Amazon apre il primo negozio di alimentari completamente automatizzato

Youtube.
Per favore, condividi questa storia!
I negozi Amazon Go si diffonderanno in tutto il continente, ma gli acquirenti dovrebbero fare attenzione che ogni possibile mossa che effettuano verrà registrata e analizzata. Questo include il tuo umore, per quanto tempo guardi un articolo, lo raccogli e lo rimetti, e tutte le altre metriche del tuo viaggio di shopping. Naturalmente, sanno esattamente chi sei perché è legato al tuo smartphone e possono applicare qualsiasi altro dato pubblico su di te al tuo profilo. ⁃ Editor TN

Amazon.com Inc. aprirà il suo negozio di generi alimentari senza checkout al pubblico lunedì dopo più di un anno di test, ha detto la società, andando avanti su un esperimento che potrebbe cambiare drasticamente la vendita al dettaglio di mattoni e malta.

Il negozio di Seattle, noto come Amazon Go, si affida a telecamere e sensori per tracciare ciò che gli acquirenti rimuovono dagli scaffali e ciò che ripongono. I registratori di cassa e le linee di pagamento diventano superflui: i clienti vengono fatturati dopo aver lasciato il negozio utilizzando le carte di credito in archivio.

Per i droghieri, l'apertura del negozio preannuncia un'altra potenziale interruzione per mano del più grande rivenditore online del mondo, che l'anno scorso ha acquistato la catena di supermercati di fascia alta Whole Foods Market per $ 13.7 miliardi. Le lunghe code possono scoraggiare gli acquirenti, quindi un'azienda che capisce come eliminare i tempi di attesa avrà un vantaggio.

Amazon non ha discusso se o quando aggiungerà più sedi Go e ha ribadito che non ha in programma di aggiungere la tecnologia ai negozi Whole Foods più grandi e complessi.

Il negozio in stile convenienza è stato aperto ai dipendenti Amazon il X. 5, 2016 in una fase di test. All'epoca, Amazon affermava di aspettarsi che i membri del pubblico potessero iniziare a utilizzare il negozio all'inizio di 2017.

Ma ci sono state sfide, secondo una persona che ha familiarità con la questione. Questi includevano l'identificazione corretta degli acquirenti con tipi di corpo simili, ha detto la persona. Quando i bambini sono stati portati nel negozio durante il processo, hanno causato il caos spostando gli oggetti in luoghi errati, ha aggiunto la persona.

Gianna Puerini, vicepresidente di Amazon Go, ha dichiarato in un'intervista che il negozio ha funzionato molto bene durante la fase di test, grazie a quattro anni di precedenti legwork.

"Questa tecnologia non esisteva", ha detto Puerini, attraversando il negozio di Seattle. "Stava davvero facendo progredire lo stato dell'arte della visione artificiale e dell'apprendimento automatico".

"Se guardi questi prodotti, puoi vedere che sono molto simili", ha detto di due bevande Starbucks quasi identiche l'una accanto all'altra su uno scaffale. Uno aveva una crema leggera e l'altro aveva una normale, e la tecnologia di Amazon ha imparato a distinguerli.

Il negozio 1800-piedi quadrati (167-metri quadrati) si trova in un edificio per uffici di Amazon. Per iniziare a fare acquisti, i clienti devono eseguire la scansione di un'app per smartphone Amazon Go e passare attraverso un cancello girevole.

Gli alimenti pronti per il pranzo accolgono gli acquirenti quando entrano. Più in profondità nel negozio, gli acquirenti possono trovare una piccola selezione di prodotti alimentari, tra cui carni e kit di pasti. Un dipendente Amazon controlla gli ID nella sezione vino e birra del negozio.

Le eleganti telecamere nere che monitorano dall'alto e i sensori di peso negli scaffali aiutano Amazon a determinare esattamente cosa prendono le persone.

Se qualcuno attraversa le porte con un oggetto, viene addebitato il suo account associato. Se un acquirente ripone un oggetto sullo scaffale, Amazon lo rimuove dal suo carrello virtuale.

Leggi la storia completa qui ...

Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti