Il "Ban Ki Moon Global Education Institute" è stato fondato in Corea del Sud

Ban Ki moon
Per favore, condividi questa storia!
image_pdfimage_print

L'istruzione è un elemento chiave dell'attuazione dello sviluppo sostenibile, noto anche come tecnocrazia. Richiede un sistema di condizionamento umano su scala globale. I tecnocrati non apprezzano i talenti e le capacità individuali, ma solo la capacità di adattarsi al bene globale più ampio. Editor TN

Un nuovo "Global Education Institute" per promuovere l'agenda globalista delle Nazioni Unite e l'ideologia dell'istruzione universitaria è stato presentato la scorsa settimana in Corea del Sud. Il nuovo schema è stato pubblicizzato dagli attuali e precedenti leader delle Nazioni Unite, sottolineandone il significato.

Lo scopo era chiaro. Il nuovo istituto, che prende il nome dall'ex segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki Moon, è progettato per aiutare ad allineare l'istruzione superiore con la controversa "Agenda 2030" delle Nazioni Unite per lo "sviluppo sostenibile". In effetti, i suoi leader se ne vantano.

Durante una cerimonia 11 di luglio, che segna l'inizio della costruzione dell'istituto presso l'Università Handong Global di Pohang, in Corea del Sud, i leader e i funzionari delle Nazioni Unite si sono fatti apprezzare a vicenda, le Nazioni Unite e la sua agenda per l'umanità. Hanno anche fornito spunti forti su ciò che il nuovo outfit avrebbe fatto.

"I tre assi dell'educazione alla globalizzazione sono la pace, lo sviluppo e i diritti umani", ha detto Ban. Naturalmente, non ha sottolineato che le Nazioni Unite significano qualcosa di molto diverso con il termine "diritti umani" rispetto alle tradizioni americane di diritti individuali inalienabili dati da Dio.

Il nuovo istituto è un progetto dell'ONU Academic Impact, ovvero UNAI, un'iniziativa lanciata dall'allora capo delle Nazioni Unite Ban. Il suo scopo, secondo il servizio di notizie Yonhap della Corea del Sud, è "allineare le istituzioni di istruzione superiore, borse di studio e ricerca con le Nazioni Unite". Già più di 1,000 istituzioni nei paesi 120 sono membri formali del programma.

L'attuale capo delle Nazioni Unite Antonio Guterres, ex leader dell'Internazionale socialista, ha aggiunto ulteriori punti all'ordine del giorno. "Sono lieto di salutare tutti coloro che hanno partecipato alla cerimonia rivoluzionaria per il Ban Ki-moon Global Education Institute", ha affermato Guterres. "L'opportunità di godere di un'istruzione inclusiva ed equa di qualità è un prerequisito per migliorare la vita e garantire uno sviluppo sostenibile."

Come rapporto The Newman spiegato la scorsa settimana, l'ONU ha già chiarito che, a suo avviso, "una maggiore istruzione aumenta la minaccia alla sostenibilità".

Ma Guterres sembrava non aver mai ricevuto il promemoria. "Ban Ki-moon, il mio illustre predecessore come segretario generale delle Nazioni Unite, ha concentrato l'attenzione incessante sull'accesso all'istruzione, sulla qualità dell'istruzione e sulla cittadinanza globale per creare società più giuste, pacifiche e tolleranti", ha affermato. "Ha anche fondato il. . . Iniziativa UNAI per allineare le istituzioni di istruzione superiore con le Nazioni Unite in una cultura condivisa di responsabilità sociale intellettuale ".

I leader delle Nazioni Unite, compresi i comunisti noti, spesso fanno riferimento pubblicamente all'uso dell'istruzione per cambiare i valori, gli atteggiamenti, le credenze, il comportamento e persino la spiritualità dei bambini del mondo.

L'ONU e la sua agenda anti-libertà e anti-cristiana si sono già infiltrati nell '"educazione" pubblica in tutto il mondo. E il club dei dittatori delle Nazioni Unite intende continuare fino a quando tutti i bambini del pianeta non riceveranno un programma approvato dalle Nazioni Unite di smorzamento e indottrinamento mascherato da istruzione. Pertanto, la migliore soluzione per i genitori, a questo punto, è proteggere i loro figli dalle scuole governative.

Leggi la storia completa qui ...

Unisciti alla nostra mailing list!


Avatar
Sottoscrivi
Notifica