Boom: Biden Admin prende di mira ufficialmente la libertà di parola come terrorismo interno

Per favore, condividi questa storia!
Questo scandaloso "Bollettino del sistema di consulenza sul terrorismo nazionale" emesso dal Dipartimento per la sicurezza interna contrappone la narrativa del governo a tutte le altre. In altre parole, se scrivi o parli contro la narrativa del governo, stai "minando (minando) la fiducia del pubblico nelle istituzioni governative per incoraggiare disordini". Questo, a sua volta, potrebbe “ispirare atti di violenza”.

Ora il palcoscenico è pronto per criminalizzare completamente la libertà di parola che non si piega alla macchina della propaganda del governo. È pericoloso oltre ogni immaginazione perché fornisce denti a chiunque voglia portare un'accusa contro chi dice la verità. Inoltre, questo stesso bollettino sa di propaganda utilizzando frasi come "che potrebbero potenzialmente ispirare atti di violenza" e "le lamentele associate a questi temi hanno ispirato violenti attacchi estremisti durante il 2021" senza offrire uno straccio di prova.

Ecco il testo completo del bollettino. I punti salienti vengono aggiunti da questo editor. ⁃ Editore TN

Uno striscione blu che mostra il sigillo del Dipartimento per la sicurezza interna degli Stati Uniti con il testo National Terrorism Advisory System - Bollettino - www.dhs.gov/advisories

Riassunto della minaccia del terrorismo alla patria degli Stati Uniti

Gli Stati Uniti rimangono in un ambiente di minaccia accresciuto alimentato da diversi fattori, compreso un ambiente online pieno di narrazioni false o fuorvianti e teorie del complottoe altre forme di informazioni errate e errate (MDM) introdotti e/o amplificati da attori di minacce nazionali e stranieri. Questi attori della minaccia cercano di esacerbare l'attrito della società per seminare discordia e minare la fiducia del pubblico nelle istituzioni governative per incoraggiare disordini, che potrebbero potenzialmente ispirare atti di violenza. Attacchi di massa e altri atti di violenza mirata condotti da criminali solitari e piccoli gruppi che agiscono a sostegno di convinzioni ideologiche e/o rimostranze personali rappresentano una minaccia continua per la nazione. Sebbene le condizioni alla base dell'accresciuto panorama delle minacce non siano cambiate in modo significativo nell'ultimo anno, la convergenza dei seguenti fattori ha aumentato la volatilità, l'imprevedibilità e la complessità dell'ambiente delle minacce: (1) la proliferazione di narrazioni false o fuorvianti, che seminano discordia o minano la fiducia del pubblico nelle istituzioni governative statunitensi; (2) continui appelli alla violenza diretti contro le infrastrutture critiche degli Stati Uniti; obiettivi morbidi e raduni di massa; istituzioni basate sulla fede, come chiese, sinagoghe e moschee; istituti di istruzione superiore; minoranze razziali e religiose; strutture e personale governativo, comprese le forze dell'ordine e le forze armate; i media; e percepiti oppositori ideologici; e (3) appelli da parte di organizzazioni terroristiche straniere per attacchi contro gli Stati Uniti sulla base di eventi recenti.

Durata

Rilasciato:   Febbraio 07, 2022 02: 00 pm
Scade:   Giugno 07, 2022 02: 00 pm

Dettagli Aggiuntivi

La principale minaccia legata al terrorismo per gli Stati Uniti continua a derivare da autori di reato solitari o da piccole cellule di individui motivati ​​da una serie di lamentele straniere e/o nazionali spesso coltivate attraverso il consumo di determinati contenuti online. La convergenza di ideologie estremiste violente, narrazioni false o fuorvianti e teorie del complotto hanno e continueranno a contribuire a un'accresciuta minaccia di violenza negli Stati Uniti.

I fattori chiave che contribuiscono all'attuale ambiente di accresciuta minaccia includono:

