Dr. Tim Ball: Il Canada affronta tumulti geo-politici di magnitudo esistenziale

Per favore, condividi questa storia!
I confini molto spesso cambiano con pressioni geopolitiche in una direzione o nell'altra e il Canada potrebbe non essere immune da tali cambiamenti. Le attuali tendenze politiche sono estremamente dirompenti e possono imporre cambiamenti storici. ⁃ TN Editor

Ci sono sempre forze che operano su tutto ciò che esiste. Puoi dividerli in due categorie, forze centrifughe che lo fanno disintegrare e forze centripete che lo tengono insieme. Idealmente, quelle forze sono in equilibrio, ma con il cambiamento, l'unica costante, gli aggiustamenti diventano inevitabili. Le forze esistenti quando hanno creato il Canada sono sbilanciate perché geograficamente non è lo stesso paese se non altro. Il principio di base che ho insegnato agli studenti di geopolitica è che la geografia è il palcoscenico su cui si gioca la storia. Puoi studiare la storia o la geografia separatamente, ma funzionano efficacemente solo se studiate insieme ⁃ Editor TN [/ su_note] ⁃ Editor TN [/ su_note] 

La mappa mostra il naturale orientamento nord / sud del continente rappresentato dalle quattro frecce più sottili che puntano a sud. Da sinistra a destra indicano le Montagne Rocciose, le Grandi Pianure, il Bacino dei Grandi Laghi e gli Appalachi. Le due frecce rivolte a nord indicano i grandi bacini di drenaggio del Mackenzie a ovest e i sistemi di Churchill-Nelson che scorrono a nord verso l'Artico.

Il confine tra Canada e Stati Uniti attraversa proprio queste regioni naturali. Idealmente, se un confine politico sopravvive, deve coincidere con un confine fisico.

Ad esempio, esistono solo quattro confini in Europa per oltre 100 anni. Questi sono

  • Francia e Spagna, il naturale divario fisico dei Pirenei.
  • Svizzera, Alpi.
  • I Paesi Bassi l'hanno creato dal mare e gli invasori sono facilmente inondati.
  • Spagna / Portogallo. Devi vedere questo confine per capire la sua efficacia come una barriera fisica. La Spagna è il secondo paese dopo la Svizzera in termini di elevazione media.

Il confine internazionale tra Canada e Stati Uniti segue generalmente un divario idrico. Questa è un'altezza di terra che separa i bacini di drenaggio dell'acqua che scorre in diversi oceani. È evidente nei Grandi Laghi e nel fiume St Lawrence ma meno evidente nelle praterie pianeggianti. Appena ad est di Winnipeg si trova la divisione che separa l'acqua che scorre ad est verso l'Oceano Atlantico dall'acqua che scorre a nord verso l'Oceano Artico. Appena a sud di Winnipeg si trova la divisione che separa l'acqua che scorre a sud verso il Golfo del Messico.

Questa separazione del Canada dagli Stati Uniti dai confini idrici non è un caso. A est, le persone che non volevano far parte della nuova repubblica si formarono negli Stati Uniti e si trasferirono attraverso il fiume St Lawrence per creare il nascente paese del Canada. Poiché erano a favore della monarchia e dell'impero britannico, furono chiamati lealisti dell'Impero Unito. A ovest, stabilirono il confine in 1670 quando Carlo II concesse tutta la terra che scorreva nella Baia di Hudson alla Compagnia della Baia di Hudson. (Questa è una delle stranezze della storia - Per qualche ragione. Hudson Bay prende il nome da Henry Hudson ma senza il nome proprio possessivo "Hudson's". La Società si iscrisse legalmente come Hudson's Bay Company). Ho partecipato a una conferenza sul commercio di pellicce a Calgary anni fa, quando un accademico fece quel commento. Una persona della Prima Nazione urlò "Chi gli ha dato il permesso di farlo?" La risposta è stata una sorpresa altrettanto grande. Le potenze coloniali europee credevano che se un gruppo di persone non fosse in grado di leggere o scrivere mancavano delle competenze e degli strumenti necessari per formare una civiltà.

Il Canada si è formato nella metà orientale dell'attuale nazione e la stessa situazione esisteva negli Stati Uniti. Il grado in cui questo domina il pensiero è nella terminologia che usiamo. I canadesi si riferiscono al Canada centrale, che in realtà è il centro del Canada prima di aggiungere l'ovest. Gli americani si riferiscono a Chicago come una città del Midwest quando in realtà è nel centro dell'est. Ha preso quel nome quando i Monti Appalachi erano il confine tra l'America orientale e occidentale.

Entrambi i paesi si sono espansi a ovest con una varietà di aggiunte tra cui il territorio acquistato, la terra vinta dopo un conflitto e un semplice accovacciamento. Ogni nuova regione aveva geografia e storia diverse e gran parte di essa aveva una popolazione indigena. Li ignorarono quando i confini, incluso il Canada / gli Stati Uniti, furono sovrapposti. Il compromesso, che ha creato più problemi col passare del tempo, ha detto che il confine non esisteva per loro perché c'era un accordo esistente con la Regina Vittoria.

