Luglio 31, 2020

image_pdfimage_print

Lo scopo della censura COVID-19: non consentire "entrambi i lati dell'argomento"

Gli accademici hanno chiaramente articolato il modus operandi per la censura di massa di punti di vista opposti: quando “la scienza ci dice che c'è solo un lato”, allora “evita di presentare 'entrambi i lati dell'argomento'”. Questo è l'apice dello scientismo e della tecnocrazia e spiega appieno perché i critici di COVID-19 vengono "cancellati".



Maschera affaticamento: i lavoratori reclamano ansia, mal di testa e mancanza di respiro

I tecnocrati non si preoccupano se le persone si ammalano indossando maschere. Inoltre, non si preoccupano delle morti accessorie che si sono verificate a causa dei blocchi e dei milioni di persone senza lavoro dopo aver distrutto il sistema economico. Fingono compassione per poche persone che muoiono a causa di un virus mentre spingono il resto della popolazione giù dalla scogliera.