche essere utilizzato per "ripristinare le funzioni cerebrali e motorie".

Sul suo sito Web, la società si vanta che sta sviluppando "interfacce cervello-macchina a larghezza di banda ultra elevata per collegare umani e computer".

La tecnologia non è solo pensata per creare una razza di cyborg super umana.

Musk ha affermato che Neuralink si concentrerà innanzitutto su applicazioni mediche, come affrontare gli effetti delle malattie del cervello come l'epilessia.

Leggi la storia completa qui ...




5 ° giorno: adattamento di tecnocrazia e transumanesimo

Se la società deve essere trasformata in tecnocrazia, allora gli umani che la abitano devono essere trasformati in transumani. In altre parole, una società utopica perfettamente efficiente, immaginata dai tecnocrati, si sporcherebbe rapidamente se fosse abitata da esseri umani deboli e imperfetti nella loro forma attuale. Questo è esattamente il motivo per cui vediamo molti tecnocrati che si identificano anche come transumani. Alcuni nomi noti che vengono in mente includono Elon Musk (Tesla), Jeff Bezos (Amazon), Ray Kurzweil (Google) e Peter Thiel (PayPal).

Per comprendere questo quadro più ampio, è necessario rispondere a tre domande:

  1. Che cos'è la tecnocrazia?
  2. Che cos'è il transumanesimo?
  3. In che modo lo scientismo è la colla che li lega insieme?

Che cos'è la tecnocrazia?

In 1939, Il tecnocrate la rivista ha scritto:

La tecnocrazia è la scienza dell'ingegneria sociale, l'operazione scientifica dell'intero meccanismo sociale per produrre e distribuire beni e servizi all'intera popolazione.

La rivista ha continuato spiegando che la tecnocrazia ha evitato il capitalismo, la libera impresa, i politici eletti e che ha cercato di creare un sistema economico basato sulle risorse in cui scienziati, ingegneri e tecnici sarebbero stati i soli pianificatori e controllori della società.

Molti tecnocrati oggi non hanno idea degli obiettivi più profondi della tecnocrazia, ma usano comunque la loro esperienza per gestire parti della società senza alcun riguardo per i tradizionali processi politici americani. La "regola degli esperti" è a regola, ma è solo una parte asservita dell'obiettivo generale di sostituire il nostro attuale sistema economico con lo sviluppo sostenibile, ovvero Technocracy, Green Economy, Green New Deal, ecc.

Che cos'è il transumanesimo?

Un moderno campione del transumanesimo, il dott. Max More, scrisse:

Il transumanesimo è un movimento vagamente definito che si è sviluppato gradualmente negli ultimi due decenni. "Il transumanesimo è una classe di filosofie della vita che cercano la continuazione e l'accelerazione dell'evoluzione della vita intelligente al di là della sua forma umana attuale e dei limiti umani attraverso la scienza e la tecnologia, guidati da principi e valori che promuovono la vita." (Max More, 1990)

I transumani cercano di applicare la tecnologia avanzata alla condizione dell'uomo al fine di assumere il controllo del processo evolutivo e creare letteralmente Umani 2.0. Il santo graal del transumanesimo è raggiungere l'immortalità, ma nel processo intendono eliminare le caratteristiche più negative degli Umani 1.0: la loro natura bellicosa e la loro tendenza ad essere polemiche, incoerenti, inaffidabili, ecc. Questa è pulizia genetica sul più grande possibile scala.

Lo scientismo è la colla che li lega insieme

Lo scientismo è una proposta religiosa presentata per la prima volta dal filosofo francese Henri De Saint-Simon (1760-1825). Ha scritto,

“Uno scienziato, miei cari amici, è un uomo che prevede; è perché la scienza fornisce i mezzi per prevederlo e gli scienziati sono superiori a tutti gli altri uomini. "

Mentre la vera scienza esplora il mondo naturale usando il metodo scientifico testato nel tempo di ripetute sperimentazioni e convalide, lo scientismo di Saint-Simon è una visione del mondo speculativa e metafisica sulla natura e la realtà dell'universo e la relazione dell'uomo con esso.

Saint-Simon propose che la leadership religiosa del suo tempo fosse letteralmente sostituita da un sacerdozio di scienziati e ingegneri, che avrebbero interpretato l'oracolo della scienza al fine di rendere dichiarazioni alla società sulle azioni umane necessarie per condurre l'umanità in Utopia. Pertanto, la scienza sarebbe elevata a uno stato di divinità immutabile, venerata dai suoi seguaci, che sono guidati dai suoi sacerdoti.

La tecnocrazia e il transumanesimo sono entrambi basati sullo scientismo.

Entrambi credono che la scienza, l'ingegneria e la tecnologia avanzate siano gli strumenti esclusivi del progresso. Entrambi sono abili nei benefici promettenti che sono sempre dietro l'angolo, ma che non si materializzano mai. Entrambi sono esperti nel manipolare i governi per fornire risorse ai contribuenti per finanziare i rispettivi progetti. Entrambi credono di dirottare i processi evolutivi per creare un futuro progettato dai tecnologi.

Nessun futuro qui, vai su Marte ...

