Il corso della Cornell University esamina il "disaccordo" del "negazionismo climatico"

Wikipedia Commons
Per favore, condividi questa storia!
image_pdfimage_print
Le prestigiose istituzioni di istruzione superiore sono piene di tecnocrati che hanno dirottato il sistema per promuovere il loro sistema di credenze sul clima pseudo-scientifico. Questi tecnocrati sono una piccola minoranza, ma sono saliti in posizioni di influenza. ⁃ Editor TN

Un nuovo seminario presso la Cornell University è determinato a chiudere "il negazionismo climatico", sostenendo che ci sono "prove crescenti" che "il riscaldamento globale è reale".

Autorità sconvolta: la forza della cultura nei cambiamenti climatici, del valore di quattro crediti accademici, verrà insegnato nel semestre autunnale 2018 dall'antropologo culturale Jennifer Carlson.

"Il punto di tali corsi ... è sostituire la scienza con la convinzione". Tweet questo

La descrizione del corso afferma che "il negazionismo climatico è in aumento", suggerendo che l'aumento è legato all'aumento della "politica reazionaria di destra negli Stati Uniti, nel Regno Unito e in Germania". La soluzione proposta per combattere tale negazionismo e supponendo che l'ignoranza sia "giustizia climatica", anche se finita Scienziati di 30,000 respingere l'allarmismo sul riscaldamento globale.

Richard Lindzen, professore emerito di meteorologia del MIT e ricercatore presso il Cato Institute, ha trovato il corso "un insulto all'intelligenza degli studenti".

Ha chiarito a Riforma del campus che molti scienziati non discutono contro il lieve riscaldamento della Terra dopo la Piccola era glaciale (il periodo insolitamente freddo della Terra intorno agli 1700s d.C.), né quelli critici del cambiamento climatico antropogenico sostengono che gli umani non hanno avuto alcun impatto sul pianeta, semplicemente che l'effetto è stato piccolo e ampiamente benefico.

"Il punto di tali corsi, come proposto per Cornell, è sostituire la scienza con la convinzione", ha affermato Lindzen, aggiungendo che gli studenti sono "incoraggiati a sostituire la comprensione con la segnalazione della virtù".

Le letture del corso si concentreranno sulla questione dell '"autorità" nel campo della scienza del clima, esplorando "la ricerca sul clima, i testi ambientalisti popolari e le campagne del settore volte a offuscare le prove del collasso ecologico".

Leggi la storia completa qui ...

Unisciti alla nostra mailing list!


Sottoscrivi
Notifica
ospite
1 Commento
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Chuck Wiese

Wow! In che modo qualcuno come Jennifer Carlson, che non ha una formazione accademica in scienze atmosferiche o qualsiasi altra disciplina correlata alla comprensione del comportamento dell'atmosfera terrestre, ora afferma di essere un'autorità di insegnamento su questo e ha il coraggio di insegnare a coloro che lo fanno e che capiscono il problemi e schierarsi con coloro la cui unica "autorità" è rivendicare il "consenso" dell'opinione che in realtà non esiste come lei sostiene? La corruzione della scienza sta in questo falso "consenso" e in quelli come Carlson che promuovono concetti non provati e in molti casi smentiti che falsificano le sue affermazioni e... Leggi di più "