Statistiche ufficiali del Regno Unito: 1 persona su 482 è morta dopo l'iniezione di mRNA

Wikimedia Commons, Areca T.Wilson
Per favore, condividi questa storia!
In ogni fascia di età, i vaccinati hanno una probabilità significativamente maggiore di morire rispetto ai non vaccinati. Questo è un fenomeno mondiale di proporzioni epiche e potrebbe rivelarsi il più grande genocidio della storia mondiale. E anche di fronte a questi fatti, le iniezioni non si fermano. ⁃ Editore TN

Il governo del Regno Unito ha rivelato che 1 persona su 482 vaccinata contro il Covid-19 in Inghilterra è purtroppo morta entro un mese dalla ricezione di una dose di iniezione di Covid-19.

Per mesi, le istituzioni governative hanno affermato di non detenere alcun dato sui decessi per stato di vaccinazione. Ma ti hanno mentito.

Il 6 luglio, un'istituzione governativa britannica nota come Office for National Statistics, ha pubblicato un set di dati sui decessi per stato di vaccinazione in Inghilterra tra il 1 gennaio 2021 e il 31 maggio 2022, che può essere trovato per saperne di più, clicca qui, e rende la lettura orribile.

La tabella 9 del set di dati contiene figure su 'L'intero periodo conta di tutti i decessi registrati raggruppati per quante settimane dopo la vaccinazione si sono verificati i decessi; per decessi che coinvolgono COVID-19 e decessi che non coinvolgono COVID-19, decessi avvenuti tra il 1 gennaio 2021 e il 31 maggio 2022, Inghilterra'.

Ecco un'istantanea di come l'ONS presenta i dati -

Come puoi vedere, l'ONS non ci semplifica ancora le cose rivelando il numero complessivo di morti, ma con un po' di pazienza e semplici calcoli possiamo scoprirlo facilmente da soli.

Il grafico seguente mostra il numero complessivo di decessi entro un mese/cinque settimane dalla vaccinazione contro il Covid-19 in Inghilterra tra il 1 gennaio 2021 e il 31 maggio 2022 –

Secondo l'Office for National Statistics tra il 1 gennaio 21 e il 31 marzo 22, un totale di 9,891 persone sono morte con Covid-19 entro 1 mese dalla vaccinazione e un totale di 82,255 persone sono morte per qualsiasi altra causa entro 1 mese dalla vaccinazione.

Ciò significa che in tutto 92,146 persone sono morte entro un mese dalla vaccinazione contro il Covid-19 tra gennaio 2021 e maggio 2022.

Sulla base del numero di persone che hanno ricevuto almeno una dose di un'iniezione di Covid-19 in Inghilterra, ciò equivale a 1 persona vaccinata su 482 che purtroppo hanno perso la vita entro 1 mese dalla vaccinazione contro il Covid-19.

L'Agenzia per la sicurezza sanitaria del Regno Unito ha pubblicato silenziosamente un rapporto settimanale intitolato "Rapporto nazionale settimanale di sorveglianza dell'influenza e del COVID-19' che contiene montagne di dati monotoni. Tuttavia, nascoste in profondità in quel rapporto ci sono le cifre sull'assorbimento della vaccinazione Covid-19 in Inghilterra per dose.

La tabella seguente è tratta da pagina 65 del il rapporto della settimana 27, e mostra l'assorbimento del vaccino in Inghilterra in base all'età -

Abbiamo creato il seguente grafico basato sui dati forniti dall'UKHSA sopra, che mostra l'assorbimento totale della vaccinazione rispetto al rifiuto totale della vaccinazione in Inghilterra per dose:

Secondo l'UKHA, 44.48 milioni di persone hanno assunto una singola dose, 41.8 milioni di persone hanno assunto due dosi e 32.9 milioni di persone hanno assunto tre dosi al 3 luglio 2022.

Pertanto, usando semplici calcoli, scopriamo che 1 persona vaccinata su 482 è morta entro 1 mese dalla vaccinazione contro il Covid-19 in Inghilterra.

44,480,115 (Persone vaccinate) / 92,146 (Decessi) = 482= 1 decesso ogni 482 persone vaccinate

Molte persone probabilmente sosterranno che questo è prevedibile con così tante persone vaccinate. Ma queste stesse persone non si preoccuperanno effettivamente di sostenere la loro argomentazione con alcuna prova. Perché se c'è da aspettarselo, come spiegano esattamente il fatto che i tassi di mortalità per 100,000 sono i più bassi tra i non vaccinati in ogni singola fascia di età?

In ogni singolo mese dall'inizio del 2022, i giovani di età compresa tra 18 e 39 anni parzialmente vaccinati e doppiamente vaccinati hanno avuto maggiori probabilità di morire rispetto ai giovani di età compresa tra 18 e 39 anni non vaccinati. I tre vaccinati tra i 18 ei 39 anni, tuttavia, hanno avuto un tasso di mortalità che è peggiorato nel mese successivo alla campagna di richiamo di massa avvenuta nel Regno Unito nel dicembre 2021.

Vediamo anche un modello simile tra ogni singolo altro gruppo di età.

Leggi la storia completa qui ...

Informazioni sull'editor

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

10 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Godot

2013 prova di farmaci a base di MRNA: https://www.truth11.com/untitled-440/

Elle

Devo fare i conti da solo, non l'ho ancora fatto. Ho letto che quei numeri erano 1 su 246 in un altro articolo. Quindi, qualcuno è fuori da qualche parte. Colpetto? Sai?

Anne

Patrick, hai ragione sulla continuazione dei colpi di covid nonostante i suoi pericoli. Ho sentito qualcosa su un covid/influenza disponibile questo autunno. Ovviamente sarebbe basato su mRNA. Troppa carneficina di morte e malattie per i globalisti per porre fine ai loro colpi di mRNA ora. I farmaci falsi MRNA sono troppo "sicuri ed efficaci" per i globalisti per consentire loro di essere abbandonati ora.

[…] Statistiche ufficiali del Regno Unito: 1 persona su 482 è morta dopo l'iniezione di mRNA […]

[…] Statistiche ufficiali del Regno Unito: 1 persona su 482 è morta dopo l'iniezione di mRNA […]

[…] Quelle: Statistiche ufficiali del Regno Unito: 1 persona su 482 è morta dopo l'iniezione di mRNA […]

[…] Statistiche ufficiali del Regno Unito: 1 persona su 482 è morta dopo l'iniezione di mRNA […]

Erik Nielsen

Ciao Patrizio, vedo che hai chiuso per commenti sulla verifica dell'isolato e dell'esistenza della cosa corona. Voglio solo ringraziarti per l'articolo, e triste dovrebbe essere preso d'assalto dai troll.
Avere un altro link che confermi il tuo sincero contributo, con la descrizione dei ceppi isolanti sui casi ospedalieri: Peggio della malattia? Revisione di alcune possibili conseguenze indesiderate dei vaccini mRNA contro Covid-19 – The Rio Times (riotimesonline.com)
Ti auguro il meglio!