Una connessione ancora più sostanziale tra tecnocrazia e transumanesimo è che entrambi non vedono futuro per il mondo come esiste oggi. Ambientalisti radicali come Greta Thunberg credono che al mondo siano rimasti solo 12 anni prima che un'apocalisse climatica ci distrugga tutti. Elon Musk usa i suoi miliardi per fuggire dalla Terra finanziando la sua compagnia spaziale spaziale SpaceX con l'intento finale di colonizzare Marte. Jeff Bezos finanzia privatamente la sua Blue Origin per lo stesso scopo: colonizzare Marte. Entrambi hanno affermato che l'unico futuro per l'umanità è nello spazio, popolando il cosmo perché la Terra colpirà un vicolo cieco quando le sue risorse naturali si esauriranno.

In breve, la tecnocrazia e il transumanesimo sono entrambi anti-umani. La tecnocrazia, incanalata dalle Nazioni Unite come Sviluppo sostenibile, ritiene che la Terra possa supportare solo un miliardo di persone circa. Inoltre, tutti gli esseri umani sono considerati semplici risorse alla pari di animali da allevamento come il bestiame. Il transumanesimo crede che l'Umanità 1.0 sia buona quanto morta e l'unica speranza per il futuro dell'uomo è che gli scienziati Transumani inventino l'Umanità 2.0 e lascino la Terra del tutto.

In un certo senso, la rigida allocazione di risorse ed energia della Technocracy segna solo un modello di contenimento mentre costruiscono e testano la tecnologia dei viaggi nello spazio.

Questo non è un nuovo modo di pensare. Nel 1872 Winwood Reade scrisse Il martirio dell'uomo in cui affermava con la stessa chiarezza che ogni moderno transumanista o tecnocrate poteva:

La malattia sarà estirpata; le cause del decadimento saranno rimosse; l'immortalità sarà inventata. E poi, essendo la terra piccola, l'umanità migrerà nello spazio e attraverserà i Sahara senz'aria che separano il pianeta dal pianeta e il sole dal sole. La terra diventerà una Terra Santa che sarà visitata dai pellegrini provenienti da tutti i quartieri dell'universo. Infine, gli uomini padroneggeranno le forze della natura; diventeranno essi stessi architetti di sistemi, produttori di mondi.

Questi corpi che ora indossiamo appartengono agli animali inferiori; le nostre menti li hanno già superati; già li guardiamo con disprezzo. Verrà un tempo in cui la scienza li trasformerà con mezzi che non possiamo congetturare e che, anche se ci vengono spiegati, non siamo in grado di capire ora, proprio come il selvaggio non può comprendere l'elettricità, il magnetismo, il vapore. (Pag. 179)

La parola "radicale" non graffia nemmeno la superficie

Alla luce di quanto sopra, spero che ti renda conto che semplicemente non puoi guardare a tecnocrati e transumanisti e apporre etichette su di essi come marxisti, socialisti, comunisti o fascisti. Transumanisti e tecnocrati rappresentano un nuovo tipo di radicalità che il mondo non ha mai visto prima.

Non significa nulla quando le persone si riuniscono per discutere di questioni filosofiche e di nuovi modi di fare le cose, a meno che non abbiano i mezzi per fare ciò che sostengono. Jeff Bezos non sta aspettando che la NASA colonizzi Marte; sta costruendo la sua astronave con i suoi soldi. Allo stesso modo, Elon Musk si autofinanzia la propria flotta spaziale. Il defunto finanziere globale, David Rockefeller, non ha aspettato che i governi realizzassero un nuovo ordine economico, ma piuttosto ha usato i suoi fondi per creare la Commissione trilaterale con le sue trasformazioni economiche.

Grazie all'adozione da parte delle Nazioni Unite della tecnocrazia come sviluppo sostenibile, le sue politiche di Agenda 21 sono state diffuse in ogni angolo del pianeta, comprese le città e le contee d'America. Nell'ignoranza totale della trappola che viene loro posta, le persone ora chiedono di più, non di meno. Il riscaldamento globale viene utilizzato come ariete per abbattere l'attuale sistema economico, aprendo la strada all'unica alternativa offerta: lo sviluppo sostenibile, noto anche come tecnocrazia.

Per non pensare che l'élite scientifica sia benevola idealista di puro cuore che semplicemente lavora per il miglioramento del genere umano, ti avvertirei di ricordare il defunto Jeffrey Epstein, che ha messo a dura prova la depravazione, la dissolutezza, il traffico sessuale e il ricatto e che era anche un membro della Commissione trilaterale elitaria per diversi anni. Epstein era un tecnocrate e transumanista che sperava di raggiungere la vita eterna nella sua vita. Ahimè, ha fallito.

Usare la parola "radicale" per descrivere la tecnocrazia e il transumanesimo sarebbe un eufemismo grossolano. Sono entrambi fuori dai confini della realtà oggettiva. E peggio ancora, stanno trascinando il resto di noi insieme a loro.




Transhuman

Transhuman Fail: The Fishy Death Of Jeffrey Epstein

Un vecchio amico che ha scritto questo articolo, Cliff Kincaid di America's Survival, Inc., comprende la Commissione trilaterale e lo Stato profondo. Cliff include molti dettagli e collega molti punti nel suo grande stile di cose. ⁃ Editor TN

La pedofilia del defunto miliardario Jeffrey Epstein è ciò che ha interessato i media. Ma il suo blog, che è ancora attivo anche dopo la sua morte, suggerisce ciò a cui lui e le sue altre élite erano veramente interessati. Lo chiamava "scienza all'avanguardia". È così che le élite globali intendono gestire le nostre vite. Reclamano già il merito di "riscrivere la nostra cultura globale".