Esistono due metodi per stabilire i confini. Seguono le caratteristiche fisiche naturali come fiumi, laghi, montagne o una costa oceanica, oppure sono geometrici, di solito diritti e per lo più di latitudine e longitudine. I confini interni negli Stati Uniti e in Canada sono quasi tutte linee rette geometriche che ignorano le variazioni naturali.

Uno dei pochi confini naturali in Canada è la metà meridionale del confine Alberta / BC. Tutti gli altri sono una linea retta geometrica che segue latitudine o longitudine. Solo uno di questi era basato su una realtà naturale, e questo è il confine settentrionale delle province della prateria a 60 ° latitudine. Il governo del giorno aveva ancora un po 'di buon senso e decretò che una regione politica può sostenersi solo se esiste una base agricola. Thomas Jefferson ha spiegato,

"L'agricoltura ... è la prima in termini di utilità e dovrebbe essere la prima in termini di rispetto."

"Le attività agricole [sono] la strada più sicura per la ricchezza e il miglior conservatore della morale".

Hanno stabilito che l'agricoltura non era possibile a nord di 60 ° a causa della mancanza di suolo. Il permafrost, terreno costantemente ghiacciato, precludeva l'agricoltura in quel piccolo terreno che esisteva intorno al fiume Hay. Chiamarono tutte le regioni a nord del 60 ° Territori e le mantennero sotto il controllo del governo federale.

Questa situazione continuò fino a quando uno di quei gruppi indigeni, gli Inuit, decise di determinarne la sopravvivenza. È ironico che siano stati riconosciuti perché è stato il governo federale a crearli, un'azione a cui molti di loro si sono opposti. L'opposizione si basava sul fatto che non sono un singolo gruppo culturale. Ovviamente, si parlava di un singolo gruppo quando gli europei si riferivano a loro come Eschimesi. Se sei interessato alla storia degli indigeni circumpolari e ai loro contatti con gli europei in Canada, raccomando il libro di Rene Fossett "Per vivere senza problemi." Hanno raggiunto una certa autonomia in 1999 quando La legge sull'accordo sui crediti fondiari di Nunavut creato Nunavut.

Si noti che il confine è in parte latitudine e in parte fisica al largo della costa. Sono stato brevemente coinvolto nella creazione del confine terrestre perché volevano usare la linea degli alberi, che è approssimativamente lungo la linea che hanno scelto. Era una divisione storica tra gli eschimesi e il popolo Denai, i nomi collettivi dati a quelli di ogni parte. Sono nemici storici con conflitti che si verificano quando gli Eschimesi arrivarono nell'entroterra e il popolo Denai si trasferì fuori dalla foresta boreale per cacciare il Caribù del suolo sterile. Il problema con la linea degli alberi come confine fisico è che si muove con i cambiamenti climatici nel tempo. Ad esempio, ha spostato almeno 200 km tra 1772 quando Samuel Hearne lo ha inserito sulla sua mappa e 1972 quando un moderno ricercatore lo ha identificato. Non potevano essere d'accordo su quella parte del confine, quindi ci fu un'imposizione del governo federale.

Nanavut

Hanno infranto le regole quando hanno fondato Nunavut. Non c'è terreno da nessuna parte in questa vasta area, che a 1,750,000 chilometri quadrati lo rende 18th il più grande paese del mondo. Ha circa le stesse dimensioni del Sudan, il più grande paese dell'Africa.

Per inciso, la mappa di Hearne è preziosa a causa delle rivendicazioni di terre aborigene. Il concetto di proprietà privata della terra da parte di ogni cittadino non esisteva fino alla creazione dell'America. Avvocati e accademici sostengono che la Magna Carta riguardava la proprietà privata della terra. Non era niente del genere. Era un gruppo di potenti proprietari terrieri feudali insoddisfatti del modo in cui il re li trattava. Non hanno dato uno spasso per i contadini che vivono sulla loro terra senza alcun diritto. Continua ancora oggi Cinque persone possiedono quasi la metà della Gran Bretagna, e due di loro sono la regina e suo figlio Carlo. Un altro è il duca di Westminster che possiede gran parte della City di Londra.

La mappa di Hearne del suo viaggio da Churchill (in basso a destra) lungo la linea degli alberi fino al lago Arathapascow (ora lago Athabasca) fino a Coppermine. Notare le regioni aborigene: indiani del Nord, indiani di Arathapascow, indiani del castoro, indiani di rame e indiani a coste di cane.

Nel corso degli anni ci sono state molte proposte per ridisegnare i confini interni del Canada. Ad esempio, un senatore aC propose di eliminare il parallelo 60 ° del limite della latitudine e di estendere le province meridionali alla costa artica. Si noti che la Provincia che beneficia maggiormente di questo è BC perché si combinerebbe quindi con il Territorio dello Yukon. Questa è l'unica parte del Canada a nord di 60 ° con foreste e prati fino all'Oceano Artico. Questo cambiamento non è più possibile con lo sviluppo di Nunavut. 

