Perché il capitalismo è morto: la creatività non è sostenibile e deve essere schiacciata

Kooks
Per favore, condividi questa storia!
image_pdfimage_print

Questo è Portland, nell'Oregon, nella peggiore delle ipotesi, una città completamente infetta da illogismo multiculturale e sviluppo sostenibile. Questa è la stessa città il cui consiglio educativo ha vietato tutti i libri e le carte sul riscaldamento anti-globale delle scuole pubbliche. Editor TN

Due donne bianche sono state costrette a chiudere il loro negozio di burrito pop-up dopo essere state accusate di appropriazione culturale.

Kali Wilgus e Liz 'LC' Connelly hanno aperto Kooks Burritos a Portland, in Oregon, dopo aver fatto un viaggio a Puerto Nuevo, Messico, lo scorso dicembre.

Per i primi mesi, il negozio pop-up del fine settimana ospitato in un camion taco è stato un grande successo. Ha guadagnato tanta popolarità, un settimanale locale ha deciso di profilare il duo imprenditoriale.

Ma fu allora che iniziarono i guai per Wilgus e Connelly, dopo le citazioni che davano alla Settimana Williamette li ha portati ad essere accusati di aver rubato il loro successo.

Spiegando il loro viaggio, Connelly disse al giornale: "Ho scelto il cervello di ogni donna tortilla lì nella peggiore spagnola mai esistita, e mi hanno mostrato un po 'di quello che hanno fatto.

'A Puerto Nuevo, puoi mangiare l'aragosta $ 5 sulla spiaggia, che ti regalano con questo secchio di tortillas. Sono tortillas di farina fatte a mano che sono elastiche e un po 'burrose e, soprattutto, illimitate.

'Non ci parlavano troppo della tecnica, ma stavamo sbirciando dalle finestre di ogni cucina, totalmente affascinati da quanto fossero facili da far sembrare. Abbiamo imparato rapidamente che non è così facile. '

Quei commenti sono stati catturati da un blog di cucina nel Portland Mercury, che ha accusato Wilgus e Connelly di "predare" le donne che hanno incontrato in Messico.

Questa settimana in bianco senza senso, due donne bianche - Kali Wilgus e Liz "LC" Connely - hanno deciso che sarebbe stato carino aprire un camion di cibo dopo una fatidica escursione in Messico ", ha aperto il pezzo.

'I proprietari di Kooks Burritos hanno ammesso, in un'intervista con Willamette Week, di aver colonizzato questo stile di cibo.

'Quindi ricapitoliamo la storia finora: queste due donne bianche sono andate in Messico, hanno mangiato tacos e poi hanno deciso che avrebbero semplicemente preso ciò che la gente del posto chiaramente non voleva dare loro.

"Se ciò non bastasse, hanno deciso di impacchettare tutta la loro proprietà intellettuale rubata e riconfezionarla."

Il pezzo proseguì affermando che chiudere il camion taco del fine settimana era una "vittoria" a Portland - una città accusata di "razzismo di fondo".

"Queste imprese che si appropriano stanno cancellando e sfruttando le loro identità già emarginate ai fini del profitto e della lode", ha affermato.

Molti sui social media e la sezione commenti dell'articolo della Williamette Week hanno condiviso lo sdegno.

Leggi la storia completa qui ...

Unisciti alla nostra mailing list!


Sottoscrivi
Notifica
ospite
1 Commento
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Pyra

Eh? Quelle persone di Portland o OR sono idioti esagerati. Marxisti sociali tipici, l'attuale rovina intellettuale.