"Jeffrey Epstein è un ex membro del Comitato Mind, Brain and Behaviour di Harvard, della Commissione trilaterale, del Council on Foreign Relations, della New York Academy of Science e di un ex membro del Board della Rockefeller University", ha proclamato il suo sito web. "Sig. Epstein è anche un membro attivo della Edge Organization. ”

Non puoi salire più in alto di Epstein. Questa è la crème de la crème dell'establishment americano. Ma come Patrick Wood, Redattore di Technocracy News & Trends, osserva, "Non aveva mezzi visibili o logici per creare ricchezza, anche se ha speso una fortuna in vari progetti di animali domestici."

Wood commenta che Epstein NON era assolutamente "il tipico membro" della Commissione Trilaterale (TC) o del Council on Foreign Relations (CFR). "Per quanto posso dire, non aveva qualifiche estreme convincenti, ma se pensi al TC e al CFR come potenzialmente utili per scopi nefasti, Epstein era il ricattatore e la sua professione segreta e reale era il traffico di sesso e la pedofilia", Wood aggiunge: “È stato affermato che ogni stanza delle sue dimore aveva telecamere nascoste che filmavano tutto e tutti e che i video ripresi erano archiviati fuori sede in una posizione ancora sconosciuta. Questi non verranno mai rilasciati perché coinvolgono così tante élite globali ”.

Queste sono serie preoccupazioni e l'associazione non è colpevole. Ma la misteriosa morte di Epstein, in questo momento storico, è estremamente significativa. Il procuratore generale William Barr dice AP che il "suicidio" di Epstein è stato il risultato di "una tempesta perfetta di malvagi". Ma allo stesso modo in cui l'allora candidato Donald J. Trump aveva sollevato il caso della misteriosa morte dell'ex aiutante di Clinton Vincent Foster, chiamando "pesce", ci sono troppe domande in sospeso sulla morte di Epstein. Come Foster, è un uomo che sapeva troppo.

Incolpare due guardie carcerarie federali per il suo "suicidio" non può essere accettato al valore nominale.

Una rapida occhiata a uno dei gruppi affiliati di Epstein, l'organizzazione Edge, rivela a "Cena dei miliardari" con foto di Jeff Bezos, proprietario di Amazon e del Washington Post; Jeffrey Epstein; e molti altri. "Gli ospiti hanno incluso i principali intellettuali di terza cultura del nostro tempo, cenando e conversando con i fondatori di Amazon, AOL, eBay, Facebook, Google, Microsoft, PayPal, Space X, Skype, Twitter", afferma il sito Web. "È un notevole raduno di menti eccezionali - le persone che stanno riscrivendo la nostra cultura globale".

Questo nuovo ordine globale si basa sullo scientismo, una filosofia attraente per le élite globali che sostiene che un piccolo gruppo di persone potenti gestirà il futuro attraverso la tecnocrazia. Alcune di queste persone credono nel "transumanesimo", l'uso della scienza e della tecnologia per migliorare le caratteristiche mentali e fisiche umane, creando una super-razza virtuale di umani.

Epstein, ad esempio, "pianificava di usare il proprio seme per impregnare i prescelti e quindi migliorare la razza umana", note Legna. "Epstein pianificava anche di congelare crionicamente la testa e il pene, in modo che la scienza futura potesse riportarlo in vita per vivere per sempre."

In questo modo, Epstein credeva che, personalmente, sarebbe risorto e avrebbe sperimentato una forma di vita eterna.

Vita e morte tra le élite

Mentre questo tipo di approccio sembra fantastico, il fatto è che Epstein, un abbandono del college, è stato molto apprezzato da organizzazioni di elite come la Commissione Trilaterale e il Council on Foreign Relations (CFR) e l'Università di Harvard. Come segnalati dal Harvard Crimson, "Ha coltivato intime amicizie con i migliori amministratori di Harvard tra cui un ex presidente dell'Università" e ha promesso una donazione di $ 30 milioni ad Harvard per finanziare l'Università Programma per la dinamica evolutiva. "Il nostro lavoro riguarda la comprensione del passato, la gestione del presente e l'aiuto alla costruzione del futuro" dice.

Epstein è stato accettato nel "Chairman's Circle" dei migliori donatori del CFR, ma il presidente del gruppo, Richard Haass, ha cercato di prendere le distanze da Epstein dopo la sua morte. Tuttavia, la Commissione Trilaterale, la cui appartenenza è solo su invito, non ha detto pubblicamente nulla del suo coinvolgimento con l'organizzazione.

La ricerca nell'agenda di queste organizzazioni è importante quanto scoprire chi stava sfregando i gomiti (o altre parti del corpo) con Epstein o le giovani ragazze nel suo harem. Come potrebbe una persona con un'enorme ricchezza, ottenuta attraverso circostanze misteriose, raggiungere l'apice del potere. Era a causa del suo acuto intelletto?

L'obiettivo della Commissione Trilaterale è sempre stato la "più profonda integrazione e una maggiore globalizzazione" delle economie mondiali, ma afferma che tale processo è stato messo a repentaglio dal "populismo e nazionalismo". Questo è un riferimento all'elezione di Donald J. Trump come Presidente degli Stati Uniti e il processo Brexit di lasciare l'Unione europea in Gran Bretagna. Secondo le parole della Commissione Trilaterale, il futuro dell'umanità è minacciato.

La relazione trilaterale della Commissione 2019 estiva, “Democrazie sotto stress"Riflette l'attuale pensiero politico dell'élite globale che ha invitato Epstein a unirsi alle loro organizzazioni" prestigiose "e partecipare alle loro" cene ". Dichiara," Tutto questo [stress] si sta verificando in un momento in cui Pechino offre al mondo ciò che molti vedere come una valida alternativa alla democrazia ".

