macchina della verità

Il chiosco di sicurezza robotico Lie-Detecting identifica, controlla e segnala l'utente

I chioschi ID diventeranno onnipresenti in tutta la società tra pochi anni: presso banche, eventi sportivi, aeroporti, stazioni ferroviarie, ecc. Sono l'equivalente di "I tuoi documenti per favore" nella Germania nazista. Editor TN

Quando intraprendi viaggi internazionali, un giorno potresti trovarti faccia a faccia con la sicurezza delle frontiere educata, bilingue e reattiva, e robotica.

L'agente virtuale automatizzato per la valutazione della verità in tempo reale (AVATAR) è attualmente in fase di test in collaborazione con la Canadian Border Services Agency (CBSA) per aiutare gli agenti di sicurezza delle frontiere a determinare se i viaggiatori che arrivano in Canada possono avere motivi non divulgati per entrare nel paese.

“AVATAR è un , proprio come un chiosco per il check-in in aeroporto o un self-checkout in un negozio di alimentari ", ha dichiarato il professor Aaron Elkins dei sistemi informativi di gestione dell'Università statale di San Diego. “Tuttavia, questo chiosco ha un volto sullo schermo che pone domande ai viaggiatori e può rilevare cambiamenti nella fisiologia e nel comportamento durante l'intervista. Il sistema può rilevare cambiamenti negli occhi, nella voce, nei gesti e nella postura per determinare il potenziale rischio. Può anche dire quando stai arricciati le dita dei piedi. "

Ecco come funzionerebbe: i passeggeri si avvicinano al chiosco e ricevono una serie di domande come "Hai frutta o verdura nel tuo bagaglio?" O "Stai portando armi con te?" Software di rilevamento degli occhi e i sensori di movimento e pressione monitorerebbero i passeggeri mentre rispondono alle domande, cercando segni fisiologici rivelatori di mentire o di disagio. Il chiosco farebbe anche una serie di domande innocue per stabilire misurazioni di base in modo che le persone siano solo nervose per il volo, per esempio, non verrebbero indebitamente individuate.

Una volta che il chiosco ha scoperto l'inganno, avrebbero contrassegnato quei passeggeri per un ulteriore controllo da parte degli agenti umani.

Elkins ha iniziato a lavorare su AVATAR quando era un dottorato di ricerca. studente all'Università dell'Arizona. Man mano che il progetto di rilevamento dell'inganno è diventato più avanzato e sono stati aggiunti più sensori, sono stati analizzati più dati sull'intervistato.

Quando Elkins divenne assistente alla SDSU nell'autunno di 2016, il suo lavoro si mosse con lui. Qui, è in procinto di completare la costruzione del suo laboratorio dove ha intenzione di continuare a ricercare e insegnare agli studenti l'intelligenza artificiale.

“Abbiamo capito che questo può essere usato non solo per , ma anche per le forze dell'ordine, colloqui di lavoro e altre applicazioni per le risorse umane ", ha detto Elkins. "Continuiamo a apportare miglioramenti, come l'analisi dei dati raccolti utilizzando tecniche di analisi dei Big Data che rendono AVATAR uno strumento potenzialmente prezioso in molti settori".

Nel frattempo, Elkins è alla ricerca di un'agenzia governativa disposta a utilizzare la tecnologia in un'applicazione del mondo reale.

"AVATAR è stato testato nei laboratori, negli aeroporti e nelle stazioni di attraversamento delle frontiere", ha osservato Elkins. "Il sistema è completamente pronto per l'implementazione per aiutare a arginare il flusso di contrabbando, contrastare la fuga di criminali e rilevare potenziali terroristi e molte altre applicazioni nel tentativo di proteggere i confini internazionali".

Leggi la storia completa qui ...




