Harari: "Non serve la stragrande maggioranza della popolazione"

Yuval Noah HarariYoutube
Per favore, condividi questa storia!
La visione futurista di Yuval Noah Harari è che gli esseri umani sono sempre più inutili poiché l'automazione, l'IA e i robot prendono il controllo delle funzioni umane. Questo è il punto di vista trainante dello spopolamento per rimuovere semplicemente quei "mangiatori inutili" dalla faccia della terra. Harari è uno dei principali consulenti di Klaus Schwab e del World Economic Forum. ⁃ Editore TN

Yuval Noah Harari, storico, futurista e consigliere del World Economic Forum (WEF), ha affermato: "Semplicemente non abbiamo bisogno della stragrande maggioranza della popolazione" all'inizio del 21° secolo, date le moderne tecnologie che rendono il lavoro umano economicamente e militarmente "ridondante". .”

Le osservazioni di Harari sono state fatte in un'intervista con Chris Anderson, il capo di TED, pubblicato martedì. Ha valutato la diffusa disillusione contemporanea tra la "gente comune" come radicata nella paura di essere "lasciato indietro" in un futuro gestito da "persone intelligenti". Tali timori sono giustificati, ha aggiunto, data la sua proiezione che le tecnologie emergenti sostituiranno le esigenze economiche a molte categorie di lavoro esistente:

Molte persone sentono di essere state lasciate indietro e lasciate fuori dalla storia, anche se le loro condizioni materiali sono ancora relativamente buone. Nel 20° secolo, ciò che era comune a tutte le storie - il liberale, il fascista, il comunista - è che i grandi eroi della storia erano la gente comune, non necessariamente tutte le persone, ma se vivessi, diciamo, in Unione Sovietica Union negli anni '1930, la vita era molto triste, ma quando hai guardato i manifesti di propaganda sui muri che raffiguravano il glorioso futuro, eri lì. Hai guardato i manifesti che mostravano operai siderurgici e contadini in pose eroiche, ed era ovvio che questo è il futuro.

Ora, quando le persone guardano i poster alle pareti o ascoltano i discorsi di TED, sentono molte di queste grandi idee e grandi parole sull'apprendimento automatico e l'ingegneria genetica, sulla blockchain e sulla globalizzazione, e non ci sono. Non fanno più parte della storia del futuro, e penso che – ancora una volta, questa è un'ipotesi – se provo a capire e a connettermi al profondo risentimento delle persone, in molti luoghi del mondo, parte di ciò che potrebbe andare lì è che le persone si rendono conto - e hanno ragione nel pensarlo - che, 'Il futuro non ha bisogno di me. Hai tutte queste persone intelligenti in California, a New York e a Pechino, e stanno pianificando questo fantastico futuro con l'intelligenza artificiale e la bioingegneria e nella connettività globale e quant'altro, e non hanno bisogno di me. Forse, se sono simpatici, mi getteranno delle briciole come un reddito di base universale,' ma psicologicamente è molto peggio sentirsi inutili che sentirsi sfruttati.

Harari ha messo a confronto il 20° secolo con il 21° mentre prevedeva ciò che, secondo lui, è che le economie del secolo attuale e del futuro stanno progressivamente diminuendo il bisogno di esseri umani. Egli ha detto:

Se torni alla metà del 20° secolo – e non importa se sei negli Stati Uniti con Roosevelt, o se sei in Germania con Hitler, o anche in URSS con Stalin – e pensi sulla costruzione del futuro, allora i tuoi materiali da costruzione sono quei milioni di persone che lavorano duramente nelle fabbriche, nelle fattorie, nei soldati. Hai bisogno di loro. Non hai nessun tipo di futuro senza di loro.

"Ora, avanziamo rapidamente all'inizio del 21° secolo, quando non abbiamo bisogno della stragrande maggioranza della popolazione", ha concluso, "perché il futuro riguarda lo sviluppo di tecnologie sempre più sofisticate, come l'intelligenza artificiale [e] la bioingegneria, La maggior parte delle persone non contribuisce a ciò, tranne forse per i propri dati, e qualunque cosa le persone stiano ancora facendo per essere utile, queste tecnologie renderanno sempre più ridondanti e renderanno possibile la sostituzione delle persone”.

 

 

 

 

Leggi la storia completa qui ...