I "molti" non sono definiti. Ma parlando da soli, in termini di "molti", queste élite globali apparentemente vedono l'esperimento degli Stati Uniti nell'autogoverno costituzionale come meno efficiente del governo cinese da parte dell'élite comunista.

Questo rapporto della Commissione Trilaterale presenta due fotografie dell'ex segretario di Stato Henry Kissinger, un membro di spicco del gruppo nordamericano. Uno mostra Kissinger con il presidente sovietico Mikhail Gorbachev, che ha ingannato l'Occidente con Glasnost e Perestroika mentre perseguiva l'obiettivo del comunismo mondiale con il sostegno di "socialisti" e ambientalisti in Occidente. Anche Zbigniew Brzezinski, ex consigliere di Jimmy Carter "Ha svolto un ruolo importante nella formazione" della Commissione Trilaterale e ha servito come primo direttore da 1973 a 1976. A proposito, sua figlia è Mika Brzezinski, un host sul canale via cavo MSNBC che odia Trump. È sposata con il co-conduttore Joe Scarborough. Entrambi sono membri del CFR.

Le organizzazioni mediatiche rappresentate dai membri della Commissione Trilaterale includono NBC News, Bloomberg, il Washington Post, Time Magazine, CNN, il Wall Street Journal e il New York Times. Chiaramente, anche loro svolgono un ruolo importante nel modellare la cultura.

Segreti e cover-up

La forte presenza dei media nell'organizzazione spiega perché le riunioni e i rapporti della commissione non vengono esaminati in modo critico o addirittura coperti. Quindi, possiamo presumere che uno sia invitato a far parte di una simile organizzazione, “solo su invito”, e rimanere coinvolti, sulla base di una copertura favorevole o non copertura, di ciò che questa organizzazione effettivamente fa. Ciò garantisce praticamente che gli "informatori" non potranno mai presentare informazioni privilegiate sui loro piani.

Ma Patrick Wood, autore del libro, Trilateri sopra Washington, ha seguito le attività dell'organizzazione per molti anni e afferma che non vi è dubbio che la Cina sia sempre stata la chiave dei piani del TC. Osserva che Kissinger ha iniziato le relazioni con la Cina sotto il presidente Nixon e poi Brzezinski ha completato gran parte dell'integrazione del paese comunista nell'economia globale sotto il presidente Carter. L'obiettivo è stato quello di sviluppare un elaborato schema di ingegneria sociale, una tecnocrazia, che sarà utilizzata per realizzare un nuovo sistema utopico mondiale previsto.

Dal punto di vista dell'élite, un sistema autoritario di governance come la Cina consentirebbe alla tecnocrazia di prosperare molto più rapidamente rispetto alle democrazie occidentali o nella nostra Repubblica costituzionale. Infatti, la Cina ora è leader mondiale nelle aziende di videosorveglianza che dispongono di funzionalità di riconoscimento facciale e vocale. Il sistema di "credito sociale" del regime di regolazione della vita personale dei cittadini ha già raggiunto una certa notorietà. Qui, una versione più morbida dell'approccio del "credito sociale" è stata adottata dai social media che raccolgono informazioni personali sugli utenti e controllano le notizie e le informazioni disponibili per le persone.

Ma l'America sembra seguire la via cinese. Amazon “Rekognition” programma promette "Riconoscimento facciale con intelligenza artificiale".

Lo fa Amazon lavoro estensivo per la CIA e ha appena intentato una causa sfidando l'aggiudicazione del contratto di cloud enterprise congiunto del Pentagono da $ 10 miliardi di dollari o del contratto di cloud computing JEDI a Microsoft. Bill Gates, cofondatore di Microsoft, lo era fotografato nella dimora di Epstein a Manhattan in 2011.

Ciò che riserva il futuro è di essere lasciato a coloro che si sono associati con Jeffrey Epstein.

* Cliff Kincaid è presidente di America's Survival, Inc. www.usasurvival.org




Eric Schmidt

Eric Schmidt: la biologia è la prossima frontiera dell'informatica

Eric Schmidt, ex presidente di Alphabet e CEO di Google, membro della Commissione trilaterale d'élite e un esperto Technocrat e Transhuman che cercano di conquistare la morte stessa. ⁃ Editor TN

Gli inserti cerebrali e i batteri che assorbono il carbonio non sono solo le fantasie dei dirigenti più ricchi della Silicon Valley, fanno anche parte di una speranza più ampia di far progredire l'intelligenza artificiale e gli sforzi di calcolo.

"La biologia alimenterà senza dubbio l'informatica" nei prossimi anni, ex Google Il CEO e attuale consigliere tecnico Eric Schmidt ha dichiarato in una conferenza chiamata SynBioBeta a San Francisco lunedì. "Prendere la biologia, che avevo sempre visto come squishy e analogico, e trasformarla in qualcosa che può essere manipolata digitalmente, è un enorme acceleratore."

I commenti di Schmidt arrivano come l'apparente ossessione della Silicon Valley per i tentativi di biologia di andare oltre progetti affascinanti e investimenti più seri che potrebbero aiutare a modernizzare i processi tecnologici.

Facebook Il CEO Mark Zuckerberg quest'anno ha annunciato che lui e sua moglie Priscilla Chan lo farebbero donare $ 68 milioni per supportare la mappatura di tutte le cellule del corpo umano. Facebook anche di recente acquisito una società chiamata CTRL Labs che ti consente di controllare i computer con la mente. E Neuralink, una startup una volta sostenuta da Elon Musk, ha annunciato il suo cervello-computer inizierà i test sugli umani il prossimo anno.

"Sono sempre interessato alla domanda: cosa sta cambiando il più veloce in questo momento? Perché qualunque cosa determini la storia del prossimo anno ”, ha detto Schmidt alla folla. "Ci sono molte prove che la biologia è in quel periodo d'oro in questo momento."

Leggi la storia completa qui ...




Transhuman Quest: Chip AI impiantati nel cervello

Non commettere errori, la tecnologia impiantabile riguarda il transumanesimo, non la scienza. I transumani come Musk e Ray Kurzweil sognano di raggiungere l'immortalità caricando il loro cervello sul cloud. ⁃ Editor TN

Il mese scorso, Elon Musk's Neuralink, una società di neurotecnologie, ha rivelato i suoi piani per sviluppare la tecnologia di lettura del cervello nei prossimi anni. Uno degli obiettivi dell'azienda Musk è infine quello di impiantare dispositivi microchip nel cervello di persone paralizzate, consentendo loro di controllare smartphone e computer.

Sebbene questa tecnologia alla Black Mirror possa detenere potenzialmente poteri che cambiano la vita per coloro che vivono con disabilità, secondo la psicologa cognitiva Susan Schneider, non è una grande idea e non posso fare a meno di sentirmi sollevata, sono con Schneider su Questo.

Musk, che è anche amministratore delegato di Tesla e SpaceX, mira a rendere l'impianto dell'IA nel cervello tanto sicuro e comune quanto la chirurgia dell'occhio laser. Ma come funzionerebbe? In un video presentato alla California Academy of Science, Musk ha affermato che l'impianto registra le informazioni emesse dai neuroni nel cervello.

I minuscoli processori si collegheranno al tuo cervello tramite minuscoli fili significativamente più sottili di un capello umano (circa 4 a 6 in larghezza). Questi sensori si adatteranno alla superficie del cranio e quindi inoltreranno le informazioni a un computer indossabile che si trova dietro l'orecchio, chiamato The Link. Con tutto questo a posto, il tuo cervello può quindi connettersi al tuo iPhone tramite un'app: viviamo davvero in futuro ed è terrificante.

Il muschio non è l'unica persona a radicalizzare il futuro del nostro cervello. Per esempio, Ray Kurzweil, futurista e direttore dell'ingegneria di Google, ha dichiarato di aspettarselo saremo in grado di sostenere il nostro cervello fino al cloud di 2045 - alla fine ci rende immortali.

Ma come sottolinea Schneider, non dovremmo investire completamente la nostra fiducia nel suggerimento che gli umani possono fondersi con l'IA. Invece, dovrebbero essere condotte ulteriori ricerche sulle possibilità e le conseguenze della fusione della tecnologia con il cervello umano.

Leggi la storia completa qui ...




Transhuman

Living Forever: Jeffrey Epstein The Transhuman

Jeffrey Epstein è sia un tecnocrate che un transumano, entrambi basati sullo scientismo.

Lo scientismo è una religione che crede che tutta la verità sia derivata dall'indagine scientifica e che tutte le altre verità siano false. Il filosofo francese Henri de St. Simon (1765-1825) è un personaggio di spicco in scienze, tecnocrazia e transumanesimo.

Il grande ego di Epstein è l'epitome della dichiarazione narrativa di San Simone:

“Uno scienziato, miei cari amici, è un uomo che prevede; è perché la scienza fornisce i mezzi per prevedere che è utile, e il gli scienziati sono superiori a tutti gli altri uomini. "

I transumani sono distaccati dalla realtà perché credono che la scienza e la tecnologia consentiranno loro di sfuggire alla morte e di vivere per sempre ... come dei. Una volta convinto che sei un dio (o almeno diretto nella giusta direzione), il tuo comportamento è visto come trascendente e "tutto va bene". Ciò spiegherebbe il comportamento pedofilo di Epstein che non ha cercato di nascondere, ma piuttosto lo ha ostentato ai suoi amici d'élite.

Oltre a cavalcare con un numero imprecisato di bellissime femmine minorenni, Epstein progettò di usare il proprio sperma per impregnare i prescelti e quindi migliorare la razza umana.

Epstein progettò anche di congelare crionicamente la testa e il pene, in modo che la scienza futura potesse riportarlo in vita per vivere per sempre. Apparentemente, pensa che la futura risurrezione gli consentirebbe di continuare il suo comportamento sessuale con i giovani futuri.

Con il gran numero di élite globale che hanno partecipato alle follie di Epstein e che sono a rischio di essere esposti, arrestati e condannati, c'è probabilmente un prezzo enorme sulla testa di Epstein, congelato o meno.

Di seguito sono riportati due articoli recenti ...

Cronaca: Jeffrey Epstein, mirato a seminare la razza umana con il suo DNA

Di Ryan Reed, Rolling Stone

Finanziere e presunto trafficante di sesso Jeffrey Epstein confidò a eminenti scienziati e uomini d'affari la visione di seminare la razza umana con il suo DNA impregnando le donne nel suo tentacolare ranch del New Mexico. Il disonorato gestore degli hedge fund, che è stato accusato a luglio di traffico di dozzine di ragazze minorenni giovane come 14, aveva discusso l'idea sin dai primi 2000 in varie cene e incontri - delineando un piano in cui le donne sarebbero state inseminate con il suo sperma e la nascita dei suoi figli, quattro fonti senza nome hanno detto Il New York Times.