  1. La proliferazione di narrazioni false o fuorvianti, che seminano discordia o minano la fiducia del pubblico nelle istituzioni governative statunitensi:
    • Per esempio, vi è una diffusa proliferazione online di narrazioni false o fuorvianti riguardanti frodi elettorali diffuse e infondate e COVID-19. Le lamentele associate a questi temi hanno ispirato violenti attacchi estremisti nel 2021.
    • Le maligne potenze straniere hanno e continuano ad amplificare queste narrazioni false o fuorvianti nel tentativo di danneggiare gli Stati Uniti.
  2. Continui appelli alla violenza diretti contro le infrastrutture critiche degli Stati Uniti; obiettivi morbidi e raduni di massa; istituzioni basate sulla fede, come chiese, sinagoghe e moschee; istituti di istruzione superiore; minoranze razziali e religiose; strutture e personale governativo, comprese le forze dell'ordine e le forze armate; i media; e percepiti oppositori ideologici:
    • Le organizzazioni terroristiche straniere e gli attori nazionali delle minacce continuano ad amplificare le narrazioni false o fuorvianti preesistenti online per seminare discordia e minare la fiducia del pubblico nelle istituzioni governative. Alcuni di questi attori lo fanno per incoraggiare disordini, che potrebbero portare ad atti di violenza contro le strutture, gli individui, le istituzioni e le organizzazioni sopra citate.
    • Estremisti violenti ispirati da una serie di lamentele e ideologie continuano a prendere di mira luoghi affollati tradizionalmente percepiti come obiettivi deboli, come strutture commerciali e accessibili al pubblico, riunioni pubbliche, alcune strutture governative e statali e luoghi di culto.
    • Il recente attacco a una sinagoga a Colleyville, in Texas, mette in evidenza la continua minaccia di violenza basata su motivazioni razziali o religiose, nonché le minacce contro le organizzazioni religiose.
    • Le minacce dirette a college e università storicamente neri (HBCU) e altri college e università, strutture ebraiche e chiese destano preoccupazione e possono ispirare gli attori delle minacce estremiste a mobilitarsi verso la violenza.
    • Poiché le restrizioni COVID-19 continuano a diminuire a livello nazionale, un maggiore accesso alle strutture commerciali e governative e il numero crescente di raduni di massa potrebbero offrire maggiori opportunità alle persone che cercano di commettere atti di violenza, spesso con poco o nessun preavviso. Nel frattempo, le misure di mitigazione del COVID-19, in particolare il vaccino COVID-19 e i mandati delle maschere, sono state utilizzate da estremisti violenti domestici per giustificare la violenza dal 2020 e potrebbero continuare a ispirare questi estremisti a prendere di mira il governo, l'assistenza sanitaria e le istituzioni accademiche che associano a tali misure.
    • Gli estremisti violenti interni hanno anche visto gli attacchi contro le infrastrutture critiche degli Stati Uniti come un mezzo per creare caos e promuovere obiettivi ideologici e recentemente hanno aspirato a distruggere gli Stati Uniti LA NUOVA di comunicazioni infrastrutture critiche, anche diffondendo narrazioni false o fuorvianti Tecnologia cellulare 5G.
    • Alcuni estremisti violenti domestici hanno continuato a sostenere la violenza in risposta a narrazioni false o fuorvianti su frodi elettorali infondate. I mesi che precedono le imminenti elezioni di medio termine del 2022 potrebbero offrire ulteriori opportunità a questi estremisti e ad altre persone di chiedere violenza contro istituzioni democratiche, candidati politici, uffici di partito, eventi elettorali e operatori elettorali.
    • Un piccolo numero di attori della minaccia sta tentando di utilizzare l'evacuazione e il reinsediamento di cittadini afgani in seguito al ritiro dell'esercito americano dall'Afghanistan lo scorso anno come mezzo per esacerbare le lamentele di vecchia data e giustificare gli attacchi contro gli immigrati.
  3. Appelli di organizzazioni terroristiche straniere per attacchi agli Stati Uniti sulla base di eventi recenti:
    • È probabile che le organizzazioni terroristiche straniere continueranno a mantenere una presenza online altamente visibile per tentare di ispirare le persone con sede negli Stati Uniti a impegnarsi in attività violente.
    • I sostenitori di organizzazioni terroristiche straniere hanno incoraggiato attacchi imitatori dopo l'attacco del 15 gennaio 2022 a una sinagoga a Colleyville, in Texas.
    • I terroristi stranieri rimangono intenzionati a prendere di mira gli Stati Uniti e le persone statunitensi e potrebbero cercare di sfruttare l'evoluzione dell'ambiente di sicurezza all'estero per pianificare attacchi. Lo Stato islamico dell'Iraq e ash-Sham (ISIS) o le sue affiliate possono lanciare appelli pubblici a una rappresaglia a causa dell'attacco che ha recentemente ucciso il leader dell'ISIS Abu Ibrahim al-Hashimi al-Qurayshi.

