Snowden: AI Plus Coronavirus è 'chiavi in ​​mano per la tirannia'

Youtube
Per favore, condividi questa storia!
image_pdfimage_print
Le società di sorveglianza dalla mentalità tecnocratica sono "nella zona" con i governi più disposti che mai ad acquistare la loro intelligenza artificiale e le tecnologie di sorveglianza. Una volta incorporati nella società, verranno utilizzati contro i cittadini molto tempo dopo che il coronavirus si sarà placato. ⁃ TN Editor

I governi di tutto il mondo stanno usando misure di sorveglianza ad alta tecnologia per combattere l'epidemia di coronavirus. Ma ne valgono la pena?

Edward Snowden non la pensa così.

L'ex appaltatore della CIA, le cui fughe di notizie hanno rivelato la portata dei programmi di spionaggio negli Stati Uniti, avverte che una volta che questa tecnologia sarà tolta dalla scatola, sarà difficile rimetterla a posto.

"Quando vediamo passare le misure di emergenza, in particolare oggi, tendono ad essere appiccicose", ha detto Snowden in un intervista al Copenhagen International Documentary Film Festival.

L'emergenza tende ad essere estesa. Quindi le autorità si sentono a proprio agio con qualche nuovo potere. Cominciano a piacere.

I sostenitori delle misure draconiane sostengono che le normali regole non sono sufficienti durante una pandemia e che i rischi a lungo termine possono essere affrontati una volta contenuta l'epidemia. Ma una breve sospensione delle libertà civili può essere prorogata rapidamente.

I servizi di sicurezza troveranno presto nuovi usi per la tecnologia. E quando la crisi passa, i governi possono imporre nuove leggi che rendere permanenti le regole di emergenza con sfruttali per reprimere il dissenso e l'opposizione politica.

Prendi le proposte per monitorare l'epidemia monitorando i dati sulla posizione del telefono cellulare.

Questo potrebbe rivelarsi un potente metodo per tracciare la diffusione del virus e i movimenti delle persone che lo hanno. Ma sarà anche uno strumento allettante per rintracciare i terroristi - o qualsiasi altro potenziale nemico degli stati.

L'IA diventa "chiavi in ​​mano per la tirannia"

L'intelligenza artificiale è diventata un modo particolarmente popolare di monitorare la vita sotto la pandemia. In Cina, scanner termici installati nelle stazioni ferroviarie identificare i pazienti con febbre, mentre in Russia, i sistemi di riconoscimento facciale individuano le persone che infrangono le regole di quarantena.

Il coronavirus ha persino dato a Clearview AI la possibilità di ripristinare la sua reputazione. La controversa startup di social media scraping è in trattativa con i governi sull'uso della sua tecnologia per tracciare i pazienti infetti, secondo il Wall Street Journal.

Una grande attrazione dell'IA è la sua efficienza assegnando le probabilità a diversi gruppi di persone. Ma troppa efficienza può essere una minaccia alla libertà, motivo per cui limitiamo i poteri di polizia attraverso misure come warrant e probabile causa di arresto.

L'alternativa è polizia algoritmica ciò giustifica una forza eccessiva e perpetua la profilazione razziale.

Snowden è particolarmente preoccupato per i servizi di sicurezza che aggiungono l'IA a tutte le altre tecnologie di sorveglianza di cui dispongono.

"Sanno già cosa stai guardando su Internet", ha detto. "Sanno già dove si sta spostando il telefono. Ora sanno qual è la frequenza cardiaca, qual è il polso. Cosa succede quando iniziano a mescolarli e ad applicare l'intelligenza artificiale?

Leggi la storia completa qui ...

Sottoscrivi
Notifica
ospite
3 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Elle

Snowden ha ragione. Questo fatto dovrebbe essere molto facile da vedere. Abbiamo già il precedente esempio di impostazione —– 9/11.

Pau

Snowden? lol
Informatore mio stronzo. Ti dico io cosa. Perché non trapeli alcune informazioni sensibili della CIA al mondo, e vedi se diventi un tesoro dei media con il mondo che apre la strada alla tua porta per la tua saggezza. Alla CIA sembra che questo vada bene. E a proposito, il ragazzo non ci sta dicendo niente di nuovo.