Sebbene non vi siano prove di tali attività, Epstein avrebbe riferito a numerose persone del piano, che probabilmente deriva dal suo interesse per il transumanesimo: una scienza (simile all'eugenetica screditata) che comporta il "miglioramento" degli esseri umani attraverso metodi come l'ingegneria genetica e l'intelligenza artificiale . Gli avvocati di Epstein non hanno risposto la Volte"richieste di commento.

L'autore e creatore di realtà virtuale Jaron Lanier ha ricordato i tempi che uno scienziato (che affermava di lavorare alla NASA) gli disse che Epstein aveva intenzione di impregnare le donne 20 alla volta nella sua proprietà nel New Mexico. Lo scienziato ha detto a Lanier che Epstein ha basato il concetto sul repository for Germinal Choice, l'ormai defunta banca di spermatozoi della California comunemente ritenuta includere spermatozoi solo da vincitori del premio Nobel. (L'unico contributore Nobel noto pubblicamente era fisico William Shockley.)

Gli scienziati citati nel rapporto affermano che Epstein ha discusso liberamente dell'idea in determinati contesti, tra cui una cena 2001 e una conferenza 2006 nelle Isole Vergini. Alan M. Dershowitz, professore emerito di giurisprudenza ad Harvard, ha ricordato un pranzo che Epstein ha ospitato a Cambridge, nel Massachusetts, durante il quale il finanziere ha discusso dell'idea di come migliorare geneticamente gli umani.

Leggi la storia completa qui ...

Jeffrey Epstein era un transumanista. Ecco cosa significa

Aylin Woodward, Business Insider

Jeffrey Epstein, che è stato accusato all'inizio di questo mese di traffico di dozzine di ragazze minorenni, secondo quanto riferito ha detto a vari scienziati nei primi 2000 che voleva "Semina la razza umana" con il suo DNA, secondo Il New York Times.

Epstein disse che avrebbe fatto questo, riferisce il Times, impregnando le donne 20 alla volta nel suo ranch di Santa Fe, nel New Mexico.

Non ci sono prove che suggeriscano che Epstein abbia fatto alcun passo per trasformare questa visione in realtà. Secondo quanto riferito, l'idea derivava dall'interesse di Epstein per la filosofia del transumanesimo: la convinzione che le persone possano (e dovrebbero) migliorare artificialmente il corpo umano usando la tecnologia moderna.

I transumanisti annunciano l'ingegneria genetica e l'intelligenza artificiale come modi promettenti per migliorare le prestazioni umane. Sostengono, essenzialmente, per l'uso della tecnologia - tra cui nanomedicina, robotica, integrazione cervello-computer e altro - che altera la fisiologia umana tipica al fine di migliorare il nostro corpo e il cervello.

Leggi la storia completa qui ...

Jeffrey Epstein sognava di "migliorare" l'umanità con un ranch per bambini (e il suo DNA)

Mindy Weisberger, LiveScience

Jeffrey Epstein, un trafficante di sesso accusato, ha giocato con un piano non ortodosso per plasmare il futuro della razza umana: ha immaginato di impregnare tante donne 20 alla volta nel suo ranch del New Mexico, distribuendo il suo DNA per il miglioramento della nostra specie, Il New York Times ha riferito oggi (Luglio 31).

Si pensa che Epstein abbia tratto ispirazione da un'ideologia che presumibilmente lo aveva incuriosito per decenni. Conosciuto come "transumanesimo, "Descrive il manipolare o aumentare la genetica umana usando tecnologie come l'intelligenza artificiale e l'editing genetico, secondo il Times.

Ma il piano di Epstein aveva legami più stretti con un precursore del transumanesimo: l'eugenetica. Questo movimento ormai screditato, un tempo popolare nei circoli scientifici e accademici del mondo occidentale, sosteneva anche la creazione di una razza umana "migliore", attraverso l'allevamento selettivo per alcuni tratti. Tuttavia, i cosiddetti tratti indesiderati erano generalmente quelli associati alle minoranze e alle persone che erano povere e non istruite, secondo le collezioni storiche presso la Claude Moore Health Science Libraries, presso l'Università della Virginia (UV). [9 Esperimenti medici assolutamente cattivi]

Nel corso di molti anni, Epstein ha conquistato e pranzato un certo numero di noti scienziati e li ha riempiti di domande e le sue opinioni sulla genetica umana, secondo il Times. Ha invitato gli scienziati a feste e cene sontuose, ha sponsorizzato la loro partecipazione a conferenze e persino finanziato le loro ricerche.

In molti di questi incontri, Epstein avrebbe parlato con i ricercatori del DNA, degli "umani superiori" e dei suoi piani per inseminare le donne nel suo ranch.

Leggi la storia completa qui ...




chimere

Giappone: chimere umano-animali sulla corsia preferenziale

Gli Stati Uniti sono già 4 anni avanti rispetto al Giappone nella creazione chimere iniettando cellule staminali umane in embrioni di animali. Gli scienziati di Technocrat inventano perché possono, non perché c'è un imperativo morale per farlo. ⁃ Editor TN

I sostenitori affermano che la ricerca potrebbe essere il primo passo fondamentale verso la crescita di organi che possono poi essere trapiantati nelle persone bisognose

Gli ibridi uomo-animale devono essere sviluppati in forma di embrioni in Giappone dopo che il governo ha approvato la controversia ricerca sulle cellule staminali.

