20 aprile 2021

image_pdfimage_print

Studio Stanford: le maschere non hanno valore e possono causare declino della salute e morte prematura

La Stanford University è giunta alla stessa conclusione di TN che le maschere non solo sono inefficaci contro la diffusione di COVID, ma sono anche direttamente dannose per la salute. Questo lascia il mascheramento come arma politica e strumento di ingegneria sociale. Poiché i mascheratori sono psicologicamente scomposti, possono quindi essere ricostruiti nell'immagine del Tecnocrate.



Cratere di etica scientifica mentre i produttori di vaccini abbandonano i gruppi di controllo

Poiché la loro tecnologia di terapia genica non può essere considerata sbagliata, i produttori di vaccini dalla mentalità tecnocratica stanno abbandonando la metodologia collaudata di utilizzare studi di prova in doppio cieco per dimostrare l'efficacia e il rischio dei loro trattamenti. Senza un gruppo di controllo, le prove sono essenzialmente prive di valore e fuorvianti.