Monumento del Diavolo: Georgia Guidestones viste giacere in rovina dopo l'esplosione

Per favore, condividi questa storia!
Le ancelle della tecnocrazia lo considereranno senza dubbio una minaccia diretta al programma Great Reset di Klaus Schwab che include la riduzione della popolazione e il controllo delle risorse della terra. Eretti nel 1980, i Guidestones sembravano ispirarsi al Club di Roma Limiti alla crescita che è stato pubblicato nel 1972. ⁃ Editore TN

L'ufficio dello sceriffo della contea di Elbert in Georgia sta indagando su un misterioso evento al Georgia Guidestones dopo che una foto è stata pubblicata sui social media che mostrava quelle che sembrano essere macerie sul sito e i residenti hanno riferito di aver sentito un "boom".

Non è noto in questo momento se le Georgia Guidestones siano state attaccate da una persona utilizzando una sorta di ordigno esplosivo o se potrebbe esserci stato un piccolo terremoto che ha parzialmente fatto crollare il controverso monumento, che richiede un Nuovo Ordine Mondiale con un globale di gran lunga più piccolo popolazione che vive “in armonia” con la natura.

Tutto quello che sappiamo in questo momento è questo: il suono di quella che avrebbe potuto essere un'esplosione sarebbe stato sentito nell'area intorno alle 4 del mattino di mercoledì 6 luglio. Una foto è stata pubblicata su Facebook dal residente locale Chris Smith intorno alle 7:30 del mattino che mostra ciò che appare essere circa la metà del monumento che giace in macerie a terra.

Il Georgia Guidestones è stato definito "il monumento del diavolo" e si trova su quella che oggi è proprietà della contea nella contea di Elbert. Fu eretto in circostanze molto misteriose nel 1980 con parole incise nel monumento che invocavano, tra le altre cose, il genocidio del 90 per cento della popolazione mondiale. Una popolazione di appena 500 milioni, rispetto agli odierni 7.5 miliardi, è considerata il giusto “equilibrio” con la natura.

Un video è stato pubblicato da un affiliato locale della NBC verso le 9:XNUMX di mercoledì che puoi guardare qui. Mostra le squadre di pronto intervento della contea insieme alla Georgia State Patrol sulla scena e verso la fine del video si può vedere un'inquadratura nitida delle macerie.

La polizia ha bloccato l'accesso al sito.

WSGC 105.3 Radio riporta che "L'autostrada Hartwell è ora CHIUSA tra Thirteen Forks e Maple Springs Roads. Le forze dell'ordine statali e locali e le agenzie di emergenza sono sul posto alle Georgia Guidestones, che sono state gravemente danneggiate da un'esplosione mercoledì mattina presto. Fai attenzione se viaggi oggi sulla Hartwell Highway.

Le pietre guida si trovano in un sito a 7 miglia a nord di Elberton sulla Georgia Highway 77 e sono spesso indicate come Stonehenge americano, anche se alcuni nella comunità cristiana lo hanno etichettato come il "Monumento del Diavolo" o un "monumento a Satana" e ai suoi tirapiedi ' ossessione per l'eugenetica, che si vede oggi in tante delle politiche che escono dal World Economic Forum e dalle Nazioni Unite.

Per favore ricontrolla perché questa è una storia in via di sviluppo che seguiremo tutto il giorno qui su LeoHohmann.com. La nostra sede è in Georgia e in passato abbiamo riportato resoconti di prima mano su questo monumento, incluso il nostro 2017 visita al sito.

Leggi la storia completa qui ...

L'autore

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite
63 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Frank

Peccato che l'intero "casino" di pietre non sia stato abbattuto ... insieme a Braindead Brandon e Just-an-arse Turd-douche del Canada.

Charlie Harper

buona liberazione

[…] Da technocracy.news.com […]

Daniel38

Incredibile! Due o tre giorni fa pensavo solo che alcune persone avrebbero dovuto danneggiare questo monumento che è un insulto all'umanità. Ed eccoci qui oggi! LOL.

Anne

I desideri si avverano a volte. Sperando che altre torri di Babele atterrino nel terreno. Non danneggerei i miei sentimenti se la terra li inghiottisse.

DawnieR

Anche se darò una "A" per lo sforzo... non hanno fatto un ottimo lavoro. Devi tornare indietro e FINIRE il lavoro! lol

laziale

Era ora che cantava saltare sto schifo demmer
BASTARDI VERMI GLOBALISTI VI ANNIENTEREMO

MANKE

D2NWO


Elle

Buon lavoro e complimenti a chi l'ha fatto. Ma non è abbastanza.

Apparentemente è caduta solo una torre di pietra. Questo abominio di pietra che sostiene gli ideali delle famiglie orientate all'eugenetica ma senza volto e dei loro uomini/donne ideologicamente conformi, così come altri tipici sospetti in tutto il mondo, glorifica un CULTO DELLA MORTE. Il loro cosiddetto monumento all'eugenetica merita/richiede rimozione. È odio su una lastra.