Gli hacker

Gli hacker potrebbero creare esercito virtuale via Internet delle cose

Mentre i tecnocrati costruiscono dispositivi IoT con una sicurezza al di sotto degli standard, gli hacker aprono le porte per provocare il caos hackerando più dispositivi e orchestrandoli per lavorare insieme. Queste discussioni avrebbero dovuto essere condotte prima di creare l'IoT con standard casuali. Editor TN

Il telefono, il fitness tracker e il termostato domestico avranno presto qualcosa in comune.

Col passare del tempo, molti di questi dispositivi vengono aggiornati per la connettività Internet. Mentre possono offrire un mondo di convenienza a portata di mano, gli esperti affermano che i consumatori subiscono un mondo di dolore se non prendono misure per contrastare i tentativi di un hacker di rubare dati o ottenere il controllo.

Solo due mesi fa, gli hacker hanno sfruttato i dispositivi connessi a Internet, come videocamere e videoregistratori digitali, in un attacco a una parte fondamentale dell'infrastruttura di Internet. L'attacco ha causato interruzioni di Internet e congestione in una vasta area del paese, secondo il blog tecnico Krebs sulla sicurezza.

Gli esperti temono che tostapane, frigoriferi e termometri connessi a Internet - collettivamente chiamati Internet of Things - possano essere arruolati in un esercito virtuale dagli hacker se le aziende continuano a creare prodotti con protezioni di sicurezza deboli o assenti.

Spesso è impossibile sapere se i tuoi dispositivi non sono sicuri. A metà dicembre, un ricercatore pubblicato su una vulnerabilità in diversi modelli di router con marchio Netgear potrebbe consentire agli hacker di assumere il controllo.

Il centro di coordinamento CERT degli Stati Uniti presso la Carnegie Mellon University valutato il difetto come critico. Martedì Netgear ha iniziato a distribuire gli aggiornamenti delle patch beta per il dispositivo.

Miliardi di dispositivi

Ci sono così tanti dispositivi IoT che presto rivaleggeranno con il numero di umani sul pianeta Terra. Azienda di ricerca informatica Gartner stima che oggi esistano 6.4 miliardi di dispositivi connessi a Internet, che potrebbero triplicare fino a quasi 20.8 miliardi di dispositivi entro l'anno 2020.

Questi gadget possono esistere nello spettro del divertimento all'assurdo. Un dispositivo consente agli utenti di giocare con i propri animali domestici tramite un videocamera connessa ad internet e un laser controllato da smartphone. I tracker di esercizi registrano i nostri passi e il nostro sonno. Se hai mai sentito la necessità di un vassoio con connessione Wi-Fi che ti dice quante uova hai nel frigorifero, anche quello esiste.

Con i dispositivi collegati, il nostro mondo può essere nel palmo delle nostre mani. Controllare le temperature da a termometro intelligente orale e rettale dal tuo telefono. Al negozio e non sei sicuro di avere abbastanza formaggio? Questo frigorifero intelligente di Samsung ora scatta una foto del contenuto ogni volta che la porta viene chiusa. Il rivenditore online Amazon ha offerto piccoli dispositivi connessi Wi-Fi che ordinano vari prodotti con la semplice pressione di un pulsante: anche questi fanno parte dell'Internet of Things.

Alcuni prodotti sono davvero utili, ha affermato Ashish Gupta, responsabile marketing di Infoblox, una società tecnologica di Santa Clara, California, che acquisito l'IID di Tacoma all'inizio di quest'anno.

Leggi la storia completa qui ...




Scansione dell'iride

Scansioni dell'iride che si espandono come la tecnologia di sorveglianza più recente e più calda

L'identificazione mediante scansione dell'iride si unisce ad altre scansioni biometriche del viso per fornire un'identificazione paragonabile al tuo DNA. I tecnocrati integreranno questa tecnologia in ogni possibile applicazione. Editor TN

Lazaro Torres, un irriducibile fan di Miami Heat, si affrettava a raggiungere il suo posto prima di scendere in campo una notte del mese scorso quando ha raggiunto un blocco fin troppo comune: due dozzine di fan si sono mossi impazientemente nella linea di controllo di sicurezza. Non è un problema. Scivolò in una linea di ingresso speciale, posò due dita su uno scanner di stampa e, con la rapida benedizione del Calore, entrò nell'arena.