Informazioni sull'editor

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

15 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Daniel38

Le affermazioni di questo fascista degenerato dovrebbero essere rese note in lungo e in largo. È così immerso nelle sue visioni psicopatiche della vita e dell'umanità, che è assolutamente inconsapevole di ciò che dice. "Semplicemente non abbiamo bisogno della stragrande maggioranza della popolazione" Heh idiota! Neanche la stragrande maggioranza della popolazione ha bisogno di te! Non sono mai venuti su questo pianeta al solo scopo di servire te e la tua casta di parassiti. Perché sei davvero una casta di parassiti che vive degli altri, e quando non puoi vivere di loro, li chiami... Per saperne di più »

WTFDude

E ha ragione! Fa schifo ma è vero. Io sono inutile e lo è anche la maggioranza, credo che si lanceranno i controllori e magari hanno già un primo colpo alla gente comune, senza che se ne accorgano. Molto probabilmente sarà la sterilizzazione con qualsiasi mezzo, forse ridurre la durata della nostra vita di 20 o 30 anni. Una bomba a orologeria dentro di noi. Sono sicuro che hanno già una civiltà separata da qualche parte, forse sotterranea come una città con una tecnologia sofisticata che nessuno di noi conosce, hanno speso trilioni di miliardi in progetti segreti e neri ormai da decenni. Idgaf... Per saperne di più »

scott L

perché ora Harari non si spopola? non è quello che vuole che tu faccia? che marrone.

Timoteo

Forse pensa che scrivere sia qualcosa di nuovo, ma non è nuovo. Suona come i romanzi di Charles Dickens (o, se preferisci, le versioni drammatizzate della PBS). Metti gli sfigati in città industriali inquinate, di nuova costruzione, poi hi-tech, avvelenali, drogali, spera che muoiano e lancia loro un penny per il tuo disagio consapevole della loro sopravvivenza mentre scorri lentamente sulla tua berlina. Il quarto è il terzo (stronzo) e non c'è niente di nuovo sotto il sole.

Vittoria

Da quando un venditore di olio di serpente falso a buon mercato è mai riuscito a produrre un prodotto superiore all'originale, dato che l'originale è un vero capolavoro? La risposta è: MAI.

Cambierà mai questo anche se questo Dissennatore bla bla bla ci uccide a morte mentre agita quei tentacoli (?) dalle mani ad artiglio bianco pastoso (?), cercando di dare vita a questa assurdità assolutamente malvagia? La risposta è: MAI.

Guarda fino alla fine:
https://zeeemedia.com/interview/dr-zelenko-yuval-noah-harari-who-is-the-anti-god-agenda-pushing-leader-of-the-great-reset/

[…] Leggi di più: Harari: 'Non serve la stragrande maggioranza della popolazione' […]

[…] Leggi di più: Harari: 'Non serve la stragrande maggioranza della popolazione' […]

DawnieR

Gli UMANI NON sono il problema, sul pianeta Terra! Bisogna rendersi conto che la MAGGIOR PARTE delle persone che camminano su questo pianeta…..NON sono UMANI! Questo dovrebbe essere ovvio……Sociopatici e Psicopatici NON SONO UMANI! Quindi, noi UMANI possiamo eliminare questi DEMONI. Poi abbiamo gli 'ZOMBIE'…….anche questi individui NON SONO UMANI. I Demoni Psicopatici (Globalisti) si stanno prendendo cura dei (loro Demoni Minion) Utili Idioti e degli Zombi con le Iniezioni Sperimentali di armi biologiche di mRNA. Questo lascerà NOI UMANI a sradicare ciò che resta dei Socio/Psicopatici (questo include i nostri 'Overlord'/Globalisti). Quando tutto sarà detto e fatto……il pianeta Terra sarà popolato DA UMANI…..e tutto... Per saperne di più »

Mazel tov

Che visione desolante dell'umanità da un ateo fondamentalista. Il problema con i senza spirito è che vedono valore solo in ciò che sfruttano.

[…] Harari: 'Non serve la stragrande maggioranza della popolazione' […]

marta kaczyńska

zjeb. Rzygac siè chce

Irene

Queste persone credono di essere più intelligenti e di avere le risposte ma, come ci ha mostrato il film Terminator, a un certo punto la macchina inizia a rimuovere TUTTA la vita umana?

Keith

Neanche il mondo ha bisogno di te, Harari. Perché non dai l'esempio e ti uccidi pubblicamente?

[…] Eppure, gli echi delle idee incise sulle Guidestones si trovano nei sistemi di credenze di molti leader globali, così come nei membri delle nostre stesse comunità. Dopotutto, l'aborto è un mezzo di riproduzione e […]

[…] Eppure, gli echi delle idee incise sulle Guidestones si trovano nei sistemi di credenze di molti leader globali, così come nei membri delle nostre stesse comunità. Dopotutto, l'aborto è un mezzo di riproduzione e […]