Le cellule umane verranno coltivate in embrioni di ratto e topo, quindi portate a termine in un animale surrogato, nell'ambito di esperimenti che verranno condotti presso il Università di Tokyo.

I sostenitori affermano che il lavoro - guidato dal famoso genetista Hiromitsu Nakauchi - potrebbe essere un primo passo vitale verso la crescita di organi che possono poi essere trapiantati in persone bisognose.

Ma gli oppositori hanno sollevato preoccupazioni sul fatto che gli scienziati stiano giocando a Dio.

Temono che le cellule umane possano spostarsi oltre gli organi bersaglio in altre aree dell'animale, creando effettivamente una creatura che è in parte animale, in parte persona.

Per tale motivo, negli ultimi anni tale sperimentazione prolungata è stata effettivamente vietata o non finanziata in tutto il mondo.

Nello stesso Giappone, agli scienziati era proibito andare oltre un periodo di crescita di 14 giorni. Ma quelle leggi sono state allentate a marzo quando il ministero dell'istruzione e della scienza del paese ha pubblicato nuove linee guida che affermano che tali creazioni potrebbero ora essere portate a termine.

Ora, la domanda di sperimentazione del dottor Nakauchi è la prima ad essere approvata in base a quel nuovo quadro.

"Non ci aspettiamo di creare immediatamente organi umani, ma questo ci consente di avanzare nella nostra ricerca sulla base del know-how che abbiamo acquisito fino a questo punto", ha detto al Asahi Shimbun giornale.

Ha aggiunto che ha pianificato di procedere lentamente e non tenterà di portare a termine gli embrioni ibridi per alcuni anni, piuttosto facendo crescere gli embrioni di topo ibridi ai giorni 14.5, quando gli organi dell'animale si formano per lo più e gli embrioni di topo ibridi ai giorni 15.5 .

Leggi la storia completa qui ...




Transhuman Dreamin ': Immortalità "biohacking" con trasfusioni di sangue

Dal momento che entrambi sono radicati in una forte convinzione nello scientismo, il transumanesimo e la tecnocrazia sono uniti al fianco. I transumani credono di aver dirottato l'evoluzione e creeranno gli esseri umani 2.0 attraverso l'applicazione della scienza e dell'ingegneria. ⁃ Editor TN

La scienza anti-invecchiamento non è mai stata più pubblicizzata, con scoperte nell'ingegneria genetica e nella scoperta di droghe che spingono i confini di ciò che una volta era stato liquidato come fantascienza.

Anche se i futurologi hanno detto l'immortalità è possibile, la maggior parte degli scienziati ritiene che ritardare l'insorgenza dell'invecchiamento sia più etico - e la ricerca in questo campo è in forte espansione.

Le società di biotecnologia della longevità hanno ricevuto $ 800 milioni di finanziamenti in 2017 rispetto a meno della metà di quelli in 2014, secondo i dati di cbinsights.com.

"Nell'ultimo decennio abbiamo fatto un'importante scoperta", ha detto al New Scientist il gerontologo Richard Miller dell'Università del Michigan. "Abbiamo dimostrato che puoi rallentare il processo di invecchiamento usando droghe".

Il processo di assunzione di un tale farmaco attraverso studi clinici dura circa sette anni - con la maggior parte che non riesce a ottenere l'approvazione per motivi di sicurezza o perché semplicemente non funzionano per l'uomo.

E alcune persone, soprannominate biohacker, sono disposte a dilettarsi nella medicina anti-invecchiamento fai-da-te e in altri "hack" che non hanno superato questi severi test, nonostante gli alti rischi.

"Sappiamo che il biohacking avviene continuamente", ha detto a New Scientist Lynne Cox, biochimica dell'Università di Oxford. "C'è molto fai-da-te", ha aggiunto.

Dalle trasfusioni di sangue non regolamentate allo spargimento della pillola off-label, i biohacker stanno mettendo la propria salute nelle proprie mani piuttosto che in quella di medici qualificati.

La cupa, in qualche modo vampirica, pratica di scambiare sangue tra un giovane e una persona anziana si chiama parabiosi.

Gli scienziati hanno scoperto negli 1970 che la fusione dei sistemi circolatori degli animali - a volte per settimane intere - ha avuto risultati sorprendenti.

L'animale più giovane invecchiava prematuramente, mentre l'animale più anziano veniva ringiovanito.

Ma un forte avvertimento è stato emesso dalla FDA, che ha affermato che temeva che alcuni americani stessero ricevendo trasfusioni di sangue canaglia.

Leggi la storia completa qui ...




Il feed: la vera "interfaccia cervello / nuvola umana" arriva entro decenni?

Se i dati possono essere pompati nel tuo cervello, i tuoi dati sensoriali personali possono essere espulsi ... proprio come lo scenario della prossima serie di Channing Powell, The Feed. Tuttavia, solo perché gli scienziati affermano che qualcosa accadrà non significa che accadrà davvero. ⁃ Editor TN

Immagina una tecnologia futura che fornirebbe accesso immediato alla conoscenza e all'intelligenza artificiale del mondo, semplicemente pensando a un argomento o una domanda specifici. Le comunicazioni, l'istruzione, il lavoro e il mondo così come lo conosciamo verrebbero trasformati.