"È stato fantastico", Torres, un detentore di abbonamenti 43, ha detto del servizio, noto come Cancellare, che offre i privilegi di saltare la coda per sei squadre sportive statunitensi tra cui gli Yankees di New York e Mets franchising di baseball. La sua intervista è stata necessariamente breve. "Sto correndo un po 'tardi."

Partecipare a una partita era un piacere a bassa tecnologia: compra un biglietto e prendi un posto in gradinata. Ora, con i rilevatori di metalli e i controlli delle borse di serie in quasi tutti i principali luoghi sportivi, le aziende hanno iniziato a offrire strumenti biometrici e altri strumenti per creare l'equivalente di corsie di sicurezza espresse come quelle negli aeroporti. Quelle impronte digitali e scansioni dell'iride consentono anche ai team di monitorare il comportamento dei fan e le abitudini di acquisto, aiutandoli a guadagnare più entrate e ad aumentare i profitti, attivando allo stesso tempo le preoccupazioni sulla privacy che inseguono questo tipo di tecnologia in altre parti dell'economia.

Chiaro, di proprietà di Alclear LLC, fornisce anche servizi di sicurezza simili negli aeroporti di 16, dove i passeggeri possono essere accelerati per $ 179 all'anno. Negli stadi, le squadre pagano una tassa di licenza e i fan nulla.

Altre compagnie offrono la razionalizzazione negli stadi e in altri luoghi ai membri controllati dal governo di PreCheck, il servizio di amministrazione della sicurezza dei trasporti per i viaggiatori delle compagnie aeree. E i parchi a tema Walt Disney Co. offrono una scansione rapida dell'identità basata sull'impronta digitale ai clienti che hanno acquistato determinati pass.

I sostenitori della sicurezza e il Dipartimento della sicurezza nazionale degli Stati Uniti hanno chiesto una protezione più forte in occasione di grandi raduni dagli attacchi terroristici del settembre 11, 2001. Attacchi come la maratona di Boston bombardamenti in 2013 che ha ucciso tre persone ha aggiunto urgenza, ha dichiarato Lou Marciani, direttore del Centro nazionale per gli spettatori Sicurezza e protezione dello sport presso l'Università del Mississippi meridionale.

"Tra formazione, processi e tecnologia, stiamo facendo del nostro meglio per indurire arene, maratone e sport delle scuole superiori", ha affermato Marciani.

Leggi la storia completa qui ...




Cenerentola

La tecnocrazia: l'evoluzione raccontata come una fiaba

Il cerchio della comprensione della tecnocrazia si sta espandendo man mano che sempre più persone sono esposte alla sua storia e alle sue intenzioni reali. Con l'uscita del nuovo libro del Dr. Parag Khanna, La tecnocrazia in America: Rise of the Info-State, la stessa élite globale ha dichiarato apertamente la tecnocrazia come endgame. È ora di svegliarsi e prestare attenzione! Editor TN

“Gli esseri umani tecnocratici sono spiritualmente morti. Sono capaci di tutto, non importa quanto atroci, perché non riflettono né mettono in discussione l'obiettivo finale. " —Chris Hedges

“Turbine fluviali e oceaniche per l'elettricità; energia idrogeno; fattorie urbane; massiccia dissalazione dell'acqua: questi sono solo alcuni dei mezzi per creare un abbondante futuro non tecnocratico. Secondo uno standard razionale, l'idiozia tecnocratica è già obsoleta. " —The Underground, Jon Rappoport

—Sempre, grazie a Patrick Wood e al suo libro, Technocracy Rising, per aver ampliato le mie conoscenze in queste aree.