Altri confini problematici per quanto riguarda la geografia e le transizioni demografiche includono le province marittime. Questi non includono Terranova e Labrador. Sono chiamate province atlantiche quando entrambi i gruppi sono combinati. Non sono favorevole a creare paesi più grandi o unità amministrative più grandi, ma è richiesta una rappresentanza approssimativamente uguale. I padri fondatori negli Stati Uniti hanno affrontato questo problema rendendo il Congresso proporzionalmente rappresentativo e il Senato con pari rappresentanza con due senatori per Stato. Hanno anche creato un sistema elettorale a due livelli, con il voto popolare e il Collegio elettorale. Quest'ultimo è stato creato per impedire agli Stati più popolosi di dominare e dettare agli Stati più piccoli. In Canada, non abbiamo un sistema rappresentativo ragionevole perché il nostro Senato è su appuntamento e di fatto non ha potere. Non possiamo votare per il Primo Ministro e alcune Province, come l'Isola del Principe Edoardo (PEI), sono illogiche come unità politiche rappresentative. Con una popolazione di 142,907 (2016), è più piccola delle città 33 in Canada, eppure ha quattro membri del Parlamento e quattro senatori. In confronto, PEI è 5,660 km2 mentre l'isola di Vancouver è 32,134 km2 con le persone 775,347 in 2016. Ma non sono solo i numeri della popolazione, perché PEI ha tre livelli di governo da supportare, il che probabilmente significa che ben oltre il 50% della popolazione lavora per uno dei livelli.

Mentre il paese si espandeva a ovest, i leader politici videro il potenziale per un grande entroterra che fornisse cibo e materie prime a est. Uno dei modi migliori per unire queste regioni e sfruttare le risorse era con una ferrovia. È diventata la piccola barra di rinforzo in acciaio di un Canada in espansione. Tuttavia, le strade e le ferrovie vanno in entrambe le direzioni e gradualmente sempre più persone si spostano a ovest o arrivano direttamente dall'Europa a ovest. Molte di queste persone avevano una mentalità diversa con una visione di frontiera più americana sull'assunzione di rischi e un desiderio di libertà individuale e meno governo. Si sviluppò una nuova visione occidentale che raggiunse il suo apice con un movimento al separatismo occidentale sotto il crescente potere del governo federale di Pierre Trudeau. Tra l'anziano e il giovane Trudeau, la dinamica è cambiata completamente. La ferrovia non era più importante per passeggeri o merci. L'originale collo di bottiglia a Lakehead indicato dai commercianti di pellicce come l'altezza della terra divenne un confine tra est e ovest. Quasi tutto il grano e i prodotti spediti da ovest a est andavano ora a ovest o a sud. In effetti entrambe le metà del paese si sono voltate le spalle l'una sull'altra, quindi le forze sono ora come nella nuova mappa.

Il termine usato per l'idea attorno alla quale creano un paese è Ragione d'essere. Per l'America, è la supremazia dell'individuo. Cos'è per i canadesi? In origine, era un gruppo di persone che non volevano essere americani. È negativo Ragione d'essere una ragione adeguata? La risposta a questa domanda è diventata sempre più focalizzata quando il paese ha cambiato la sua geografia e demografia e le forze naturali hanno continuato la loro influenza e hanno affermato le realtà. La domanda non sparirà e richiederà una vera ricerca dell'anima poiché il cambiamento continua inevitabilmente.

L'autore

Dr. Tim Ball
Il dott. Tim Ball è un rinomato consulente ambientale ed ex professore di climatologia all'Università di Winnipeg. Ha servito in molti comitati locali e nazionali e come presidente dei consigli provinciali sulla gestione delle risorse idriche, questioni ambientali e sviluppo sostenibile. Il vasto background scientifico del Dr. Ball in climatologia, in particolare la ricostruzione dei climi passati e l'impatto dei cambiamenti climatici sulla storia umana e sulla condizione umana, lo hanno reso la scelta perfetta come Chief Science Adviser con l'International Climate Science Coalition.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

1 Commento
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
BRF

Anche il Canada è sempre stato una colonia, tranne forse quando i leader nazionali hanno deciso di costruire una nazione usando la Banca del Canada come catalizzatore. dal 1937 al 1974 circa. Internamente il popolo canadese è sempre stato trattato come un cittadino fondamentale. Se c'è una divisione tra ovest e est, è stata creata intenzionalmente dalla cricca degli affari che gestisce il luogo e ne tiene nascoste le motivazioni. L'economia del Canada gestita dai suoi governanti coloniali, all'interno e all'esterno del Canada, ha probabilmente piani più grandi che coinvolgono un'Unione nordamericana e quale modo migliore per convincere il popolo canadese... Per saperne di più »