Scrivere dentro Frontiere in Neuroscienze, una collaborazione internazionale guidata da ricercatori dell'UC Berkeley e dell'Istituto statunitense per la produzione molecolare prevede che i progressi esponenziali in nanotecnologia, nanomedicina, intelligenza artificiale e computazione porteranno questo secolo allo sviluppo di una "interfaccia cervello / nuvola umana" (B / CI ), che collega le cellule cerebrali a vaste reti di cloud computing in tempo reale.

Nanobot sul cervello

Il concetto B / CI è stato inizialmente proposto dal futurista-autore-inventore Ray Kurzweil, il quale ha suggerito che i nanorobot neuronali - frutto di Robert Freitas, Jr., autore senior della ricerca - potrebbero essere usati per collegare la neocorteccia del cervello umano a un "Neocorteccia sintetica" nel cloud. La nostra neocorteccia rugosa è la parte più nuova, più intelligente e "cosciente" del cervello.

I nanorobot neuronali proposti da Freitas fornirebbero un monitoraggio e un controllo diretti e in tempo reale dei segnali da e verso le cellule cerebrali.

"Questi dispositivi attraverserebbero la vascolarizzazione umana, attraverserebbero la barriera emato-encefalica e si posizionerebbero esattamente all'interno o addirittura all'interno ", Spiega Freitas. "Avrebbero quindi trasmesso in modalità wireless informazioni codificate da e verso una rete di supercomputer basata su cloud per il monitoraggio in tempo reale dello stato del cervello e l'estrazione dei dati".

Internet dei pensieri

Questa corteccia nel cloud consentirebbe il download di informazioni in stile "Matrix" nel cervello, afferma il gruppo.

"Un sistema B / CI umano mediato dai neuronanorobotici potrebbe fornire agli individui un accesso istantaneo a tutte le conoscenze umane cumulative disponibili nel cloud, migliorando in modo significativo le capacità di apprendimento e l'intelligenza umana", afferma l'autore principale Dr. Nuno Martins.

La tecnologia B / CI potrebbe anche permetterci di creare un futuro "super-cervello globale" che collegherebbe le reti di singoli cervelli umani e IA per consentire il pensiero collettivo.

"Sebbene non sia ancora particolarmente sofisticato, un sistema sperimentale" BrainNet "umano è già stato testato, consentendo lo scambio di informazioni basato sul pensiero attraverso il cloud tra singoli cervelli", spiega Martins. "Ha usato segnali elettrici registrati attraverso il cranio dei" mittenti "e la stimolazione magnetica attraverso il cranio dei" ricevitori ", consentendo di svolgere attività di cooperazione.

“Con l'avanzamento dei neuronanorobotici, prevediamo la futura creazione di" super-cervelli "che possono sfruttare i pensieri e il potere di pensiero di qualsiasi numero di umani e macchine in tempo reale. Questa cognizione condivisa potrebbe rivoluzionare la democrazia, migliorare l'empatia e infine unire gruppi culturalmente diversi in una società veramente globale. "

Leggi la storia completa qui ...




Transhumans ora prevede l'estensione della vita di 2022

I transumani sono i potenziali abitanti del Brave New World of Technocracy, con l'immortalità e l'onniscienza come caratteristiche fondamentali. Durante l'attesa, hanno invece focalizzato la loro attenzione sull'estensione della vita. ⁃ Editor TN

Aubrey de Grey sta diventando più fiducioso sui suoi tempi per un robusto ringiovanimento umano e una velocità di fuga dalla longevità. Ora pensa che siano trascorsi solo 18 e non più 25.

C'è una scienza in rapido progresso e c'è un rapido aumento dei finanziamenti e della formazione delle aziende. Le aree che stavano facendo progressi lenti come Mitosens ora stanno avanzando rapidamente. Anche il collegamento incrociato sta facendo progressi.

Il ringiovanimento del mouse potrebbe essere solo a distanza di 3 invece di cinque anni. Il ringiovanimento del mouse potrebbe essere effettuato da 2022.

Aubrey è più ottimista sul fatto che i SENS parziali saranno in grado di produrre un significativo impatto sull'estensione della vita.

Aubrey vede molta attività in tutte e sette le aree di danno da invecchiamento identificate da SENS.

Sembra che la rimozione di cellule senescenti fornirà utili benefici per la salute e un po 'di longevità.

Aubrey indica che SENS ha una relazione fantastica con il Buck Institute. SENS ha più progetti.

Aubrey lavora in AgeX come vicepresidente. Precedentemente Aubrey aveva creduto che SENS non avesse molto bisogno di finanziare la ricerca sulle cellule staminali. Aubrey ha sempre considerato importanti le cellule staminali. Michael West sta svolgendo alcuni dei lavori più importanti sulle cellule staminali.

AgeX è ora una società pubblica. AgeX ha la proprietà intellettuale del precedente lavoro di Michael West.

Esistono due aree principali di lavoro di AgeX.
1. Purestem. Crea popolazioni altamente pure di particolari tipi di cellule staminali. Non è necessario utilizzare cellule staminali pluripotenti all'interno del corpo. È necessario differenziare leggermente le cellule staminali ma renderle oligopotenti. Possono diventare un tipo particolare di cellule staminali. La tecnologia AgeX può produrre questo in modo affidabile e con elevata purezza.

2. ITR. AgeX sta lavorando sulla rigenerazione dei tessuti indotta (o ringiovanimento). AgeX ha identificato i geni per renderli rigenerativi ma non li rende pluripotenti.

Leggi la storia completa qui ...