Considera il termine "umanesimo scientifico". L'Oxford Dictionary offre questa definizione: "Una forma di teoria e pratica umanistica che si basa sui principi e sui metodi della scienza; in particolare la dottrina secondo cui gli esseri umani dovrebbero utilizzare metodi scientifici per studiare la vita e il comportamento umani, al fine di orientare il benessere e il futuro dell'umanità in modo razionale e benefico ... Origine a metà del X secolo X. "

Questa definizione ti dà un buon significato generale per "tecnocrazia".

È necessario comprendere la mentalità dei tecnocrati; credono che, poiché possono pianificare la forma della società, dovrebbero pianificare la forma della società.

I politici sono fuori moda lungo questo nuovo percorso evolutivo. Svaniranno nell'estinzione. Invece, gli ingegneri prenderanno il loro posto.

Gli esseri umani (tutti gli otto miliardi) saranno presi in considerazione. Riceveranno quote energetiche. Poiché esiste una mappa principale per la quantità di energia globale disponibile in qualsiasi momento, ogni essere umano sarà autorizzato a consumare tanta energia durante un periodo di tempo definito.

Questo è il "quadro generale" tecnocratico.

Ovunque vedi lo Stato di sorveglianza, vedi la tecnocrazia. L'affermazione che la sorveglianza viene utilizzata per prevenire attacchi terroristici è una storia di copertura. Di fatto, non può esistere una tecnocrazia onnicomprensiva senza il monitoraggio in tempo reale del consumo energetico di ogni cittadino.

Ma la tecnocrazia va molto più lontano di così. Gli umani sono visti come macchine biologiche mal programmate che necessitano di correzioni di base. La loro tendenza a impegnarsi in conflitti deve essere frenata. Qualunque cosa facciano, dicano o pensino che sia in contrasto con la stretta organizzazione della società "pacifica e armoniosa" dall'alto, è a priori irrazionale e deve essere sradicata a livello mentale.

La riprogrammazione necessaria sarebbe raggiunta con mezzi genetici, elettronici e chimici. Sebbene non lo ammettano mai pubblicamente, tinti nei tecnocrati di lana non vedono alcun motivo per mantenere la popolazione umana ai suoi livelli attuali. L'eliminazione di un gran numero di "macchine biologiche" faciliterebbe il loro lavoro.

Le fiabe araldiche sulla trasformazione "transumana" sono usate per dare un volto meraviglioso alla tecnocrazia. Ad esempio, ci viene detto che presto sarà possibile collegare un cervello umano con un supercomputer e scaricare "saggezza, conoscenza e talenti spirituali" direttamente sull'essere umano.

Premessa tecnocratica: la società stessa è un tabellone di gioco e qualcuno deve essere responsabile; chi meglio degli ingegneri con un piano generale?

I cosiddetti "progressi" nella vita umana inizieranno affermando i "diritti" di base cui le persone hanno diritto. Ad esempio, "uno stato ottimale di esistenza sociale". Ciò che ciò significa in realtà è "pioli nei buchi". Le persone verranno inserite in slot che producono la "più grande quantità possibile di felicità collettiva".

Si tratta di The Plan.

La libertà? La libertà di scegliere? Non ne ho mai sentito parlare.

Invece, ciò che l'individuo viene dato dall'alto è soddisfacente per lui perché l'individuo è stato progettato per credere che lo sia.

Smart-grid, sviluppo sostenibile, green economy, uso del territorio, pianificazione della comunità, cambiamenti climatici, educazione ai valori e altre campagne sono segnali e passi verso l'estremità della tecnocrazia. Tutti puntano a mettere dei "pioli nei buchi". Alla fine tutti implicano quote per il consumo di energia.

Tutti implicano il presupposto che, dato che c'è così tanto da fare, un'autorità superiore deve decidere chi ottiene cosa. Cibo, acqua, riparo, lavoro, lussi, energia ...

