Ex commissario della FDA: la regola del distanziamento sociale di sei piedi era "arbitraria"

Per favore, condividi questa storia!
L'ex commissario della FDA, Scott Gottlieb, ammette che la cifra di 6 piedi per il distanziamento sociale era completamente arbitraria e non aveva alcuna scienza dietro. Questo è il motivo per cui le scuole sono state chiuse poiché gli studenti non potevano essere tenuti a 6 piedi di distanza. Tutto per niente. Se i genitori non erano arrabbiati prima, questo darebbe fuoco ai loro capelli. Editor TN

Scott Gottlieb, l'ex commissario della Food and Drug Administration (FDA), ha ammesso durante un'intervista su Face the Nation che la regola di distanza sociale di sei piedi raccomandata dai funzionari della sanità pubblica per mesi e mesi era in realtà "arbitraria in sé e per sé" e ha osservato che "nessuno sa da dove provenga".

Parlando con Affronta la nazione Margaret Brennan, Gottlieb ha discusso delle regole e dei rischi all'inizio della pandemia, spiegando che l'amministrazione Trump ha spostato la sua attenzione sull'impatto che i blocchi e le regole avrebbero avuto sull'economia e sui bambini.

"La mia opinione è che siano stati venduti all'idea che non saresti stato in grado di influenzare davvero la diffusione e che qualsiasi cosa avessi fatto avrebbe avuto così tante ripercussioni in termini di impatto sui bambini che potrebbero non essere a scuola . Impatto sull'economia, che i costi erano peggiori della malattia", ha disse, spiegando che le scuole erano un "perfetto esempio della mancanza di politiche efficaci".

Gli studenti che si svegliano nel corridoio della Tibbals Elementary School mettono le braccia davanti come promemoria della distanza sociale a Murphy, Texas, 3 dicembre 2020. (AP Photo/LM Otero)

"Quindi l'unico motivo per cui la maggior parte delle scuole è rimasta chiusa era perché il CDC (Centers for Disease Control and Prevention) diceva loro che dovevano tenere i bambini a due metri di distanza", ha detto. "Se, se il CDC ha detto che puoi solo, devi tenere i bambini a un metro di distanza, allora molte scuole sarebbero state in grado di aprire".

"E infatti, quando l'amministrazione Biden ha voluto aprire scuole in primavera, la scorsa primavera, ha convinto il CDC a cambiare quella guida da sei piedi a tre piedi", ha continuato Gottlieb, ammettendo che la guida originale era "arbitraria" e aveva origini sconosciute.

"I sei piedi erano arbitrari in sé e per sé, nessuno sa da dove provenissero", ha detto. "La raccomandazione iniziale che il CDC ha portato alla Casa Bianca e di cui parlo era di 10 piedi, e un incaricato politico alla Casa Bianca ha detto che non possiamo raccomandare 10 piedi".

“Nessuno può misurare 10 piedi. È inutilizzabile. La società si spegnerà. Quindi il compromesso era di circa sei piedi. Ora immagina se quel dettaglio fosse trapelato. Tutti avrebbero detto che questa è la Casa Bianca che interferisce politicamente con il giudizio del CDC", ha continuato:

Il CDC ha detto 10 piedi, dovrebbe essere 10 piedi, ma 10 piedi non erano più giusti di sei piedi e alla fine sono diventati tre piedi. Ma quando è diventato tre piedi, la base per la decisione del CDC di modificarlo alla fine da sei a tre piedi è stato uno studio che avevano condotto l'autunno precedente. Quindi l'hanno cambiato in primavera. Avevano fatto uno studio in autunno in cui hanno dimostrato che se hai due individui mascherati, due persone che indossano maschere, il rischio di trasmissione si riduce del 70% con le maschere se sei a un metro di distanza. Così hanno detto, sulla base di ciò, ora possiamo giudicare che tre piedi sono una distanza appropriata. Il che fa sorgere la domanda se avessero avuto quel risultato dello studio in autunno? Perché non hanno cambiato il consiglio in autunno? Perché hanno aspettato la primavera?

Leggi la storia completa qui ...

L'autore

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite
7 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
sto solo dicendo

La distanza di 6 piedi è propaganda. Ricordi questi testi "Signs"? https://www.songfacts.com/lyrics/five-man-electrical-band/signs Sebbene le persone si lamentino dei segni e del male a cui disobbediscono, la guerra di propaganda ha raggiunto la religione in modo che gli uomini non possano discernere ciò che è giusto. La gente poi dice che Dio non ho bisogno di te anche se vedono i segni intorno a loro che odiano che qualcosa non va. Tutto ciò che Dio ti chiama a fare è riconoscere che non siamo buoni peccatori e che abbiamo bisogno di Lui. 'Cristo è morto per i nostri peccati secondo le scritture e che fu sepolto e che risuscitò il... Per saperne di più »

[…] Fonte: ex commissario della FDA: la regola del distanziamento sociale a sei piedi era "arbitraria" […]

Ren

Per prevenire l'infezione è necessario stare a 25 piedi di distanza. Più di 10.
Non sono sicuro che la raccomandazione fosse veramente arbitraria. Quelle maschere di stoffa indossate ovunque possono essere trovate come maschere cerimoniali in siti come Luciferean Apotheca. Un'altra parte di un rituale satanico è stare sempre a 6 piedi di distanza.
Bill Gates si descrive come un mago. Non uno scherzo.

Elle

Beh, se è un mago forse saremo tutti fortunati e uno dei suoi amici criminali infilerà quella bacchetta dove non splende il sole. STRISCIAMENTO.

Ultima modifica 1 mese fa di Elle

[…] Leggi di più: L'ex commissario della FDA: la regola del distanziamento sociale a sei piedi era "arbitraria" […]

Elle

Sta venendo fuori tutto, affermazione per affermazione, fatto per fatto. Suppongo che i predatori credano che dopo 2 anni di inferno intenzionale i Normie siano stati abbastanza indottrinati da rimanere ciechi di fronte a queste ammissioni criminali e all'ovvia orchestrazione di bugie da parte dell'ONU/WEF/PCC. Tutto è reso vero dalle continue ammissioni di persone come Gottlieb. Possiamo estrapolare dai suoi commenti che la bugia covid è stata sicuramente pianificata ed eseguita da oltre il CDC, et al e la Casa Bianca per bloccare ogni paese al passo con il programma totalitario "new normal". I politici di Stato non lo sanno... Per saperne di più »

[…] La Casa Bianca interferisce politicamente con il giudizio del CDC”, ha continuato: leggi il resto su Technocracy, grazie a Mark Crispin Miller per aver passato questo […]