Ultima modifica 1 mese fa di Elle
Sharona

Non verserò lacrime per quella perdita. Deuteronomio 12:3

grrlrocks

Da quando ho aperto gli occhi al Grande Reset e al Nuovo Ordine Mondiale come fin troppo reale, sono stato lacerato. se volevo che questo abominio fosse distrutto o preservato... Distruggerlo potrebbe essere visto come un disaccordo con i suoi “principi” proclamati e ciò che sarebbe necessario per farli esistere, ma potrebbe anche essere visto come un capriccio infantile contro forze al di fuori del proprio controllo. Conservarlo potrebbe essere visto come un accordo con i suoi “precetti” proclamati e ciò che sarebbe necessario per realizzarli, ma potrebbe anche essere visto come preservarlo come un promemoria che il male esiste veramente... Per saperne di più »

MANKE

Sì a entrambi i lati delle tue emozioni.
Il NWO è in uno stato di guerra con il resto di noi e i loro dispositivi di propaganda
sono obiettivi legittimi di opportunità.
VOGLIO I NOMI DI TUTTI COLORO CHE OSANO PROVARE A RIPARARE L'OGGETTO DI SPORCO.
RENDEMMI FAMOSI.

Gesù Evola

Credo che un DUMB sia direttamente sotto quella posizione. Come minimo, l'area è un antico luogo di sepoltura per la civiltà pre-nativa americana della costruzione di tumuli che visse nell'area durante il periodo antidiluviano. Ci sono prove che le linee di sangue NWO si considerano la progenie di queste entità.

Frank

Che cos'è un "SCATTO"?

anon

Base militare sotterranea profonda

Nicola Eric

Base militare sotterranea profonda

gregory alan johnson

Non abbastanza vicino! TUTTO quel granito dovrebbe essere ridotto in polvere nel nome di Gesù Cristo!

Lynn

Buone notizie! Dovrebbero far saltare tutto in mille pezzi.

[…] L'esperto di tecnocrazia Patrick Wood ha commentato sul suo sito, Technocracy.News: […]

[…] L'esperto di tecnocrazia Patrick Wood ha commentato sul suo sito, Technocracy.News: […]

[…] L'esperto di tecnocrazia Patrick Wood ha commentato sul suo sito, Technocracy.News: […]

[…] L'esperto di tecnocrazia Patrick Wooden ha commentato sul suo sito Web, Technocracy.News: […]

[…] L'esperto di tecnocrazia Patrick Wood ha commentato sul suo sito, Technocracy.News: […]

[…] L'esperto di tecnocrazia Patrick Wood ha commentato sul suo sito, Technocracy.News: […]

[…] L'esperto di tecnocrazia Patrick Wood ha commentato sul suo sito, Technocracy.News: […]

[…] L'esperto di tecnocrazia Patrick Wood ha commentato sul suo sito, Technocracy.News: […]

[…] L'esperto di tecnocrazia Patrick Wood ha commentato sul suo sito, Technocracy.News: […]

[…] L'esperto di tecnocrazia Patrick Wood ha commentato sul suo sito, Technocracy.News: […]

[…] L'esperto di tecnocrazia Patrick Wood ha commentato sul suo sito, Technocracy.News: […]

[…] L'esperto di tecnocrazia Patrick Wood ha commentato sul suo sito, Technocracy.News: […]

[…] L'esperto di tecnocrazia Patrick Wood ha commentato sul suo sito, Technocracy.News: […]

[…] L'esperto di tecnocrazia Patrick Wood ha commentato sul suo sito, Technocracy.News: […]

[…] L'esperto di tecnocrazia Patrick Wood ha commentato sul suo sito, Technocracy.News: […]

[…] L'esperto di tecnocrazia Patrick Wood ha commentato sul suo sito, Technocracy.News: […]

[…] L'esperto di tecnocrazia Patrick Wood ha commentato sul suo sito, Technocracy.News: […]

[…] L'esperto di tecnocrazia Patrick Wood ha commentato sul suo sito, Technocracy.News: […]

[…] L'esperto di tecnocrazia Patrick Wood ha commentato sul suo sito, Technocracy.News: […]

[…] L'esperto di tecnocrazia Patrick Wood ha commentato sul suo sito, Technocracy.News: […]

[…] L'esperto di tecnocrazia Patrick Wood ha commentato sul suo sito, Technocracy.News: […]

[…] L'esperto di tecnocrazia Patrick Wood ha commentato sul suo sito, Technocracy.News: […]

[…] L'esperto di tecnocrazia Patrick Wooden ha commentato sul suo sito Web, Technocracy.Information: […]

[…] L'esperto di tecnocrazia Patrick Wood ha commentato sul suo sito, Technocracy.News: […]

[…] L'esperto di tecnocrazia Patrick Wood ha commentato sul suo sito, Technocracy.News: […]

[…] L'esperto di tecnocrazia Patrick Wood ha commentato sul suo sito, Technocracy.News: […]

[…] L'esperto di tecnocrazia Patrick Wood ha commentato sul suo sito, Technocracy.News: […]

[…] L'esperto di tecnocrazia Patrick Wood ha commentato sul suo sito, Technocracy.News: […]

[…] L'esperto di tecnocrazia Patrick Wooden ha commentato il suo sito Web, Technocracy.Information: […]

[…] L'esperto di tecnocrazia Patrick Wood ha commentato sul suo sito, Technocracy.News: […]

[…] L'esperto di tecnocrazia Patrick Wood ha commentato sul suo sito, Technocracy.News: […]

Anne

Nessuno che conosco è in lacrime per le Georgia Guidestones. Non riesco a togliermi quella canzone ah hah dalla testa. A ah ah ah ah. A ah ah ah ah ah ah ah! RIPETERE.

[…] L'esperto di tecnocrazia Patrick Wood ha commentato sul suo sito, Technocracy.News: […]

[…] L'esperto di tecnocrazia Patrick Wood ha commentato sul suo sito, Technocracy.News: […]