Neonati geneticamente modificati a soli due anni di distanza

Wikimedia Commons. Immagine: Ravedave
Per favore, condividi questa storia!
Il transumanesimo avanza nel nome della prevenzione delle malattie genetiche, prolungando così la vita. Le università di tutto il mondo stanno lavorando febbrilmente e in gran parte sul denaro dei contribuenti, per creare un futuro che nessun altro desidera. ⁃ Editor TN

I bambini di design geneticamente modificati potrebbero essere a soli due anni di distanza e dare il via a una rivoluzione nella modifica di embrioni umani, scienziati ho detto.

I ricercatori hanno predetto la creazione "eticamente sana" dei cosiddetti designer designer di 2022.

Si prevede che scatenerà una rivoluzione in una nuova ondata di farmaci genetici per l'uomo.

Kevin Smith, dell'Università di Abertay a Dundee, ha pubblicato un'analisi che ha scoperto che i rischi dell'editing genetica sono ora abbastanza bassi da giustificarne l'uso con gli embrioni umani.

Ha sostenuto che un tentativo moralmente giustificabile potrebbe essere a meno di due anni di distanza.

E ha predetto che tale ricerca potrebbe dare il via a una rivoluzione nella produzione di persone geneticamente modificate (GM).

Il dottor Smith ha detto: “La linea germinale umana non è affatto perfetta, con l'evoluzione che ci ha fornito una protezione piuttosto minima dalle malattie che tendono a colpire nei nostri ultimi anni, comprese le malattie cardiovascolari, il cancro e la demenza.

“Le tecniche GM offrono la prospettiva di proteggere le persone future da questi e altri disturbi comuni.

“Questo è stato precedentemente raggiunto in una certa misura negli esperimenti GM sugli animali.

"Se diversi disturbi comuni potessero essere evitati o ritardati modificando geneticamente gli esseri umani, la durata media della vita libera da malattia potrebbe essere sostanzialmente estesa".

L'accademico, che è leader del programma per i corsi di scienze biomediche di Abertay, ha affermato che la ricerca in questo settore offrirebbe speranza ai genitori a rischio di trasmettere gravi malattie genetiche ai loro futuri figli.

Ha avvertito che un approccio etico deve essere al centro di ogni progresso se si vuole conquistare la fiducia pubblica.

Il dottor Smith ha aggiunto: "La società è in gran parte contraria alla modifica genetica degli esseri umani e la pubblicità negativa generata dalla prima produzione eticamente problematica di neonati GM in Cina lo scorso anno è stata fortemente criticata dalla maggior parte dei genetisti ed esperti di etica, rafforzando ulteriormente gli atteggiamenti contro la creazione di tali chiamati "bambini designer".

Leggi la storia completa qui ...

Sottoscrivi
Notifica
ospite
3 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Elle

Questa è sempre stata un'inevitabilità futura. Non si tratta di correggere le malattie, anche se è lì che vanno le élite per ingannare i Normies. Conclusione: gli allevatori vogliono perfezionarsi ma è più facile usare i propri figli che fare il duro lavoro da soli.