Indizio: scienziati e ingegneri possono arbitrariamente dire che cos'è la scienza, e quindi possono dire che il Piano è "scientifico".

Se dici: "Bene, guarda, ci sono modi autentici per aumentare enormemente la quantità di acqua disponibile, energia e cibo pulito", correresti contro il progetto tecnocratico. Optare per l'abbondanza non è il benvenuto. L'abbondanza taglia gli accordi di The Plan. La scarsità deve governare e deve essere promossa. La mancanza di tutti gli elementi essenziali deve essere citata come la ragione per imporre risposte tecnocratiche. Non c'è modo di aggirarlo.

Leggi la storia completa qui ...




Max Altro

Conduce Transhuman a congelare la propria testa in una struttura criogenica

Max More e sua moglie Natasha sono i principali leader del movimento transumano globale, che cercano l'immortalità. Avranno la testa congelata quando moriranno nella speranza che la tecnologia futura li "resusciterà" alla vita eterna. Editor TN

Il "futurista" britannico incaricato di una delle strutture criogeniche più grandi del mondo si è paragonato a Leonardo Da Vinci, affermando che è solo questione di tempo prima la scienza avanza fino al punto in cui i corpi conservati possono essere rianimatid dopo la morte.

Il dott. Max More, nato a Bristol e frequentato all'Università di Oxford, ha anche rivelato che ha in programma di preservare la sua testa in futuro, dicendo che "il resto del mio corpo è sostituibile".

È presidente e CEO della Alcor Life Extension Foundation, a Scottsdale, in Arizona, una struttura che ha iniziato a conservare i corpi in 1982.

Epiù avanti quest'anno, una bambina di 14 morta di cancro è diventata la più giovane britannica a essere congelata criogenicamente nella speranza di poter essere “svegliata” e guarita in futuro dopo aver vinto un caso giudiziario storico.

La ragazza, che non può essere nominata per motivi legali, è arrivata alla sola altra struttura di cripto-conservazione negli Stati Uniti, il Cryonics Institute in Michigan, alla fine di ottobre. È la loro paziente 143rd.

"È un lavoro insolito gestire un'organizzazione crionica", ha detto il dottor More all'inizio di quest'anno in un documentario di Archivio pubblico galattico.

“È impossibile dare una data per dire quando possiamo far rivivere le persone… potrebbero essere decenni, un secolo.

“Siamo come Leonardo Da Vinci che potrebbe progettare ali ed elicotteri che potrebbero funzionare ma non aveva gli strumenti per costruirli allora.

“Certo che lo siamo sviluppare la tecnologia per ridurre il dannofatto ai nostri pazienti per farli conservare criogenici ma non sappiamo esattamente come invertiremo questo processo proprio ora. ”

MIl fascino di orei per la crioconservazione è iniziato in 1972 quando ha visto uno spettacolo televisivo di fantascienza per bambini chiamato Time Slip che presentava personaggi congelati nel ghiaccio.

Ha detto: "A sedici anni ero interessato all'estensione della vita - non solo alla salute ma all'estensione della durata massima della vita".

Dopo aver conseguito una laurea in Filosofia, Politica ed Economia al St Anne's College, Università di Oxford, è diventato un "sostenitore riconosciuto a livello internazionale dell'uso efficace ed etico della tecnologia per l'estensione della vita e la crioconservazione".

"Penso davvero che diventerà un pratica normale in futuro", Ha detto al documentario.

"Ad un certo punto le persone guarderanno indietro al presente e si gratteranno la testa e si chiederanno perché abbiamo gettato i nostri cari nel terreno o in questi grandi forni per incenerirli quando sarebbero stati preservati".

Il dottor More ha detto che invece di congelare tutto il suo corpo, ha in programma di farsi tagliare e preservare solo la testa, una pratica chiamata neuropreservazione.

Leggi la storia completa qui ...