Bill Gates: L'ultimo eroe tecnocratico cade?

Per favore, condividi questa storia!
L'immagine accuratamente realizzata di Bill Gates come benevolo disadattato, marito e padre modello, filantropo aziendale e genio a tutto tondo salvatore del mondo - è in frantumi. Il suo divorzio sta rivelando che è poco più di un avido donnaiolo reprobo che cerca di soddisfare le proprie voglie carnali.

Quale modo migliore per farlo che conquistare il mondo intero? Non solo si accumula una ricchezza incalcolabile, ma anche 3.5 miliardi di donne. Ebbene, la sua immagine è offuscata ma non se ne andrà. I suoi addetti alle pubbliche relazioni girano costantemente e rigenerano la sua reputazione immaginaria. ⁃ TN Editor

Negli ultimi anni dell'ultimo millennio (per quanto posso dedurre dalle sitcom) il futuro presidente Donald Trump, pur non riuscendo quasi a decifrare elenchi globali di valori netti degni di nota, è stato sicuramente il più notoriamente persona ricca negli Stati Uniti, se non nel mondo. È stato le referente culturale, sinonimo onnipresente di "ragazzo ricco" in quasi tutte le situazioni. In molti modi, inoltre, rappresentava le classi superiori del suo tempo: sgargianti, squallidi, appariscenti, da qualche parte al confine tra denaro vecchio e nuovo, per non parlare del confine tra due epoche completamente diverse.

Il Donald Trump degli anni '90 del 2021 - con lo stesso Donald Trump trasformato in qualcos'altro completamente - è ovviamente Jeff Bezos. I tempi sono cambiati, e quindi l'ubiquità culturale riguarda meno i vestiti fuori dal comune e A casa da solo cammei e altro su ghigliottine e lucertole. Quando parliamo del Rich Guy ™ ️ ora è come un capitalista senz'anima, un oggetto di rabbia populista bruciante piuttosto che un ridicolo spensierato. Qualsiasi personaggio ricco è un riflesso del suo momento, e ogni momento ne ha uno (almeno dal nome Rockefeller entrato nella coscienza pubblica).

Nel frattempo, quando stavo crescendo, il ruolo è stato ricoperto da Bill Gates. Era l'inizio del nuovo millennio, e con esso l'era dei computer: i computer come forza dominante nella società, cioè. Le chiavi del regno non appartenevano più ai figli di uomini ricchi con devozione monomaniacale (e talento acuto per costruire) i loro marchi personali; appartenevano ai nerd. A ogni ragazzo con un cervello è stato detto di attenersi ai libri in modo da poter crescere fino a diventare Bill Gates. In un momento in cui il potere non faceva affidamento sulla forza bruta, né sul fascino, né su nessuno degli altri mezzi tradizionali per costruire il capitale sociale, ma sulla fredda, dura acutezza del cervello sinistro, Bill Gates era il re.

E lo adorava. Questo non è un gran segreto. Per un programmatore occhialuto che è qualcosa di meno di un Adone, il fondatore di Microsoft ha sempre nutrito un notevole amore per le luci della ribalta e le telecamere, godendo dell'attenzione del pubblico il suo status culturale-economico garantito. Questo potrebbe, in parte, essere il motivo per cui nel 2008 - 13 anni dopo la sua carriera di uomo più ricco del mondo - Gates ha lasciato il lavoro a tempo pieno in Microsoft per dedicare la sua principale attenzione alla filantropia. I viaggi in Africa con molte telecamere sono ottimi PR.

Ma c'è anche qualcosa di più negli sforzi filantropici aggressivi di Gates oltre alle semplici operazioni fotografiche con bambini marroni. A differenza, diciamo, di un Bezos, che si diletta di filantropia solo quando deve assolutamente (per tenere lontane le ghigliottine), Gates è sempre sembrato sincero. Ha sempre mostrato un sincero interesse per i suoi progetti che spaziano in tutto il mondo e che plasmano il mondo, e la sua guida della Gates Foundation è a tutti gli effetti attiva e intensa.

Ciò che è particolarmente interessante è che, poiché è in tutto e per tutto l'avatar del momento digitale, Gates ha sempre affrontato questi sforzi (e, per estensione, tutta la sua carriera come il ragazzo ricco dell'alba del millennio) con una mentalità intensamente computerizzata . Ogni problema nel mondo, dal cambiamento climatico, alla povertà, alla fame, era per Bill Gates solo un problema logico, un bug nel programma da risolvere in modo che il sistema funzionasse nel modo più fluido possibile.