Come stiamo rispondendo

  • Il DHS e il Federal Bureau of Investigation (FBI) continuano a condividere informazioni e intelligence tempestive e fruibili con il più ampio pubblico possibile. Ciò include la condivisione di informazioni e intelligence con i nostri partner a tutti i livelli di governo e nel settore privato. Conduciamo briefing ricorrenti sulle minacce con il settore privato e i partner statali, locali, tribali, territoriali e del campus, anche per informare gli sforzi di pianificazione della sicurezza. Il DHS continua a impegnarsi a collaborare con i nostri partner per identificare e prevenire ogni forma di terrorismo e violenza miratae per sostenere gli sforzi delle forze dell'ordine per mantenere le nostre comunità al sicuro.
  • Ufficio di intelligence e analisi del DHS ha istituito una nuova filiale dedicata al terrorismo interno per produrre l'intelligence solida e tempestiva necessaria per contrastare le minacce correlate. Il Dipartimento ha ampliato la sua valutazione dell'attività online come parte dei suoi sforzi per valutare e prevenire atti di violenza, garantendo nel contempo la protezione della privacy, dei diritti civili e delle libertà civili.
  • DHS Centro per i programmi di prevenzione e le partnership (CP3) fornisce alle comunità risorse e strumenti per aiutare a prevenire la radicalizzazione degli individui verso la violenza. Nel 2021, CP3 ha assegnato circa 20 milioni di dollari in sovvenzioni attraverso il suo Programma di sovvenzioni mirate per la prevenzione della violenza e del terrorismo. Il CP3 collabora anche con le comunità locali per aumentare la consapevolezza su come prevenire la violenza.
  • Nel 2021, il DHS ha designato l'estremismo violento domestico come "Area prioritaria nazionale" al suo interno Programma di sovvenzioni per la sicurezza nazionale HSGP), con la conseguente spesa di almeno 77 milioni di dollari per la prevenzione, la preparazione, la protezione e la risposta alle minacce correlate.
  • Nel 2021, DHS Programma di sovvenzioni per la sicurezza senza scopo di lucro (NSGP) ha fornito finanziamenti per 180 milioni di dollari per sostenere il rafforzamento degli obiettivi e altri miglioramenti della sicurezza fisica alle organizzazioni senza scopo di lucro ad alto rischio di attacchi terroristici.
  • Il DHS sta lavorando con partner del settore pubblico e privato, nonché controparti straniere, per identificare e valutare l'MDM, comprese narrazioni false o fuorvianti e teorie del complotto diffuse sui social media e su altre piattaforme online che avallano o potrebbero ispirare violenza.
  • Cybersecurity and Infrastructure Security Agency (CISA) del DHS collabora con partner del settore pubblico e privato, inclusi proprietari e operatori di infrastrutture critiche statunitensi, per mitigare i rischi contro la nostra infrastruttura informatica e fisica e aumentare la resilienza della sicurezza informatica a livello nazionale.

Come puoi aiutare

Rimani informato e preparato

Segnala potenziali minacce

Leggi il Bollettino Originale qui...

Informazioni sull'editor

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

13 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
carla altiero

Il 6 GENNAIO era una falsa bandiera con la comunicazione in tempo reale e ASHLI BABBETT ha cercato di fermarlo {vedi millenial millie} quindi…. trai le tue conclusioni...

carla altiero

Amazon sta avviando una sorta di assistenza sanitaria digitale che invia ex infermieri professionisti a casa tua.

elle

Avere paura. Sii MOLTO spaventato!

Freeland_Dave

Il "Bollettino del sistema di consulenza sul terrorismo nazionale" emesso dal Dipartimento per la sicurezza interna contrappone la narrativa del governo a tutte le altre. In altre parole, se scrivi o parli contro la narrativa del governo, stai "minando (minando) la fiducia del pubblico nelle istituzioni governative per incoraggiare disordini". Narrativa FALSA! In realtà questo è totalmente e completamente INCOSTITUZIONALE e quindi ILLEGALE. Ecco, lasciatemi spiegare che sono parole che anche Biden dovrebbe essere in grado di capire. Innanzitutto il testo del nostro Primo Emendamento della nostra Costituzione, che è alla testa di ciò che è noto come The Bill of Rights. Nota: un diritto è qualcosa che no... Per saperne di più »

Zzyx 686

Tutte le "narrazioni false o fuorvianti" che ho incontrato vengono diffuse dal regime di Washington e dai suoi simpatizzanti nel governo statale e locale, non da privati ​​cittadini.

elle

Vero dat!

elle

“... proliferazione di narrazioni false o fuorvianti, che seminano discordia o minano la fiducia del pubblico nelle istituzioni governative statunitensi; Il DHS sta lavorando con partner del settore pubblico e privato, nonché controparti straniere, per identificare e valutare l'MDM, comprese narrazioni false o fuorvianti e teorie del complotto diffuse sui social media e su altre piattaforme online che avallano o potrebbero ispirare violenza". Congratulazioni, burattino BIDEN! La vostra amministrazione ha ufficialmente dichiarato che vi schierate contro la LIBERTA' DI PAROLA, la Carta dei diritti e il popolo americano. Tutte le dichiarazioni della cosiddetta Sicurezza Nazionale (che scherzo) leggono come un manifesto del PCC dei comunisti cinesi. Così?... Per saperne di più »

sto solo dicendo

Terrorismo:= L'uso della violenza e delle minacce per intimidire o costringere, esp. per scopi politici. Dizionario Random House. QUESTO SUONA ESATTAMENTE COME QUELLO CHE STANNO FACENDO!

Anne

Dovrebbe venire il giorno in cui non posso ottenere la verità da fonti veritiere. Il reverse engineering delle bugie mi porterà alla verità.

sto solo dicendo

La Bibbia porta a tutta la verità, questo è un dato di fatto. È così che possiamo purificarci!

[…] *** L'amministratore di Biden prende di mira ufficialmente la libertà di parola come terrorismo interno […]