Questa è tecnocrazia nella sua forma più pura e intensa. Il Terzo Mondo non ha scorte di cibo adeguate? Acquista tutta la terra che puoi e ottimizza la sua efficienza per portare la produzione alimentare globale al massimo delle prestazioni del sistema. Povertà generazionale e concentrata a livello regionale? Alcune sovvenzioni e programmi mirati della Fondazione Gates possono ... diciamo, alleviare le richieste della popolazione ... al fine di promuovere opportunità e crescita. Il progresso è in ritardo o distribuito in una sorta di squilibrio? Gli input educativi influenzeranno sicuramente gli output correlati.

Per molto tempo è stato così che sono andate le cose. Le persone fiduciose nelle loro visioni utopiche avrebbero predisposto programmi per il loro conseguimento, e se (come Bill Gates) avessero i mezzi, quei programmi inizierebbero a funzionare. Naturalmente, poiché il mondo non è in realtà un sistema informatico, gli effetti desiderati non si sono mai realmente concretizzati. Ma anche ancora, l'impulso tecnocratico dell'era digitale ha resistito per un bel po '.

Se quell'impulso deve essere identificato con il suo campione più importante, però, allora sembra che alla fine sia stato spento, o almeno rimosso dall'apice del potere. L'uomo di Microsoft non è più al top. In effetti, ha vissuto una delle cadute di grazia più drammatiche e precipitose della memoria recente. Sua moglie, Melinda (nata in Francia), ha deciso di divorziare, forse la notizia più importante uscita a maggio finora. Subito dopo che il procedimento di divorzio è diventato pubblico, il New York Times segnalati che Gates "aveva [una] reputazione di comportamento discutibile" molto prima del suo divorzio. Alcuni degli esempi più significativi di tale comportamento includevano goffi avanzamenti romantici verso subordinati e conoscenti professionali. Molto più schiacciante, tuttavia, è il rapporto dal Daily Beast e altrove che le associazioni di Gates con il finanziere e predatore di reti Jeffrey Epstein erano molto più ampie di quanto si pensasse in precedenza. Mentre Bill insiste sul fatto che la relazione è stata esagerata dai media, sembra chiaro che Epstein sia stato l'impulso per il divorzio di alto profilo della coppia.

Gates dice che non era a conoscenza delle attività meno rispettabili di Epstein, e non ci sono prove a questo punto che suggeriscano il contrario. Il Daily Beast propone che il filantropo si sia avvicinato alla relazione nella speranza che il finanziere ben collegato potesse consegnargli un premio Nobel. Allo stesso modo è stato suggerito che i suoi recenti sforzi filantropici e innovativi mirano a questo fine singolare.

Non sono sicuro che sia così semplice. Gates, nonostante tutti i suoi numerosi, enormi difetti, è in realtà meno superficiale di così. Non vuole solo il premio Nobel. Lui vuole guadagnare il Premio Nobel, o almeno per sentirsi come se lo avesse guadagnato. Supponendo che il suo carattere sia leggibile e coerente, lo vuole non solo come credenziale (concesso, le credenziale), ma come riconoscimento che il mondo è stato rimodellato a sua immagine, strutturata, ovviamente, in codice binario. Se lo capisce ora, però, sarà un po 'una sorpresa; il mondo è passato di qualche anno dal tipo di ottimismo maligno che il magnate della tecnologia spera possa suggellare l'accordo.

Con la fine dell'era di Bill Gates, gli elementi sistematici e persino pieni di speranza della tecnocrazia stanno cedendo il passo a sostituzioni più ciniche. L'idealismo metodico e programmatico ha perso tutto il dominio che aveva solo pochi anni fa. Gli unici oligarchi che ci rimangono sono quelli il cui male è molto più apatico e amorale di quanto sia ambizioso o ipocrita. L'Età dei Cancelli è finita; è iniziata l'Età di Bezos, in cui i pochi regnanti abbandonano sia la pretesa di una visione morale sia l'ammissione della loro volontà di potere. Nessuno pretende più di poter guidare il mondo verso i suoi fini ideali; vogliono solo governare il mondo.

Leggi la storia completa qui ...

Informazioni sull'editor

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

16 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
DawnieR

EVIL Bill sarà sostituito da EVIL Melinda !!! Sono ugualmente mali !! Lei sa ESATTAMENTE ciò che IL MALE Bill ha / È fatto / sta facendo. Ho ZERO dubbi che lei fosse / È una partecipante VOLONTARIA alle sue "attività" PEDO !!!! Questo TEATRO POLITICO dipingerà la "povera Melinda" come una VITTIMA !!!! Che sarà una BUGIA audace !!!!! Quel FILTH è PURO MALE come suo marito !!

VekinX

Sono totalmente d'accordo! Quando ne ho sentito parlare per la prima volta che si "rompevano", sembrava che fossero programmi seri e probabilmente super costosi per cambiare immagine, come quello che è stato fatto con l'odiato vecchio "filantropo" JD Rockefeller; “Distribuire monetine alla gente per strada” come testimoniavano le telecamere, mentre l'ironia di questa idea assurdamente ridicola non era nemmeno accennata dalla stampa. Un'acrobazia propagandistica come Edward Bernays. Eddie. “Adattiamo” la verità nel tentativo di farli sembrare persone normali con problemi normali. “Non hai sentito? Perché basta guardare... Per saperne di più »

Il trascrittore

Tutto viene fatto dai governi nazionali per proteggere il più grande finanziatore delle loro istituzioni sanitarie pubbliche. Nessun premio per aver indovinato chi potrebbe essere ... 🤔

Questo è interessante ... Il Dipartimento della Salute del Regno Unito mi ha risposto ufficialmente oggi sul problema "L'ossido di etilene che causa il cancro nei test a flusso laterale COVID-19". Le scuole avevano esercitato pressioni sui bambini affinché li facessero tre volte alla settimana! Risposta qui: https://wirralinittogether.blog/2021/05/26/united-kingdom-latest-cancer-causing-ethylene-oxide-used-on-swabs-in-childrens-lateral-flow-covid-testing-kits-a-statement-is-in-today-from-lord-bethell-of-the-uk-department-of-health-and-social/ 🤔

Nico Napo

Non trascurare l'ossido di metallo / le scie chimiche (non il gesso).
L'ossido di metallo è polvere neurale nano che rompe la barriera emato-encefalica.
Rendere il cervello suscettibile alla RF, MKULTRA.

Monica Warren

Un altro motivo per cui questa plandemia deve essere indagata a fondo ... a partire da Fauci fino all'OMS e Bill Gates fa un grande regalo di denaro all'OMS che ha scatenato questa guerra mondiale contro l'umanità! Il povero principe Filippo non è riuscito a vivere per vedere il Reset che tanto desiderava , forse il suo desiderio di reincarnarsi come VIRUS per spazzare via noi persone, accadrà.

Zaphod Beeblebrox

La mia indagine sulla plandemia, rivela che è il meccanismo per finalizzare il nuovo governo autoritario tecnocratico mondiale. Cerca Andrew Fauci all'Università di Pittsburgh.

Anne

Lasciatemi registrare perché non ho simpatia per Bill Gates. Ci sono miliardi di altre persone in giro per le quali sono preoccupato e preoccupato. E l'esistenza di Bill Gates è uno dei motivi principali per cui sono preoccupato per più persone di quante ne abbiano le dita delle mani e dei piedi.

Brad Fregger

Non era un eroe, era un ladro e un imbroglione. Non ha mai fatto niente di originale, ha rubato tutto quello con cui guadagnava. Non merita elogi, negativi o positivi.

Elle

Buona liberazione all'immagine di uno dei tanti bugiardi, assassini e ladri che attualmente controllano le nostre vite in tutto il mondo. Ma c'è ancora Melinda, la sua famiglia e il resto del clan Eugenics / Pedophile. Il male non muore mai. Si trasforma semplicemente in qualcosa di piacevole da adorare per chi è volontariamente ignorante e apertamente stupido. Il male lo sa. Questi umani devono adorare qualcosa. I Rolling Stones hanno inchiodato il male e coloro che lo perpetuano: Sympathy for the Devil. Per favore, permettimi di presentarmi Sono un uomo ricco e di gusto Sono in giro da molti, lunghi anni Ho rubato l'anima e la fede di milioni di uomini E io... Per saperne di più »

Ultima modifica 1 anno fa di Elle
allevatore

Molte cose sono proprio di fronte a noi proprio così ...

Zaphod Beeblebrox

L'immagine di Bill Gates come uno di benevolenza, è stata distrutta molto prima della notizia del suo divorzio. I suoi numerosi discorsi sulla riduzione della popolazione e la sua furia genocida in 12 paesi africani e in India, con i suoi cosiddetti vaccini antipolio brevettati, così come il suo sviluppo del Quantum Dot Tattoo ID2020, dicono volumi delle sue odiose intenzioni contro l'umanità.

Vittoria

Sarebbe un grave errore contarlo e chiunque scriva un articolo come questo è senza dubbio sul suo libro paga.

Quindi, è uno stronzo donnaiolo che frequenta Epstein oltre che un eugenetista malato. Niente di nuovo qui. NON SONO TUTTI ??

E sta attraversando un brutto divorzio con un coniuge amareggiato e ha già sostituito la prima moglie con la nuova ragazza. E questo dovrebbe indicare che non è più una minaccia per l'umanità?

Risolverà il suo divorzio e andrà avanti con i suoi piani per uccidere il 90% dell'umanità ...

Poni domande su tutto

Se glielo permettiamo.

Nico Napo

file: /// C: /Users/15626/Downloads/bill%20gates%20deletes.png

[…] Bill Gates: L'ultimo eroe tecnocratico cade? [...]